Amore?

Discutevo tempo fa con un amico sul significato di amore ma ahimè, eravamo su due posizioni completamente diverse, lui che ha difficoltà a lasciarsi andare, sente sempre il bisogno di avere tutto sotto controllo e di spiegare ogni cosa, alla luce di una razionalità che spesso non trova altra spiegazione se non nel compiacersi con se stessa.

               E tra una discussione e uno scambio di e-mail serrato, dove io mi perdevo in romantiche dissertazioni di ciò che poteva essere per me l’amore e lui che passo dopo passo cercava di smontarmi, riducendo il tutto a normalissima routine quotidiana, io gli rispondevo tra l’ironico e il serioso…

…che sommo piacere provo nel sentirti (…) scaldare per così tanta presunta arroganza (la mia ovviamente!!??); ti scorgo emaciato, dalle troppe e dirompenti diete, afono e accalorato, mentre gesticoli alla ricerca disperata di una somma razionalizzazione per comprendere “L’AMORE”.

No, non è questione di moralismo o d’essere più o meno bacchettoni ma, di voler leggere fra le righe e, coglierne il significato che semplicemente vi è trascritto. L’amore è “l’abbandono” e, le membra mollemente adagiate su di un letto, nell’afosa calura del meriggio, mi rammentano la sublime contemplazione di un amore lontano.

Essere uno e tutto insieme, come il dolce gorgoglio di un limpido ruscelletto solitario, abbarbicato fra le cupe e rocciose montagne, come ad un pentagramma, dove le note, una dopo l’altra scorgano in una melodiosa sinfonia, per cantare alla vita l’estasi ritrovata.

Quando si prova amore, si gioisce e ci si dispera allo stesso tempo. Ci si sente lacerati, come se una forza misteriosa ci possedesse ma, l’amore è “questo”, e questo è il mio modo per essere felice nell’amore.

Ma d’altra parte, cos’è la vita senza l’amore? Nulla, il nulla nel nulla.

Non è quindi questione di… ma piuttosto di menti bacate, incancrenite nell’assurda convinzione che tutto può essere spiegato e compreso ma, non è purtroppo, per loro, sempre possibile.

E allora si trascende, si confonde l’abbandono con “membra mollemente abbandonate in voluttuosi amplessi”, l’ora prediletta, per le rituali masturbazioni solitarie con le calde ore pomeridiane, salutare il nuovo giorno per l’amore trovato, come il bisogno di ululare alla ricerca di una mediocre scopata, sentirsi feriti nell’animo, con il bisogno irrefrenabile di pratiche sadomasochistiche e chi più ne ha, più ne metta.

“…l’amore non possiede né vuol essere posseduto, perché l’amore basta all’amore”. (Gibran)

Annunci

7 pensieri su “Amore?

  1. laura

    Non è possibile concepire l’amore se lo si vuole spiegare a tutti i costi e forse l’amico tuo, vuole spiegarlo perchè non lo sa vivere.

    Insomma, sembra un gioco di parole, ma in effetti è la verità.

    Ciao.

    Mi piace

  2. silvia

    Così vai via
    l’ho capito sai…
    che vuoi che sia
    se tu devi vai…
    mi sembra già che non potrò
    più farne a meno
    mentre i minuti passano…
    forse domani correrò
    dietro il tuo treno…
    tu non scordarmi mai…
    com’è banale adesso…
    balliamo ancora dai…
    ma sì è lo stesso…

    Amore bello come il cielo
    bello come il giorno
    bello come il mare amore…
    ma non lo so dire…

    Amore bello come un bacio
    bello come il buio
    bello come Dio
    amore mio
    non te ne andare…

    Perché è così…
    no non è giusto se è così…
    se te ne vai…
    se te ne vai…
    Perché è così…
    perché finisce tutto qui
    tra poco andrai…
    un lento, l’ultimo oramai…

    “Amore Bello” Claudio Baglioni

    L’amore, perchè parlarne?

    Mi piace

  3. Bello il post, bella l’ultima frase. E’ una delle mie preferite…. Interpretare l’amore come possesso inevitabilmente porta all’egoismo, mentre amare significa “darsi”, essere due in uno, ma come dice Gibran in un altro passaggio, senza mai dimenticarsi di essere due.
    Ok, pensiero incartatissimo, ma spero che il senso si sia capito 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...