Sotto a chi tocca!!!

… e non c’è due senza tre!

Già, dopo aver scritto due articoli dove mi lamentavo di quanto poco edificante fosse la lettura mattutina dei giornali,  (uffi, mi sa che sto diventando noioso… ), dopo aver evidenziato la mia enorme propensione all’indignazione che, purtroppo, ultimamente scarseggia per mancanza di serene prospettive future, non potevo, oggi, non prendere in considerazione l’ennesimo tentativo che qualcuno fa ai danni della dignità dell’uomo, non vi pare? Eddai…

Cosa e dove accade tutto questo?

Nella nostra bella Capitale, la città eterna, prerogativa che grazie ai suoi amministratori sta, ahimè, ultimamente perdendo, (ma questo è un altro discorso…).

Questo l’annuncio su di un giornale: “Appartamento di 5 mq. in un’ambitissima zona di Roma in vendita a 50 mila euro.”

Wow… !!!

Composto da: piccolo locale con scaletta che porta alla “camera da letto” (???) “bagno” con wc, lavandino con doccetta su di un piano rialzato da un piccolo gradino, finestra con vista “panoramica”  sul portone; già precedentemente utilizzato come guardiola del portinaio, ed affittato, a quanto pare, con succeso ad un bancario, ad un guardiano di notte, un orafo, una coppia gay, alla modica somma di 300 euro mensili.

Beh, visto le referenze e la zona prestigiosa, poteva questo appartamentino essere messe in vendita a meno di 10 mila euro al metro quadrato?

Maddai… a questo punto non mi resta altro da fare che guardare la mia faccia da babbeo riflessa nello specchio dell’ascensore, e sì, perché non so a voi, ma mi manca quasi l’aria all’idea di dover vivere in un buco del genere e quindi, esco a far due passi, ‘un si sa mai… 

 

Annunci

28 pensieri su “Sotto a chi tocca!!!

  1. Luisa

    Arthur, mi serve il tuo aiuto. Se faccio un mutuo e la prendo, mi aiuti a ristrutturarla? non mi va ci siano i gradini,sai, penso a quando sarò vecchia. Mi piacerebbe una finestra ampia o una portafinestra, vedremo. Dovremo anche ricavare uno sgabuzzino, mi serve, lo voglio. Il soppalco c’è gia, ma…manca la cucina!!!! dovremo rimediare, e come faccio senza???? 😉

    Mi piace

  2. @ Luisa: ma vuoi scherzare? Sono a tua completissima disposizione e per la cucina vedremo di trovare la soluzione del tipo: letto sul “mezzanino” a scomparsa e piano cottura che fuoriesce da sotto il cassone, tra il materasso e la rete pronto per l’uso. Per lavare i piatti, il lavandino del bagno con doccetta è più che sufficiente, manca qualcos’altro? 🙂
    Assolutamente no e poi, visto i prezzi che girano a Roma, questo è un vero affare.

    Porcacc… !!!

    Mi piace

  3. 5 mq? Ma ce l’ha l’abitabilità? Non c’è una regolamentazione? Per me è una bufala, oppure un annuncio in codice.

    Oppure no, hai ragione tu, è pura follia e vuoi scommettere che la venderanno di volata?

    Mi piace

  4. Buongiorno Arthur, con tutto il rispetto dell’elegante e ricercato appartamento, ho deciso (se mi riesce) di acquistare una vecchia e cara cabina telefonica, per avere una visuale completa del giardino con laghetto del mio paese.

    Ciao amico e dolce domenica
    Gina

    Mi piace

  5. Marta

    Se ci pensi Arthur anche un bagno in fin dei conti va bene come abitazione. Oltre alle classiche comodità di un bagno ( appunto ) hai la vasca che funge da ampia camera da letto composta di rubinetti rinfrescanti nelle sere più torride , lavandini ad uso sanitario/tavolo se nel prezzo includi una tavola di legno. Ampio salone per gli ospiti , vista personale … massì , quasi quasi metto un annuncio adesso.

    Mi piace

  6. Luisa

    Bene, giacchè ho la certezza del tuo aiuto, propongo, spero di non allargarmi troppo…altrimenti non entro più in casa..che mi aiuti a scegliere con molta cura i fiori che circonderanno l’abitazione, che le pareti interne vengano rivestite in noce…temo però, che il mix di fiori, noce e copriletto di raso, viste le dimensioni della casa, ricordino più una “cassa” e che nessuno venga più a trovarmi 😦 buona domenica 😉

    Mi piace

  7. @ Sonoqui: che bella idea Gina!!!

    Mi sono dato da fare e ho trovato una cabina semi nuova con telefono analogico_digitalmultimediale incorporato,
    l’ho ristrutturata (poca spesa, non preoccuparti… 🙂 ) e l’ho posizionata su di una palafitta con accesso diretto sul mare… che ne dici?

    Come vedi, basta parlare… 😆

    Mi piace

  8. @ Aracne: Ebbene sì, credo sia soltanto pura follia. Ormai non c’è più ritegno, qualsiasi cosa è proponibile, tanto chi vuoi che controlli?

    E poi adesso con le nuove legislazioni, anche le “case fantasma” possono essere messe in regola, vuoi scommetere che quel 10mila euro al mq non basteranno più?

    E poi dicono che dico sempre porcacc… , conosci un’esclamazione migliore? 😉

    Mi piace

  9. @ Marta: l’idea della SALLE DE BAIN attrezzata a monolocale non è per niente male, magari, forse, un po’ umida, ma giustamente come dici tu, d’estate può far comodo e poi vuoi mettere fare all’occorrenza, ospiti compresi, il bagno tutti insieme? Wow che libb____ne e che risparmio di energia… la cosiddetta energia equocompatibile… 😉

    Invece dell’invito a cena, si può fare l’invito al BAIN… che idea!!! 😆

    Mi piace

  10. @ Luisa: evvabè, un po’, forse, ma solo forse, ci stiamo allargando… 🙂

    Comunque sia, l’architettura d’interni è la mia specialità, hai visto come ti ho sistemato Sonoqui?

    Una volta finito, sarà una festa unica. Problema: la sera dell’inaugurazione ci sarà un ospite per volta?

    Ari_porcacc… !!! 🙂

    Mi piace

  11. Luisa

    Ok, ti lascio fare. La casetta di Sonoqui è stata ristrutturata splendidamente 🙂 per la festa inaugurale pensavo d’occupare abusivamente lo spazio antistante casa mia, affinchè la gente circoli liberamente…non ti preoccupare, non ci saranno conseguenze negative per nessuno, ci sarà sicuramente un condono. Quindi la festa collettiva è assicurata… 🙂 ciaoooooooooo

    Mi piace

  12. Oh Cielo! Quanto mi dispiace andare contro corrente!!!!
    Giuro, giurin giurello torno adesso dalla Capitale. Sono stata a trovare la mia bambina grande che abita li da ben 7 anni. C’era il sole, le persone erano simpatiche (anche quella che ci ha tamponato perché il sensore del parcheggio non ha bippato abbastanza annunciando che la nostra macchina era lì ferma parcheggiata !!) (maddai puoi parcheggiare fidandoti del sensore posteriore? Forse sì se hai un Cayenne!) , e se vendono un appartamento di 5 mq (sarà un errore..!!!) IO LO COMPRO!

    Mi piace

  13. @ Luisa: lo spazio antistante casa tua? Ma che condono e condono, maddai, anche solo per uso capione (è sempre stato lì, fin da quando nacque la “casa”… 🙂 ) , quello è anche e soprattutto spazio tuo, quindi a maggior ragione si può usare.

    Ciuoaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo… 😆

    Mi piace

  14. @ Solindue: si vede che hai la stoffa dell’imprenditore affarista!!!

    E’ un vero affare e poi tieni conto che più piccolo è l’appartamento e più facilmente si vende un domani. Tra l’altro, non avendo la cucina, si evita che si formino anche i cattivi odori… ‘nnagg… !!!

    😆 😆 😆

    ps: non vorrei andare contro corrente, ma se la signora che ti ha tamponato ha avuto un guasto ai sensori, non è mica colpa sua. E poi, cosa ci facevi tu lì parcheggiata, invece di lavorare a The Best magazine?
    ari_’nnagg… !!! 🙂

    Mi piace

  15. @ Solindue: ehmmmm… a Roma non c’è il mare, ma il fiume Tevere (da Wiki_Arthur, l’enciclopedia libera che più libera non si può.)

    ari_ehmmmmmmmmmmmmm… 😉

    Mi piace

  16. La mia Barbie ha detto che una reggia simile non vuole perdersela, e che subaffittandola a certe sue amiche Bratz, ci guadagnerebbe anche!!!
    Ora le cerco l’annuncio!!!

    Mi piace

  17. appartamento di 5 mq?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????appartamento??? ma hanno idea di che significa appartamento??? mah

    Mi piace

  18. ps arthur ho avuto di nuovo problemi con il pc per 10 gg, è per questo che non ti ho inviato nulla…non sono neanche riuscita a lavorare. prometto di recuperare per la prossima

    Mi piace

  19. alanford50

    5 mq????? un vero peccato non affittarlo ai cinesi, loro in uno spazio simile riescono anche a farsi uscire un piccolo laboratorio con posto letto per tutti gli schiavi (pardon…dipendenti )….visto in quest’ottica il prezzo non è caro, non ti pare???

    Ciaooo neh!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...