Parmigiana di Melanzane (alla maniera dell’Arthur…)

                    Ebbene, eccomi pronto per la ricetta della Parmigiana di Melanzane alla maniera Sicula, o per meglio dire, alla maniera dell’Arthur e prima ancora di lui, della nonna Clelia e della mamma Pina, nonché dello zio Pippo.

Eccoci, dopo avervi presentato quasi tutta la mia famiglia, mi correggo, i cuochi di famiglia, passo a spiegare questa deliziosa ricetta. Come dicono dalle mie parti, la morte della melanzana è fritta, ma è indispensabile usare dei piccolissimi, semplici accorgimenti.

Le melanzane possono essere consumate sia con la buccia che senza, a seconda delle preferenze. Io generalmente le sbuccio quasi totalmente, lasciando ogni tanto qualche pezzettino di buccia. Prima di cucinarle, è opportuno farle spurgare. Per fare questo, basta metterle dentro ad uno scolapasta e pressarle sempre sotto sale.

Le quantità dipendono dalle persone e dall’uso che se ne vuol fare di questo piatto, come antipasto, come secondo… difficoltà: praticamente nulle.

Ingredienti:

  • 6 melanzane tonde, non troppo grosse
  • 2 cipolle bianche
  • 4 gambi di sedano
  • aglio
  • pomodorini del tipo a grappolo, o anche perino, oppure dei pelati
  • capperi possibilmente di Lampedusa sotto sale
  • uova sode
  • Formaggio Emmental
  • prosciutto cotto
  • olio d’oliva per friggere
  • Olio d’oliva per condire
  • Formaggio parmigiano grattugiato (ovviamente…)
  • Prezzemolo fresco a foglie

e… tanta buona volontà.

Preparazione:

Togliere la pelle alle melanzane, lasciandone ogni tanto qualche striscia, tagliarle a fette larghe e metterle in uno scolapasta con una spolverata di sale fino e lasciarle riposare.

Nel frattempo, preparare un sugo di pomodoro, avendo l’accortezza di far ammorbidire la cipolla nell’acqua prima di soffriggerla, così risulta più delicata e allo stesso tempo il sapore resta inalterato.

Preparare il ripieno della parmigiana tagliando le uova sode a rondelle, il formaggio Emmental a dadini irregolari, e il prosciutto cotto a striscioline.

Dopo averle strizzate delicatamente, prendere le fette di melanzane e friggerle in olio bollente, girandole ogni tanto per non farle bruciare.

Disporle man mano che sono dorate in maniera circolare, sovrapponendole per coprire eventuali “buchi” in un piatto grande di portata ovale. Finito il primo strato, disporre gli ingredienti per il ripieno: le uova sode, l’Emmental e il prosciutto cotto, ricoprire poi con il sugo di pomodoro e terminare con una bella spruzzata di parmigiano grattugiato.

Completare con le melanzane rimaste, coprendo il tutto sempre in maniera circolare. Ricoprire ancora con il sugo di pomodoro rimasto in maniera uniforme, completando con un’altra spruzzata abbondante di parmigiano grattugiato e decorare con qualche foglia di prezzemolo.

Coprire con pellicola trasparente il piatto e riporlo nel frigo per almeno mezza giornata.

Questo accorgimento (il segreto della nonna Clelia… 🙂 ) fa sì che il gusto delle melanzane si amalgama con gli ingredienti usati per il ripieno, mantenendo intatto il sapore della melanzana fritta, che riposando nel frigo, si esalta nel gusto.

Buon appetito!

Ps: la si può preparare semplicemente senza ripieno, solo con uno strato di melanzane fritte, ricoperte di sugo di pomodoro e parmigiano grattugiato. E’ buona ugualmente anche per un pranzo veloce, sempre e comunque, prima di essere consumata, va messa nel frigo a riposare.

Annunci

39 pensieri su “Parmigiana di Melanzane (alla maniera dell’Arthur…)

  1. …In effetti…
    ..ma che tristezza…le melanzane non piacciono a Sara..e che tristezza doverle fare solo per me…
    quindi…vengo da te!
    poi vo da Carlotta..e sono a posto…di rigore porto via 19 porzioni da mantenere nel congelatore…
    ora posso dormire tranquilla.
    Notte
    🙂

    Mi piace

  2. @ Semprevento: che tristezza? E perché mai? Se a sara non piace, le preparo qualche altro manicaretto, ‘un c’è problema.
    Per le 19 porzioni, beh vedremo, anche perché le prenotazioni sono tante, quindi farò il possibile.

    ‘giorno!

    Mi piace

  3. @ Luciana: bentornata!!!

    La melanzana è buona in tutte le salse, ma fritta è una cuccagna. E poi vuoi mettere due melanzane fritte sulla pasta con il pomodoro e il basilico e una grattuggiata di ricotta salata infornata sopra?

    Una delizia.

    Ciao, buon venerdì e un buonissimo WE anche a te. 😉

    Mi piace

  4. Silvia

    Ho capito bene oppure qui ci si sfida con le ricette di parmigiana di melanzane?

    La tua Arthur deve’essere senz’altro buona. L’ho sempre mangiata al forno e immagino che così sia più genuina.

    Attendo l’altra versione. 😉

    Mi piace

  5. manicaretto?..le basta la pasta al pomodoro con tanto formaggio…
    la ricotta non le piece….insomma non mi somiglia per niente..tutta su pà!!!
    le 19 porzioni…beh in effetti son tante..me ne basta due..va bene?
    due da te, due da Carlotta…fa dieci…le porzionidi Carlotta vangono quadruple!
    🙂 …gnornoooooo

    Mi piace

  6. Luisa

    Ciao, anch’io metto il prosciutto cotto, mi piace tantissimo…però non sapevo si potesse mangiare già così.Io la cuocio al forno, uso melanzane grigliate e mozzarella. Facessi un ibrido tra la mia e la tua, mi sbrigherei tantissimo..invece di tutta la mattina, ce ne metterei mezza! Digli niente…
    Comunque credo che col sugo coi capperi, ci vada mezzo fiasco di vino fresco e che vada mangiata rigorosamente all’ombra…Ricetta promossa! 🙂

    Mi piace

  7. Io la mia ricetta te l’ho spedita,ora tocca a te metterla sul blog,so già che ti stai dando tanti pizzicotti per non averla mai fatta in questo modo..non ho dubbi che la tua parmigiana sarà senz’altro ottima ma la mia …profuma d’estate..eeeeehhhhhh!!!

    Mi piace

  8. ehm… ma l emmental… è proprio necessario? non si può sostituire?
    che “a me non mi piace non mi”…
    e a pensarci bene neppure le melanzane fritte… 😛
    ok… vado eh.. vado.

    Mi piace

  9. Cara Sys e cara Ivy,la mia parmi non contempla l’emmenty..basta cambiare ricetta!….Che cattivissima che sono…! Oggi altro che “ina” come dice la Ventolina…sprizzo sudore e cattiveria ..Si!..voglio essere peggio di Maga Magò,Malefica e Amelia la fattucchiera di Paperone messe insieme anzi..me ne vado a cuocere la parmigiana sopra al Vesuvio..Arrivederci a tutti!!!

    Mi piace

  10. @ Luisa: cara Luisa, grazie della fiducia e della promozione, si vede che te ne intendi.
    Però una cosa devo dirtela, e cioè che la parmigiana andrebbe fatta con le melanzane fritte, perché come ho già detto la “morte” delle melanzane è fritta, ma va anche bene con le melanzane grigliate, unica differenza, il sapore, che è diverso, tutto un’altra cosa. Al posto dell’emental può essere usato un altro formaggio, purchè sia saporito, mai e poi mai, almeno nella mia ricetta, la mozzarella. 😉

    Un bacio! 🙂

    Mi piace

  11. @ Semprevento: maniocaretto per la dolce Sara, una pasta e pomodoro e basilico speciale, per te, beh, ci devo pensare su un pochetto, ma… dai scherzo, una porzione speciale dippiù, dippiù anche per te. (di parmigiana ovviamente… 🙂 )

    Mi piace

  12. @ Ventolina: manca la foto perché non l’ho messa, così giusto per par condicio con Amelia, nonchè Maga Magò, nonché Carlotta, dalle falde del Vesuvio… 😆

    ft: uomo d’onore!

    Mi piace

  13. Urca!!! se no era pre la SyS….stavo per chiudere…
    io son piena stasera…c’ho i peperoni a giro!!!
    però bonisssssssssimi! ci farei l’impacchi ai piedi quando sono ultragonfi!!!
    so troppo buoni….poi me li son fatti io!!! Chi fa da se fa per tre…..qui un è passato nessuno….
    aspetta aspetta le melanzane!!! allora c’ho dato di peperoni …niente vino….c’ho tre bottiglie di spumante avanzate da Natale…che faccio? ne prendo una?
    nnnnnnnnnNNNNNNooooo!!!! l’è caldo!!!! il ghiaccio mica l’ho messo ancora in freezer…..stai a vedè che il capitano mi risponde che il suo frigo lo fa con lo schiocco delle dita!!!!
    🙂 il mio è rimasto ai tempi trogloditi…..nemmeno con le nacchere fa i cubicini freddi….
    aaaaaaaaah che vita…..
    SyS…..non ti piace il formaggio? nemmeno a me!!!
    Bon ….un punto a favore..e pensare che c’è chi lo mette anche nel brodino…ma per vederlo bidogna aspettà l’inverno…e poi…heheheheh……clik….sboriato e pubblicato!
    bado..a domani..il capitano sarà svenuto???
    ah no c’ha da lavorà….( seee) è dietro qualche bermudino…..occhio di falco….
    bacio a tutte…a doman! senza i.

    Mi piace

  14. Semprevento, io adoro il formaggio è proprio l emmental che, come il gorgonzola e tutti i formaggi di capra e pecora mi fanno rabbrividire… ma di mozzarella potrei vivere… 🙂
    ho perso il punto a favore???

    Mi piace

  15. 🙂 ma noooooo!!!!
    sono io fuori moda…..perà come te il gorgonzola …..e derivati….ohibbò!!!!
    …vado molto a odore io!!!
    c’ho un naso fino fino….. 🙂
    sfatiamo però che la mozzarella sia un latticino magro perchè un è vero!!!!
    quindi mangia ma con moderazione… 🙂
    oppure fai come me…machissenefregaaaaaaaa!!!!
    kilo più kilo più….si, fa due..evvaiiiiiiiii!!!

    Buona giornata a tutta questa banda di ..affamati? boh….son le 10 e tutto va bene!
    Aspettando the best…che si fa???? si sgranocchia qualcosa o si beve un caffèllattino?
    sigarettina? eh…vada per la cicchina ..alla Merini, senza filtro….
    🙂

    Mi piace

  16. @ Sonia: evvabè, ci sta anche una pizza e birra, ma sappi che nel caso avrei preparato qualcosa di speciale per te, senza emental e senza melanzane. Quel che conta è la compagnia, e in questo noi non ci facciamo mancare nulla. 🙂

    ‘nnagg… !!!

    Buon inizio settimana anche a te.

    Mi piace

  17. @ Venticello: buongiorno Venticello, come fareio senza di te? 🙂 Anche te problemi con i formaggi? Io adoro tutti i formaggi, mangerei solo quelli. Comunque, nella mia scampagnata al mare ho mangiato l’altra sera una impepata di cozze, che era divina.
    Ti ho pensato. 🙂

    Ci setiamo per The best… pronto e quasi in dirittura d’arrivo. 😉

    Buon lunedì anche a te e mi raccomando con le cicchine alla merini.

    Mi piace

  18. buondì Arthurino………
    ooooooooh…le cozzeeeeeeee…….
    troppo buoneeeeeeeee…..
    ………ufffffff…..
    ma sai che tempo me le comprai..un bel sacchettino ….
    mi misi con santa pazienza lì…me le cucinai….assaporai l’odorino bonone bonone…
    e la pentola volò giù per terra…..sul tappetino….ne rimasero tre nella pentola…
    che dovevo fare secondo te????
    me le mangiai e ci risi tanto…ma tanto…sino a piangere dalla disperazione!!!!
    ….in senso figurato…mai piangere sulle cozze versate!!!
    esco…quando torno…ci sarà il bel THE BEST???????
    🙂 t’ho scritto una poesia….in risposta al senso della vita…
    ma non so se si chiama così….
    o che ne so…stamani l’è buffa l’aria…e non c’è vento…
    beh..vado!!

    Mi piace

  19. Se la mozzarella fosse magra forse mi piacerebbe meno. visto che odio pure la ricotta… 😛

    Arthur, non sono poi così fiscale! la pizza può attendere, e sono curiosa di natura, quindi vai di manicaretto!
    (purché non ci siano legumi… peperoni… carciofi…frattaglie…) e non ditemi che sono di gusti difficili!!!

    (lo so già… 😦 )

    Mi piace

  20. Antonella

    QUI C’E’ DA LECCARSI I BAFFI !!! CARO ARTHURINO A PRIMA VISTA LA TUA RICETTA SEMBRA PIU’ VICINA AI MIEI GUSTI, MA NON TI NASCONDO CHE QUELLA DI CARLOTTA MI STUZZICA ASSAI !!!!
    SPERO NON VI DISPIACCIA MA HO GIA’ FATTO UNA CARTELLA SUL MIO PC : ” RICETTE” . PER ORA I FILES SONO : PARMIGIANA DI MELANZANE – CARLOTTA VESUVIO E PARMIGIANA DI MELANZANE – ARTHUR ETNA …… NON POSSO ASSOLUTAMENTE LASCIARE CHE QUESTI FILES SOFFRANO DI SOLITUDINE, QUINDI…….ARMATEVI DI NUOVO DI MESTOLO !!!! GRAZZZIIIIIEEEE !!!! SMACK A TUTTI E DUE

    Mi piace

  21. maremminaaa…. tutti zitti!!!!
    ieri stavano per arrestare Arthur!!!!
    hahahahhahah…….i naturalisti, un ce li vogliano da nessuna parte!!!!
    L’ho sentito al tg…io e Sara ci siamo guardate…povero Arthur…..poi ho capito che non era lui e ho tirato un sospiro di sollievo…mi servirebbe la ricetta per la panna cotta ..se l’arrestano chi me la dà????
    Carlottaaaaaaaaaaaaaaaaaaa me la mandi te????

    Ma siamo o no nel duemila…e 11 o siamo alle soglie dell’ zero millennio?
    bah!!!

    Mi piace

  22. site tutti zitti èh!!!!!
    bau sette!!!
    spaventati?
    hihihhiih…no….siete tutti in attesa….m tra poco partorirà….
    quadruplogemellare si preannuncia….
    così cadremo tutti stecchiti!!!
    …Ossicboreeeeee ma quanto ci vuole..son poche paginette….che sia a far sempre la pennichella????
    Gnamoooooooooooo…..ogni promessa è promessa…..
    io l’ho sempre mantenute…tutte, dico tutte!!!
    Uhm…mi sa che c’è qualche complicazione in sala parto…è podalico….
    ma il dottore non demorde ..sta per prendere la rincorsa…
    e tuffarsi sul pancione del PC superattrezzato tecnologico dulby soul round con il yicciolo di ritorno a destra scaraventato sulla sinistra…semiasse distrutto e retrogusto albino….nonchè anatra all’arancia….con addobbo di pompelmi vietnamiti grossi come palle da cannone al tempo di napoleone.

    Avrà fatto?????
    vao a vedè la posta….
    ritorno carica di guttalax….un si sa mai!!!

    Mi piace

  23. Ventooo……….Come mai sbagli pagina??Dirai:Il Comandante l’è il Comandante e padrone di ‘asa..e vai solo lì…ed ora vuoi la panna cotta?Te la dò certo,mandami la mail,sul blog basta ricette! 😛

    Mi piace

  24. buona la parmiggiana io sono siciliana e per me la parmiggiana e’ semplice melanzane fritte buona salsa di pomodoro parmiggiano grattugiato e basilico fresco che delizia ciao da albaincucina

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...