Uhm!!!

Ebbene sì, lo ammetto, ci sono cascato nuovamente. Era tanto che non mi succedeva, e ammetto pure che ne ero contento, anzi, felice.

Quando si dice il fato!!!

La carne è debole, lo so, lo spirito a volte ballerino, so pure questo, la voglia di trasgredire tanta, ‘nnagg… , repressa e ingarbugliata per quasi un anno intero dentro ad una specie di scatolone a compartimento stagno, dove era impossibile venirne fuori; questa volta non ho resistito e invece di scegliere come il buon senso mi suggeriva, mi sono diretto con fare spavaldo, trepidante e baldanzoso verso quel banchetto che, con promesse profetiche, prometteva delizie a non finire.

Insomma, non so le l’avete capito, oggi giovedì 29 settembre 2011 – da non confondere con la famosa e intramontabile 29 settembre cantata dall’Equipe 84 nel 1197 – anziché andare a mangiare il solito piatto di spaghetti pomodoro e basilico di Giovanni Rana, mi sono diretto dal Mac Donald’s e mi sono fatto un bel Big Mac – chi non lo sapesse, è il panino con ben due fette di carne, cetriolini e salsa a gogò – con patatine fritte e come se non bastasse, siccome volevo a tutti i costi esagerare, ho preso anche i gamberi impanati e fritti, da intingere in una morbida, gustosa, delicata maionese.

Ebbene sì, lo ripeto, volevo farmi del male, ohi ohi, ma che made delizioso che mi sono fatto!!!

Mentre mangiavo, come al solito mi sono guardato in giro, così giusto per sentirmi in “compagnia” e in effetti, c’era tanta gente che come me voleva farsi del male; una coppia con figlia, lei e la figlia leggermente sovrappeso, quindi ho immaginato fossero dei clienti affezionati ( 🙂 ), tre belle mamme, tutte e tre con carrozzina al seguito, alte, un po’ giunoniche, una coppia di giovani seduti davanti al mio tavolo che lumacavano – sì, avete capito bene, in quel senso – a più non posso, lei con un paio di jeans così bassi che, ahimè, spettacolo indecoroso… ( 🙂 ) lasciavano intravedere un tanga con filetto ricamato in rosso, paperine danzanti e, ‘nnagg… qualcos’altro che vi lascio immaginare. Più avanti, un tipo sui trent’anni che anziché addentare il panino, lo spezzava con le mani e composto lo mangiava boccone dopo boccone, un’altra coppia, lui magrissimo, capelli a cresta di gallo, faccia allampanata, sguardo perso nel nulla e lei rotondetta, anche carina, tant’è che mi sono domandato cosa facessero insieme e… insomma, un sacco di gente, anche loro a quanto pareva, vogliosi di volersi fare un male tremendo, mannaggia di una mannaggissima, come direbbe l’amico Alan.

D’altra parte, dopo l’articolo sul soffritto e sul mangiare bene, potevo lasciar perdere questa occasione meravigliosa?

E poi, maddai, lo sanno tutti che l’occasione fa l’uomo ladro… Uhm!

Annunci

45 pensieri su “Uhm!!!

  1. Pensiero di Solindue: “Ora ci manca solo la Carlotta con la frase “A proposito di ricette !Ne ho una fresca fresca realizzata ieri da mia cugina..con le mazzancolle e le zucchine…Acc! io questo blog non lo sopporto quando si parla di ricette!!!”…— E ci hai ragione pure te!!!Qui si fa un magna magna generale!!Ok io non mi pronuncio finchè l’argomento non sarà a livello di un saggio di filosofia..’nsomma roba de Cacciari o giù di lì ..vabbbene??Scherzo !Io che so’ terra terra,con i soffritti ci vado a nozze di diamante…Mi spiace per Sol però ..come si fa?Dai,soffriggiamo un ipotetico soggetto, immaginiamo di soffriggere qualcosa oltre il dito medio del ragazzino sovrappeso,tipo un’azione, un personaggio(mi raccomando no luoghi comuni o politici!)Permetti Capità?forse ti disturbo e si esce fuori tema,ma almeno la tua Sol (socina e solina)non prova un moto di sgomento!Scusss eh!?! 😛 😛

    Mi piace

  2. Parto subito?..Io soffriggerei a fuoco lento i pantaloni a vita bassa e chi li ha creati!!Sembriamo tutte più sciatte e poco sexi solo volgarotte,mentre gli uomini,con gli stessi, vanno benissimo per girare un porno gay con quelle mutande de fora e il pelo pubico(si può dire?)che fa ciao con la manina…Consiglierei un soffritto a fuego… lento!

    Mi piace

  3. Laura

    Concordo perfettamente con te Carlotta, il tanga che si vede da dietro i pantaloni fa molto volgare e alle volte mi chiedo come facciano le mie simili a non sentirsi in fastidio con il sedere di fuori a quel modo.

    Soffritto a fuego lento, ma lento lento lento. 🙂

    Mi piace

  4. sys

    sarà l ora… ma m è venuta tanta voglia di “farmi del male pure a me!”
    nnnaggia!!! 😀
    ciao Arthur!

    ps. appoggio la tesi di Carlotta sia per i jeans di lei che di lui… troppo ridicoli…

    Mi piace

  5. Buoniiiiii!!! (anche se i gamberetti non m’ispirano molto, preferisco i nuggets di pollo)
    Ma sai una cosa? Non sono una salutista, e non sono neanche una che mangia schifezze dalla mattina alla sera, però non rinuncio a queste cose solo perchè “sono poco sane”, “chissà quello che ci mettono dentro”, “fanno ingrassare” e bla bla bla. Chissenefrega, se è buono è buono!
    Io da McDonald’s non ci vado dal dicembre 2009 nonostante ce l’abbia a 200 m da casa. In quel periodo sono stata a Londra e siccome notoriamente là non si mangia poi così bene, mangiavamo al McDonald’s (o Burger King, o KFC, ma tutti uguali sono alla fine) a pranzo e a cena praticamente ogni giorno. Penso di essere uscita distrutta da quel viaggio, ma che bontà!

    Mi piace

  6. Ci sono passata davanti giusto stasera… e ….. ho tirato dritto io!! ma forse sono avvantaggiata.. e sai perché 😛 perciò non mi tenta affatto…
    uuuuuh mi piacciono questi post dove descrivi benissimo il posto e le persone tant’è che leggendoti sembra quasi di esserci stati li con te 😀

    PS: quoto la carlotta!! “abbasso la vita bassa” che scopre troppo 😛 un po’ un gioco di parole però ci sta :mrgreen:

    Mi piace

  7. Eddai, che vuoi che sia farsi del male ogni tanto…. io lo faccio, tanto peggio di così per la mia linea non può andare… almeno spero. Oh, però la mania di osservare gli altri non manca mai eh?? Soprattutto i pantaloni a vita bassa ecc ecc ahahahha
    Ciaooo

    Mi piace

  8. @ Carlotta: beh, se hai una ricetta pronta, mandamela pure che la pubblico.

    Per quanto riguarda i tanga e non solo che si vedono, anche a me non piacciono, hai ragione, sono volarotti e alle volte da un punto di vista estetico, inguardabili. Per gli uomini, solo i ragazzi per fortuna, vederli con i pantaloni che scendono al punto che sembra che stiano perdendo qualcosa, beh, direi che è stomachevole.

    Quindi concordo in tutti i punti, anche per una soffriggitina a fuoco lento. 🙂

    Mi piace

  9. @ Valentina: ti capisco, anch’io quando ero a Londra qualche volta ho mangiato al Mac Donald’s, ma solo perché certi mangiarini inglesi erano immangiabili. 🙂

    bello il tuo avatra, sei tu?

    Mi piace

  10. @ Diemme: non portare Sys a mala strada con diete senza calorie. Un sano e gustoso panino con doppia carne, cetriloini, cilpooa cruda, insalata non lavata e salsina giallastra a gogò, è l’ideale, soprattutto per o spirito.
    Vuoi mettere? 😆

    Mi piace

  11. No no, allo spirito fa bene guardarsi allo specchio e trovarsi belli, girare per negozi, guardare un abito in vetrina, entrare, indossarlo, e trovare che ci sta a pennello: goduria senza limiti, altro che panino di MacDonald! 😛

    Mi piace

  12. @ Patrizia: e maddai, non me ne lasci passare una!!! 🙂

    E poi non è colpa mia se quella ragazza seduta davanti a me e persino chinata in avanti perché lumacava con il tipo, mostrava abbondantemente le sue forme con annessi e connessi. Comunque, non mi piace, come ho già detto, una donna non ci guadagna in questo modo. La classe non è acqua, per fortuna, aggiungo.
    Ciaoooo!!! 🙂

    Mi piace

  13. Su forza! Avanti tutta.. Non posso credere che brucereste solo i miei jeans a vita bassa!Avete la benedizione del Capitano che davanti a queste cose si fa risatelle sotto i baffi o tra i denti(i baffi li ha rasati per una scommessa persa nel lontano 1987)ma che ama i diversivi con un “touch” di ironia..divertiamoci dunque!Compagna virtuale d’avventure piratesche..O Vento,tu..cosa vorresti soffriggere??

    Mi piace

  14. E se per una volta parlassimo di insalate, corsi di Yoga, spinning …. ci manca solo la Carlotta con la frase “A proposito di ricette! Ne ho una fresca fresca realizzata ieri da mia cugina..con le mazzancolle e le zucchine!!!”
    😆

    Mi piace

  15. @Arthur: io trasgredisco in altri modi!!! spe’… intendo con i dolci 😛 giusto ieri una mia amica è venuta a trovarmi e mi ha talmente tentato che siamo andate in una mega gelateria artigianale a prenderci una coppa di gelato che era più grande di noi XD

    PS: ora sei classificato con Arthur= 29 settembre 😛 ovviamente ottima citazione anche perché mi piace la canzone *__*

    Seduto in quel caffè (McDonald)
    ……
    Guardavo il mondo che
    girava intorno a me. ( e mi sembra che dal post tu l’abbia fatto 😛 )

    Mi piace

  16. leggo senza mai capire davvero il senso, arrivo a metà pensando altro e poi alla fine penso che prendi tutti per c…..
    e iamme descriviti un po’
    giunonica……..bhè quando una donna si porta dietro un’ anguria per mesi e la fa uscire dal buchino, poi si trasforma in clarabella e sforna yogurt e derivati, e passa le notti insonni spalmando marmellatine terra di siena nature forse ha una fame famelica comprensibile
    attendo un post tutto a luci rosse per sapere com’è arthur a letto……non descrivermi le letture della buonanotte che ti picchio con il cavetto adsl……o anche con la chiavetta

    Mi piace

  17. Qualcuno è riuscito a capire a chi era diretta questa serenata? 😛 Su Arthur..come dice il proverbio,”Non c’è rosa senza spine”…E a letto come sarai ??Nel senso:dormi di pancia o di lato?Sottosopra o come Eta Beta??? Ciaoo 😉

    Mi piace

  18. …lo descrivo io Arthur….
    un ottimo cuoco….
    non mangia carne troppo spesso,
    preferisce il pesce, più leggero e afrodisiaco….
    Adora sorprendere…e non si concede mai.
    Assolutamente un uomo da sposare,
    assolutamente un uomo con cui dividere
    l’asciugamano al mare…
    assolutamente mai volgare,
    assolutamente l’uomo dei miei sogni…
    e si sa ..è troppo bello sognare!!!
    più o meno!!!
    😀
    scusa Art….me lo dovevo!!

    Mi piace

  19. Ciao arthur,
    ci parcheggio davanti ogni giorno quando vado a prendere i miei figli a scuola e ogni giorno dicono affamati:” Mamma non entrerei laddentro nemmeno se avessi mille volte piu’ fame di quella che ho ora”…. e io 🙂
    Un caro saluto
    Dona

    Mi piace

  20. Tutti criptici ..e finisce così!Beh tanto meglio.. di cose buone ne sono uscite ma qualche “Scrofolata”,Arthur permettendo, non è mancata..(qualcuno mi sa tradurre l’anguria, il buchino e le marmellatine terra di siena??)Ectasy o LSD??? 😛

    Mi piace

  21. @ Carlotta: allora, l’anguria si mangia d’estate, la marmellata si usa generalmente la mattina sul pane tostato per la colazione e il buchino è quello della serratura, ci si guarda dentro per vedere se si è dimenticato qualcosa prima di uscire.

    Soddisfatta? 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...