Vorrei o non vorrei, questo è il problema!

© arthur by PhotoFunia

Come son simpatico!!! 😆

Evvabè, si un mi vantu ieu (se non mi vanto io…) dicono in Calabria, chi volete che lo faccia? 🙂

Ieri sera, tra una sistemazione di The Best e l’altra, ho scartabellato tra i miei file e cosa spunta fuori?

Un commento che avevo scritto nel lontano 11 giugno 2009 alle 8.05 del pomeriggio in un post di Diemme, dove le dicevo come avrebbe dovuto essere.

Per fare cosa? Boh, se devo essere sincero, non me lo ricordo.

E comunque, le scrivevo:

“Wow!!! Questo si che è parlare.” Diemme, saresti disposta a fare tutto? E allora “dovrai darmi e dirmi : numero di scarpe, se il cappellino che porti d’inverno è di lana o di feltro, se la mattina quando ti alzi dici buongiorno o, se per non venire intercettata, ti giri dall’altra parte, se la sera, quando vai a letto, metti i calzini di lana, ti metti di traverso e di notte continui a dare gomitate al povero malcapitato, se ti piace la pasta con le melanzane fritte, gli arancini di riso e la granita di caffè con panna e la brioche, se ti piacciono i gialli, oltre le letture impegnate, se ami cazzeggiare sola con il tuo lui o, se invece hai bisogno sempre di compagnia, se ami la musica jazz, se ami il cioccolato fondente al 95%, se ami visceralmente il mare d’inverno, oltre che d’estate e ti piace passeggiare sulla spiaggia deserta, se sei una padrona di casa accogliente e premurosa, se ti piacciono le foto, i film, l’arte, l’architettura, gli angoli sperduti, i portoni dimenticati, i balconcini fioriti, passeggiare mano nella mano, se ti piace viaggiare, conoscere, esplorare, immedesimarti, emozionarti, essere partecipe, renderti disponibile, essere ironica, riconoscente, consapevole, se lasci agli altri i loro spazi o, al contrario preferisci essere la protagonista assoluta.
Solo queste piccole cose… ”

‘nnagg… in effetti, tra un articolo serio ed uno ironico, ci divertivamo un sacco.

E voi, mi domando e dico, come vorreste che fosse il vostro/a  lui/lei?

Solo ed esclusivamente con ironia ovviamente. 🙂

Annunci

112 pensieri su “Vorrei o non vorrei, questo è il problema!

  1. Dio mio, che impressione! Pensavo a questo tuo commento non più di un paio di giorni fa, e volevo ritirarlo fuori per fane un post: brrrrrr, poi dicono che la telepatia non esiste! 😯

    PS: ma non ne parli un po’ troppo de ‘sta Diemme? E che ci avrà mai! 😉

    Mi piace

  2. Mi accorgo di non aver risposto alla tua domanda. Come vorrei che fosse il mio lui?

    Una volta, rispondendo a questa domanda, risposi “Di elevata caratura morale, e grande cultura”, ed effettivamente queste per me sono le cose più importanti, a prescindere dal fisico. Poi, se vogliamo essere un po’ più pragmatici e anche, perché no, goliardici, mi piacciono i mori con gli occhi azzurri, bel fisico ma niente bicipiti, tricipiti, e ventre tartarugato, deve avere le sue morbidezze (un po’ meno delle mie ovviamente), e poi essere un grande amatore, questo sì, assolutamente instancabile: va meglio così?

    Ah, dimenticavo: nessun problema economico. Su questo grazie, abbiamo già dato. 😉

    Mi piace

  3. Ussignur che domanda che fai…. mi avvalgo della facoltà di non rispondere, anche perché quelli messi male li ho sempre trovati tutti io, non parlo del patner ma di uomini in generale e non parlo di aspetto fisico ma di caratteri, manie e paturnie varie ahahaha (ummm non è che sono io quella sbagliata alla fine?? ‘naggia mi sorge questo dubbio, anzi veramente sono stata accusata di questo ) . Però ho notato che una cosa l’ho sbagliata veramente, io ho sempre pensato che quando venivi da me portassi delle rose ed invece vedo ora che sono peperoncini, gulp stragulp
    Ciao ciao ciao

    Mi piace

  4. Luisa G.

    E’ la quarta volta che scrivo e cancello. So che un po mi deve assomigliare, che deve avere la stessa mia idea di famiglia, e che se stiamo bene insieme si lavora perchè sia per tutta la vita. Uno solido, concreto e buono, giocherellone al punto giusto, che mi ami e si faccia riamare con passione, poi… 😳
    Diciamo che il compagno scelto, o fatto incontrare dal destino in età matura, deve farmi stare bene…per soffrire non ho bisogno d’aiuto…forse potevo limitare il commento a quest’ultima frase 🙄

    Mi piace

  5. Noooo, no, no, nooooooo… troooppo impegnativo!
    E poi, magari, qui lo scrivo e (apriti cielo!) mi cade tra le braccia e non me lo levo più di torno!
    E due me ne ritrovo!
    Già è dura ora scambiar qualche parola e inviare – su carta bollata, intendiamoci – un paio di richieste in angolo del tavolo la mattina mentre facciamo colazione… perché mi ha conquistata con bomboloni caldi e baci e carezze al profumo di caffè fumante di prima mattina, oltre a tutto ciò che potevo desiderare!
    Era – ed è ancora – il mio lui ideale. Forse in letargo?
    Oh, my God! È un orso! Non me ne sono accorta…
    Ecco perché è così morbidoso! 🙂

    Mi piace

  6. Silvia

    Anch’io ho un lui morbidoso, come quello di Paula, ma perché è un po’ grassottello, anche se per la sua altezza, 1.82, non lo dimostra tanto.

    Per il resto forse è tutto un terno al lotto, nel senso che ci s’incontra e poi quel che viene viene, alle volte i caratteri s’incastrano, alle volte invece, malgrado ci sia amore, è tutto un combattimento.

    Comunque lo voglio anch’io con una pianta di peperoncini al posto dei fiori, vuoi mettere che spaghetti aglio e oglio e peperoncino che vengono fuori? 🙂

    Mi piace

  7. Ehhh domanda complicata!
    Fisicamente deve essere alto, più alto di me (quindi dal metro e ottanta in su), capelli preferirei scuri, occhi verdi ma vanno benissimo di qualsiasi colore. Non deve essere magro, perchè quelli magri magri non fanno per me, dev’essere imponente, spalle larghe e bla bla bla, non per forza tutto muscoli che poi pare gonfiato.
    Non deve essere opprimente, deve lasciarmi libera di vivere la mia vita senza divieti. Deve rispettare me e le mie decisioni, deve capire quando è il momento sì e quando è un momento no. Non deve pendere dalle mie labbra, non ho bisogno di uno zerbino che mi dica sempre che ho ragione e sono perfetta; quando dico una stupidaggine deve dirmelo in faccia. Non deve essere al mio completo servizio, che gusto c’è con uno a cui dici quello che deve fare e lo fa senza aprir bocca? Deve avere una sua personalità, dev’essere uno che sa quello che vuole.
    Deve essere intenso, passionale, deve farmi sentire donna e non un manichino. Deve essere un appassionato di sport (NON deve tifare Inter altrimenti litigheremmo 24 ore su 24). Non devo averlo appiccicato continuamente, ma quando non c’è e non lo sento devo comunque percepire la sua presenza, anche se fosse all’altro capo del mondo. Se mi fa ridere ed è un simpaticone è ancora meglio!
    Soprattutto deve amarmi al massimo.

    E’ impegnativo?
    Sono sfacciata se dico che uno così (perfetto per me) l’ho trovato? 🙂

    Mi piace

  8. @Silvia: “malgrado ci sia amore, è tutto un combattimento”. E’ così, spesso, troppo spesso, ma a volte mi capita di chiedermi: non è semplicemente il fatto che l’amore non basta? Forse che ci si debba aggiungere un pizzico di rispetto, di cura per l’altro, di voglia di proteggerlo e di ascoltarlo?

    Che amore è se vogliamo prevaricare, se delle sue lacrime non c’importa, anzi?

    Mi piace

  9. Deve essere una persona che mi migliora la vita, che mi dia un valore aggiunto.
    Che mi faccia stare bene e mi trasmetta serenità.
    Non parlo di cose materiali……..ovviamente.
    A complicarmela sono bravissima da me.
    Buon pomeriggio,
    Luciana

    Mi piace

  10. due risposte le ho indovinate!!!
    quella di Sol e quella di DiS.
    Io la mia se la dico….allora non la dico…
    poi m’accusano di copiare….
    quindi vaso a farmi un giro su you tube
    ………………………………………………………………….
    uh, non ho trovato nulla di soddisfacente….
    son troppo esigente.
    😆

    Mi piace

  11. @ Diemme: telepatia, beh, può anche starci, e perché no?

    Per il resto… hihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiecco, vedi, non siamo compatibili, perché io le mie morbidezze ( “deve avere le sue morbidezze “), a furia di fare 7000 ogni sera, non le ho più, mannaggia!!! 🙂

    Mi piace

  12. @ Patrizia: ussignur, vuoi mettere che ci somigliamo un po’? Pensa che ultimamente litigo con tutti, più o meno. 😆

    Comunque sia, se qualcuno ti fa notare di essere sbagliata, stai pur certa che lo sbaglio sta in quel che te lo dice. Insomma, lo sbagliato è lui, ovvio.

    Nella foto è vero, ci sono dei peperoncini, ma quando vengo da te, si tramutano come per magia in rose rosse.
    ‘nnagg… come sono romantico! 🙂

    Mi piace

  13. @ Luisa: come sarebbe a dire che è la quarta volta che scrivi e cancelli? Sarà perché sono tante le cose che vuoi dal tuo lui? 🙂

    La tua ultima frase dice tutto, è vero e come non posso darti ragione?

    Mi piace

  14. @ Paula: bellissima l’idea che il tuo lui sia morbidoso perché è un orso. Hai coniugato metafora e realtà in modo perfetto e mi hai fatto ridere.

    Comunque sia, vedo che sei a posto. Bene, bene! 😉

    Mi piace

  15. @ Valentina: ma scusa, quanto sei alta?

    Comunque sia, complimenti per aver trovato il tuo lui che risponde a tutte le tue richieste (tantissime devo dire… 😉 )

    Ma se lui ti ama al massimo, vuol dire che ne è ricompensato al massimo. 🙂

    Mi piace

  16. @ Solindue: Oh mon Dieu, ma quella è la scrivania di una arzilla vecchietta, e allora?
    L’ho sempre detto che le donne non imparerò mai a conoscerle, mannaggia. 🙂

    Mi piace

  17. @ Venticello: ecco perché non apparivi, volevi fare gli indovinelli… hihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    E comunque, a quanto pare sei come la tua amica Dis.
    ?mmazza come siete difficili voi donne!!! 🙂

    Mi piace

  18. Sonia

    uhm… il mio lui perfetto è… è un po’… così… come dire… ma anche no, ma sììì potrebbe pure essere… ma non necessariamente via, non è indispensabile poi… che poi… se proprio proprio fosse… ma si sa che tutto sommato può pure non essere e va bene lo stesso.
    tutto chiaro mi pare no?

    Mi piace

  19. Troppo complicato leggere tutti i commenti..quindi niente spunti.Posso però raccontare che una volta un ex mi chiese da cosa fossi stata attratta delle sue virtù ed io senza pensarci sopra risposi:”E’ che sai suonare..”Si proprio quello,era bravo al piano e con la chitarra!Eppoi aggiungo, la cultura,non esagerata per carità,ma che sia sufficiente per discettare o sdrammatizzare ad arte nelle varie occasioni che si presentano.Bruno di capelli e con pelle ambrata e se gli occhi sono chiari non mi dispiace ed alto a sufficienza per essere a suo agio vicino a me..ma tutte le virtù fisiche crollano senza la “grazia”di saper trattare una donna con le giuste attenzioni ma senza soffocare.HELP! 😛

    Mi piace

  20. P.S. Aggiungo che odio quelli che si costruiscono ad hoc il look ribelle(e non solo quello)e che sembra che inseguano grilli nei campi,quando entrano in luoghi dove ci sono vent-trentenni rampanti..fanno gli occhi storti,senza manco sapere che vogliono quindi ..sciò!E mi chiedo,perchè noi single separate dagli “anta” in su,se un trentenne incalza con sms,lo spegniamo dicendo,come ho fatto io due minuti fa,che gli compriamo al compleanno,il trenino e la trottola e invece gli uomini a parità d’eta,con una trentenne ci fanno la vacanza impegnativa e diventa anche la fidanzata ufficiale??

    Mi piace

  21. @ Sonia: come dire… ma anche no, ma sììì potrebbe pure essere… ma non necessariamente via, non è indispensabile poi… che poi… se proprio proprio fosse… ma si sa che tutto sommato può pure non essere e va bene lo stesso.
    tutto chiaro mi pare no?

    ‘nnagg… 😆 😆 😆

    Mi piace

  22. @ Carlotta: “la “grazia”di saper trattare una donna con le giuste attenzioni ma senza soffocare”… tutto qua?

    Evvabè, daremo (plurale maiestatis… ) una un’occhiata in giro e poi ti faremo ( sempre plurale maiestatis… ) sapere. 🙂

    Mi piace

  23. @ Solindue: come sarebbe a dire che scappo, mannaggia, l’ho detto cosa mi piace in una donna , l’ho detto a Diemme e vale per tutte, in fondo non chiedo poi troppo, non credi?

    Ecco, l’unica cosa che non chiedo è che non sia rompicchia, perché questa “qualità” è nel vostro DNA, forse, e quindi non posso farci nulla. 🙂

    Mi piace

  24. ..io come amico voglio lui..solo lui..vado sul sicuro che non prendo fregature!!

    contenta io ..e contento te….c’è un monte di roba!!!
    io sarò anche complicata ma teeeeeeeee?????
    o come sei????
    dicce dicce….che vuoi???
    che rufoli???? 😆
    hihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii nnaggissima bedda!

    Mi piace

  25. @ Vento- Il problema è che Lui non vuole le donne!!!Quello ti chiude la porta in faccia dicendo:”No Clooney no party” 😦 Entiendi??
    @Arthur: Tu la fai tanto facile,trovalo uno che abbia “la grazia di trattare una donna con le giuste attenzioni ma senza soffocare”..preleviamo il codice genetico e lo conserviamo in frigo a Fort Khnox……

    Mi piace

  26. .. o Carlitasssssssssss, non è mica un problema !!!
    Nemmeno io voglio un uomo…e per dirla tutta,
    mi fo’ s’ora….( magari in un convento di frati) 🙂
    hihihihiiiiiiiiiiiiiiiii così son tutti miaaaaaaaaaaaa””””!!!!
    io che corro in su e in giù a tirare i cordoni!!!
    e loro che rincorrono me e non m’acchiappano!!!
    …son troopo veloce e quindi dopo aver gettato un po’ di scompiglio
    tra le sante e beate mura fraticelle, me ne torno sula riva del mio mare
    a rimirare in santa pace la solitudine.
    ma che ce ne facciamo delllllll’ominiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!
    e son tuttiiiiiii ugualiiiiiiiiiiii….tè capì!!!
    ..speriamo!
    ( che dici , vieni anche te a scorribandare?)
    come ai vecchi tempi quando il capitano un c’era!!!)
    insomma, anche ora un’è che si veda tanto…c’avrà da fare in redazione…lulì!!

    Mi piace

  27. ho trovato una frase niente male su FB ( Sara è un portento in questo)
    ALLORA:
    LE DONNE VANNO FATTE RIDERE….MA SE TI RIESCE DA NUDO, NON è UN BUON INIZIO!!!
    HO SUBITO PENSATO A TE, ARTHURINO…E CHE NE SO IL PERCHE!!!!
    ULLALLAAAAAAAAAAAAALALALA!!

    Mi piace

  28. @Vento:E come no ..e come no!!! Come ai vecchi tempi quando si trovava il modo di combatter la calura con il ..Vento.. e le venture
    @ Valentina: Ossignore spero che NON ce ne siano a bizzeffe di uomini così,altrimenti a noi donne non resta che andare a farci monache,come dice la Vento.Forse non hai inteso la battuta..Ricki Martin preferisce Clooney,(ben ricambiato)ad una donna,per quanto bella e tutte le altre virtù possibili e immaginabili.

    Mi piace

  29. Valentina

    No, in effetti non l’avevo colta perchè non avevo letto tutte le discussioni.
    Ricky Martin… m’è caduto un mito quando ho saputo che gli piacevano i maschietti! Non perchè abbia qualcosa contro di lui o contro i gay, ma perchè tanto ben di dio sprecato…

    Mi piace

  30. @ Carlotta – Ventolino – Valentina: mannaggia di una mannaggissima (dove sei Alan? ) mi avete fatto morire dal ridere e oggi, credetemi, ne avevo proprio bisogno. E allora, facciamo un pochetto d’ordine: l’OMO, questo sconosciuto, dovè?
    Però adeso che ci penso, mi viene un dubbio atroce, di quelli che quando vengono si attorciglia il cervello (ciriveddu in siculo), le braccia e le gambe sono mosse da fremiti interminabili e lo sguardo incomcia a saltare da palla in frasca, come si suol dire in quel di Pisa e d’intorni, dicevo… un dubbio così atroce che neanche i reconditi meandri sperduti nell’arcipelago del peloponneso riuscirebbero a dipanare, sì, mi avete capito bene, una di quelle matasse talmente arrotolate che è quasi impossibile srotolare, insomma, mi stavo in verità chiedendo, ma non siete voi donne che andate a cercare il peletto nell’uovo alla coque un giorno sì ed uno pure?
    Gli uomini ci sono, credetemi, altro che, ci sono e in quantità industriale e sarebbero ben felici di farvi FELICI, non aspettano altro, belli aitanti acculturati al punto giusto, un po’ più sù dell’ombellico e un po’ più giù del metacarpo settentrionale, con vista lago inferiore.

    Ci sono, ci sono, credetemi, che sanno cucinare, che sanno suonare, che sanno dire dolceze infinite, che sanno quando è arrivato il momento giusto per sparire, e già, perché non sia mai detto che la donna debba essere soffocata, maddai, scherziamo?

    Inszomma, non so se mi sono spiegato, ma non siete voi quelle diciamo così un po’ difficiline? Un pochetto, solo un pochetto, così giusto per dire. 🙂

    ‘nnagg… !!!

    ps: Valentina, stai alla larga da Carlotta e Venticello, che sono due marpione e ti portano a mala strada. ‘nnagg… !!! 😆 😆 😆

    Mi piace

  31. Valentina

    E l’ho notato che quelle due sono pericolose! Ma non preoccuparti, non ci ho capito una cippa del discorso fatto sopra, quindi sto tranquilla ahahaha

    Comunque ammenommipiace l’uomo che dice cose dolci! Pffff, poi mi viene il diabete!

    A parte tutto, io sono una perfezionista, non mi accontento ora come non mi accontentavo prima e non mi accontenterò mai, sono fatta così, quindi l’uomo come l’ho scritto sopra, o è quello oppure nada, e ho avuto il culo (si può dire?) di trovarle *______* E poi non si può essere tutti d’accordo. Ad esempio a me piace appassionato di sport, mi piace l’uomo che va allo stadio, che quando c’è la partita vuole silenzio perchè se la deve seguire bene (perchè anche io sono così), mentre ci sono tante donne che quest’uomo così lo detestano!

    Mi piace

  32. eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehhhhhhhhhhhh!!!!( con la e chiusa!)
    quanta robaaaaa!!!! con la a strascicata! dunque….partiamo con la prima , quella del capitano Findus!!! 🙂 bellina questa òh! un te l’aspettavi!
    ma dove sei stato te in tutto quel tempo passato in toscana e precisamente a Firenze????
    un si dice di palla ( che mi fa ridere per una certa somiglianza 😆 ) ma si dice di palo in frasca ecchediamine!!!
    Poi la Vale si difende benissimo, l’è molto peperina e determinata come un caterpilla giapponese!
    ( ciriveddu mi pare il cirillo di vento..ma sorvoliamo!)…scusa sai ma ti sei messo gli occhiali tridimensionali??? io””” il bellico””” del mondo un lo vedo!!! figuriamoci l’aitante e il cervello!!!
    la dolcezza…seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee….
    eh lo so che mi amano tanto , forse è per questo che sono cosi amari….se ne vanno prima e fanno anche bene prima di rovinare l’unica serata deliziosa che hanno saputo regalarci!! Nel frattempo io uso la melassa a cucchiaiate! da me, me la gusto e da me m’allontano da ogni pericolo! ben gli sta! un sanno cosa si perdono!!!

    ..e un omaggino alla Vale va dato.. ragazza tutta pepe e determinata…Molto!
    Ce la vedo…zitta e attenta davanti alla tv a seguire la partita..guai a chi respira!! brava ..maremma zucchina!!!

    E si sa che te difendi la categoria… e siccome la difendi così bene…ovvìa, presentaci quel tipetto d’uomo che descrivi..se ce ne sono tanti dalle tue parti..verremo in massa!!!
    col veliero tuo s’intende!

    ((Carlitas: ma ti rendi conto???? scusa sa’ ma m’è sfuggito: ma anche giorgino l’è gay? mi auguro di no!!! epporcazozaaaaaaaaa un si pole sciupà tanta grazia!!! vada per riky che lo amo lo stesso…sicuro che non mi tradisce con le ballerine!! e vada per jonny depp che si ubriaca e cade a terra e fa l’ombrello ai giornalisti…ma George noooooooooooo!!!! ..che dolorrrrrrrr!!!!)))
    che trauma!! nel dubbio ho aperto una bottiglia di spumante MARTINI… :-D.
    per ora ho finito!

    senti Caelitas….uhm..te lo dico domani. hihihihihiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

    Mi piace

  33. la mia lei?
    uhm…mi va bene quella che ho, niente cambi.
    Se lei non fosse così, con tutti i suoi pregi e difetti, io non sarei quello che sono e siccome nei miei panni mi trovo moderatamente bene non ho motivo per aspirare a qualcosa di irraggiungibile.

    Mi piace

  34. Valentina

    Ahahahah sììì, guardo la partita zitta e guai a chi mi disturba! Sono zitta zitta perchè sono troppo in tensione! Ma senti che urlacci che lancio quando facciamo gol!

    Mi piace

  35. tremenda!!!! grande intenditrice di calcio!!!
    sia chiaro io simpatizzo per la Roma…Ilari eTotti!!!
    ecco, uno”” simpatico””” come lui ..m’andrebbe benino!!!
    e non dite che son venale perchè…
    l’è vero!!!

    notte ciurma. calma piatta stasera…e intanto soffia quel bel vento fresco ..stanotte non sarò sola…apriti sesamo!!
    😀

    Mi piace

  36. Valentina

    La Roma mi garba! Intendiamoci, lui è romanista, quindi se la Roma non mi garbava non c’era trippa per gatti! Buonanotte!!!

    Mi piace

  37. @Arthur..E su che se portiamo Valentina sulla nostra strada non è poi così brutta!Al limite un pò impervia..
    @Vento:Tesoro mi dispiace darti questa delusione ma dopo la Canalis le voci si son fatte ancora più insistenti,ma già prima non scherzavano…uhm..aspetto la replica domani,io oggi,dal tramonto all’alba,come sempre,ho consumato i miei canini aguzzi sui colli di tutti quelli che mi son capitati a tiro..l’implacabile punizione per quelli che si tirano indietro e rovinano il ricordo della serata buona!(Carlita la vampira)…il faccino verde un mi viene..boh!

    Mi piace

  38. Ehi!!C’è nessunooooo?Mmmmhh qui tutto tace..si vede che da loro sarà bel tempo,qui da me non vien voglia d’uscire la Vento è fuori per soffiare così forte da far tremare i muri dal freddo..ti prego,ridammi l’estate!!! :-=

    Mi piace

  39. o nini ma che donna sei? basta un pò di venticellino fresco e subito tremi????
    ma non ti ricordi quando sono andata nella terra delle balene in gonnellina awayana e infradito??? e tornai con l’elefante marino?
    eh che tempi da amazzone che erano quelli!!!
    ora ci son tanti nasi rossi, spellati e mocciosetti….vedo i piumuni, le sciarpette…ooooooh ma che diamineeeeee….siamo a ottobre…
    a dicembre che succederà???? immmei ..ci vorrà la stufina a pile tra le gambe, con le calze della mi’ nonna , quelle fatte ai ferri con la lana che buca da morì….tutto un gratta gratta!!!
    Mah, i tempi son cambiati, ora c’è pompea, calzedonia….calzettonia….autoreggenti….
    ma che dico? tanto capitan findus le sa tutte le marche…ne sa più di me..o le usa lui oppure ci fa la collezione!!! 😆

    io oggi c’avevo da fare… ihhhhhhhhh quante cose….mi sento sgangherata stasera….
    ma te che fai???

    Mi piace

  40. Patatine e pecorino sardo dop…un bicchieruzzo di vino e la tv con la cagnolina che mi fa calore ..che ce vuoi fa’ vallo a dire al Capitan Findus che l’omini ce l’ha solo lui ..qui non batte chiodo eppure….se eri qui ci facevamo un punch e quattro chiacchiere ma sei lontana ..forse..eppure ti sento fuori!!

    Mi piace

  41. Oggi son dappertutto!!!
    e a parte gli scherzi , fa freschino anche qui…pare vento di tramontana….un ci capisco più nulla con tutti questi venti bischeri!
    eh, du chiacchere e il punch…..te non sai che effetto hanno su di me i superalcolici sul mio umore…mi sganghero dalle risate…e il bello è che non so per cosa rido!!!
    Dici che il Findus si arrabbia? io penso di no..anche perchè il capitano lìè un bell’omo…c’ha il veliero e tutti i bimbi che gli fanno da contorno….mica l’ho offeso….ti pare…???
    uhm….Vale a te ti si dà i poc corn..un vorrei che ci accusassero di plagio fraudolento e curruzione di maggiore….
    sai com’è ..l’abito non fa il monaco, ma la nomea è quella…due furfantelle !
    A proposito..stamani ho visto la mia inquilina… o inquilino…un l’ho ancora capito..se è tailandese, cinese, filippino , brasiliano venuto male….però c’ha dei capelli splendidi, lunghissimi e neri…forse brasiliano non è…le chiappe son schiacciare..è alta uno e tanta voglia di crescere…le mani..boh quelle mi sembran grossine..il pomo d’Adamo non so se c’è..
    insomma o come lo devo chiamare??? mi saluta…e io dico solo ciao..ma di solito dico ciao bella! oppure ciao bello..dipende ..ma a lui / lei che dico????
    dubbio atroce..e se poi mi scappa un ciao bello? se è donna ci resta male…
    se dico ciao bella e è uomo? minimo si tira giù i pantacollant…..meglio un salutino con la manina.
    ci penso…….

    Mi piace

  42. Valentina

    Ahahahahah io, nell’incertezza, direi “salve”, che tanto ci azzecchi sicuro!
    Mamma mia, non parliamo di superalcolici! Io non reggo nemmeno lo spumante alle feste. Una volta ho deciso di bere un negroni ed è finita male. Saltellavo che credevo di essere sul punto di spiccare il volo!

    Mi piace

  43. @Valentina:A Vale, tu sei ragazza e sei in Sicilia,lì non sapete manco cosa sono le pellicce e i guanti di lana..Vatti a fare un bel giro che il mondo è tuo e aspetta solo te..daglie che esce la serata simpatica! 😉

    Mi piace

  44. Il negroni è triviale anche per me!!!
    io mica saltellavo… ho fatto di peggio…un macello….
    ma nessuno mi conosceva…ihihiiihhiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Certo che la Sicilia l’è bella davvero…poi questa giovincella è bassa uno e ottanta….
    ma sai che spifferi, lassù?????!!!!!!!
    bon per lei..che per essere slanciata non deve mettere tacchi…ma che fortuna!!!
    io mica posso mettermi un 20 cm????
    così che cado mi rovino quel poco che mi resta di bono!!
    belle le mi ciabattine infradito..ho già preparato le pantofoline con le orecchie!!!

    Mi piace

  45. Che allegria siamo passate da Martin e Clooney all’ermafrodita che non si capisce di che razza è..Ma uno normale a parte il capitano dei bastoncini,esce fuori o sono tutti così o accoppiati(male)?A proposito di punch io una volta dopo una partita notturna di tennis andai al bar del circolo dove facevo le lezioni con il maestro ed altri allievi e siccome c’era la neve a bordo campo ordinammo tutti un punch.Non sono mai riuscita a capire come lo prepararono,ma ridevamo talmente come dei cretini che nel tornare a casa infilai la chiave nella serratura del garage,fece uno scoppio e uscì una scintilla come se avessi in mano un tric trac,così caddi all’indietro seduta a terra mentre continuavo a ridere come una scema da sola..Ah ..che tempi quelli!!! 😛

    Mi piace

  46. Oddio..io dietro c’ho il mi genero che guarda la tv e guarda me…dice ..ma che ti ridi????
    io gl’ho risposto.””” pensa per te, un puoi capì!!!!”””
    hahahahahhaaaaaaaaaaah…certo che ne devi avè fatte…eeeeeeeh”””” ma anch’io un mi son fatta mancà nulla….se le sapesse la mi’ mamma, mi disereda su du’ piedi….di sicuro!

    Mi piace

  47. Valentina

    Ahahahah
    Io finisco di scrivere il mio articolo e crollo a letto. Ieri notte neanche ho chiuso occhio, chè stamattina dovevo andare a scuola a tentare di ritirare il diploma di maturità dopo 4 anni. Vogliono 15 euro! Ma scherziamo? Non solo che ho passato 5 anni della mia vita là e gli ho dato pure soldi, ma vogliono anche 15 euro per stamparmi un pezzo di carta? E vogliono che li paghi pure col bollettino postale, mica glieli posso dare in mano!
    Vabbè, comincio a salutarvi ora. Notte ladies!

    Mi piace

  48. Valentina

    Carlotta, allora, ho mangiato un pezzo di cassata al forno e un pezzo di crostata con la nutella stamattina. Di pomeriggio un po’ di torta alla panna e cioccolato bianco, poi a merendina uno yogurt alla banana e poi un pezzo di cioccolato al gianduia. Dopo cena un altro pezzo di torta alla panna e cioccolato bianco *______*

    Mi piace

  49. Eh si che ne ho fatte..ma tranquille senza esagerà..mi sono ricordata di un pareo party organizzato da me sulla spiaggia anni fa. Musica sangria e tutti i tipi di alcoolici con torte a gogò e alla fine tutti in acqua .Dopo che li feci buttare tutti a mare si girarono e non mi trovarono più..me l’ero squagliata..però,quanti fidanzamenti quella notte!A me piaceva un tipo che non c’era ma tanto convinta non ero e così..a casa che non vedevo la strada pareo bagnato appiccicato alle gambe e guida insicura ma tutto bene,qualche santo in paradiso mi teneva il volante..

    Mi piace

  50. boia dèh!!! beata gioventù!!!
    ma del resto..la bimba deve crescere….e poi leggere fa bruciare un sacco di calorie …
    i neuroni corrono…
    e te cara Carlitasssssss…marò, che roba!!!
    col pareo al vento..ma c’ero? o era solo brezza? ( più che brezza , sbronza)
    ma che bello però….i tempi andati…ma mai dire mai….o se ci si trova questa estate?
    ormai la fiducia è consolidata… ecco!
    ..la cichita è quella più riservata… ci si deve lavorare….anche la Vale…ma si può fare…basta un dire nulla al polpino findus….

    Mi piace

  51. La cichita mi sfugge..tua figlia?I ragazzi si sa stanno per conto loro!Tra di loro sono più a loro agio e poi queste sono cose per grandi..o no?Beh ,c’erano anche quelli dell’età della cichita questo e quanto!Si organizza magari su una spiaggia con la palma il prossimo capodanno..Tu c’eri?beh..quella sera manco un filo di vento solo il FFFFFFFHHHHHdelle tequila bum bum eee..ma….ora che ci penso,un passaggio breve lo facesti .Un colpo tuo alzò un lembo della tovaglia,ma solo prima che si desse inizio alle danze e fece volare su una delle candele la tovaglia con le conchiglie di carta (quelle vere non si incendiarono)Dovetti fare il famoso salto della staccionata per spegnere il fuoco e fortuna che me ne resi conto lì per lì..Ah Birbacciona..te lo ricordavi dì!!! 😛

    Mi piace

  52. ma dio bonino..te ricordi solo il lato peggiore di me!!!!
    ….ganzo però… 😆
    ho messo sotto sopra tutto..e quando alzai il gonnellino kilt a carlo d’inghilterra???
    pure a me me lo sono alzato….sul ponte vecchi…un bel gonnellino scozzese blu e verde…con tante pieghine…una ventata benedetta e il signore che passava di lì andò su di giri….eheheheh ma io le mutande le avevo..mica come quello zozzone di carlo!!!
    ahahhihihihihhhhhhhhiiiiiiiiiiiiiiiii……
    la Cichita è donna Luisa….è lei che è guardinga..oddio male non fa….ma senti….psss ascolta,
    quando andiamo a suonare du’ campanelli???
    Mentre te ci pensi..io vò in branda….se poi arriva il polpettino..ci mette punite entrambe…
    dice che è simpati’o…..ma io un ci credo!
    a presto bella sgnacchera….( io l’ho detto, se un si pole ..pazienza)

    Mi piace

  53. Ok..con tutti questi amarcord se fatta l’ora della nanna..avrò ottimo materiale per i prossimi sogni Chissà che non mi venga in sogno il capitan Findus sul veliero che approda sull’isola con la palma io che arrivo in pareo,te che dopo il punch soffi sulle candele,la palma brucia,il capitano arrostisce i bastoncini e dopo si inginocchia e chiede la tua mano mentre io che finisco per scappare con un pompiere!!! 😛 Notte!

    Mi piace

  54. @ Carlotta, Ventolino e Valentina: WOW quante belle cose scritte (evvabè, non le ho ancora lette tutte, ma l’inizio promette bene… 🙂 )

    Prima di leggerle, per non correre il rischio di non trovarvi più, volevo augurarvi la buona notte.

    ‘notte… a domani!

    ps: ritorno a leggere, a leggere, a leggere, a leggere, a leggere… 🙂

    Mi piace

  55. ma ciao bellezza!!!
    e guarda un po’ , il capitan findus all’arrembaggio…s’è stufato del mare ed è andato al parco…
    ci sarà una panchina dove riposerà le sue membra stracche!
    seeeeeeeee…..dice che legge..ma un è vero…fa finta ..ha lasciato gli occhialetti sulla scrivania ..quella scrivania tanto amata…con le perline e la cipria, capisci a me…

    Io oggi me ne sto a casa…tranquilla tranquilla….
    lui capace che è a fare lo sciupafemmine….o in qualche taverna a chiaccherare di come s’è goduto l’estate vacanziera….a noi un c’ha raccontato nulla…e lo sa lui il perchè…. 🙂 un ci vuole fa sapè le su marachelle…ma io la so….una sola ma la so..fatti dire dove stava a mezzanotte e dintorni…no no. non era con Marzullo….era con la panaia di via del Borgo Nostromo….la puppona che quando fa le rosette di notte, infarinava pure lui!!!
    eheheheh io so…eccome se lo so!!!

    😆

    Mi piace

  56. MMMMHHH….Come diceva un mio zio:”A me mi si raccontano solo le brutte notizie!..”E perchè queste cose non le abbiamo sapute??…Succulentucce anzichè no???Eh cara Ventuccio te sei fortunata,perchè il vento s’infiltra ovunque!!!Casomai sei anche riuscita a soffiare su quella farina e l’hai fatta entrare in posti che normalmente sono irraggiungibili.Chissà se il Capitano aveva con se i bastoncini,con la panaia li avrà resi più appetitosi,noi attendiamo l’esito dell’esperimento,dico bene Ve’?….. ;.)

    Mi piace

  57. …più che i bastoncini aveva una baguette infilata in saccoccia…che ha condito ben benino con olio d’oliva DOC…preso dalla sora Palmina..quella con cui ha spremuto le olive e non solo…intendi? …dunque dicevamo…l’esito è positivo..ormai lo sa tutto il paese e contrade e contradine…difatti lo aspettano col forcone…e lui intanto latita a casa di Santuzza la baffina,
    lei ha un allevamento di cozze pelose….e te sai quanto il Findus ami i sapori di mare…..
    si è mimetizzato ben benino, tanto che una vocina lo dà per disperso nei mari del profondo Nord.Un è veroooooooooooo!!!!!
    ma io so…io so dov’è…certo che non lo dico…ci vorrebbe il tom tom per scovarlo..ma da quelle parti , dalla panaia Farinella non giungono gli aggiornamenti e si son fermati a quando c’era la stradina di via del lievito di birra.
    Ora il problema è far arrivare la notizia al capitano…cioè la conferma che aspetta un erede che sicuramente avrà l’aspetto di un bella crocchetta di patata.
    …ha fatto un macello …le donne piangono, quella che non vuole più fare pane, l’altra che non spreme più, e la pescivendola baffina che vuol vendere anche gusci frittti è l’unica che gode di si tanta compagnia…..ma quando lo saprà…hihihihihiiiiiiiiiiiiiii io riderò!!!
    ma mica s’è fermato lì….e la commessa del negozio lungomare pantacollant???
    da lei c’ha pure lasciato il chiodo ed è stata licenziata!!!! poraccia….s’è trovata becca e senza mutande….le ho prestato du’ parei…intanto s’è coperta il lato b..di più non posso fare…
    perchè ho dato pure mezzo salario alla Giovannona coscialunga, la propretaria del bar “cassata siciliana e altro”…lìha fatto peggio….un te lo sto a dì…
    c’è anche Amelia, parente di lippi….gli ha fregato il panfilotto galeotto per tre giorni…cosa abbia fatto un si sa….ma roba grossa troppo grossa!!!!
    Via basta così….c’ho da fare du conti….per colpa sua mi tocca lavorà anche di notte a soffiare il naso ai cammelli…pare ci sia un virus piangerino anche tra loro!

    Mi piace

  58. stavo scrivendo una risposta..ma poi mi sono resa conte che mi era venuto fuori un commento troppo personale e ho desistito…non sono brava a parlare di me e dei miei sentimenti porca paletta

    Mi piace

  59. @ Gabry: parliamo sempre di noi, anche se non diciamo cose personali. E comunque, va bene lo stesso, l’importante è fare ciò che ci si sente di fare, (porca paletta… 🙂 )

    Ciao!

    Mi piace

  60. arthur in realtà credo che a volte si parli solo di una parte di noi, quella più in superficie, quella che è più semplice mostrare, quella che gli altri vogliono vedere. è più semplice e si accontenta chi di te ha un’idea preconcetta, “vedi è così” e ti incasellano in uno schedario ben ordinato. la gente non ama le sfumature anche se è nelle sfumature che si trova la realtà delle cose. come sappiamo noi che siamo architetti, la vera riuscita di un progetto è nei particolari che distinguono una cosa semplice da una banale, una cosa ordinaria da una straordinaria. tutte le case sono fatte di cubi, che sono le stanze, di una cucina, una camera, un soggiorno, un bagno. ma le sfumature distinguono le cose. ma come sempre me ne sono andata fuori tema e ho divagato 🙂

    Mi piace

  61. @ Ventolino, nonchè Venticello e Carlotta, nonchè Carlitass… 🙂 : Ma iszomma, inszomma, cos’è che vorreste sapere? Io sono come un libro aperto, basta sfogliare e tra una pagina e l’altra, di notizie persino suculente , ne trovate a iosa, anzi, dippiù, dippiù.

    Comunque, siete carinissime, leggervi è sempre un piacere, la vostra ironia un po’ scanzonata è fantastica, vi leggo e rido al pensiero della vostra espressinoe mentre scriverte queste cose. Mi piace perché sapete donare il sorriso con semplicità, e la cosa non è da tutti. Poi avete un feeling particolare, riuscite a “strafalcionare” ognuna a modo suo, seguendo un filo comune che alle volte mi lascia a bocca aperta, tant’è che mi chiedo: ma come fanno, mannaggia di una mannaggissima? 😆 I miei Disorientamenti letterari al confronto sono acqua fresca e mi sa che devo andare a ripetizione da voi, mi sa…sa…sa…sa…sa…sa…sa 🙂

    Se poi ci si mette anche la Luisa, il trio perfetto è al completo e allora, SI SALVI CHI PUò!!! 😆 😆 😆
    Però, mi raccomando, non portate a mala strada anche Valentina, mannaggissima di una mannaggissima al triplo esponenziale!!! 🙂

    Quindi… un abbraccio e un bacio a tutte e tre, siete… evvabè, non ve lo dico, altrimenti vi montate la testa.

    Ciao! 🙂

    Mi piace

  62. @ Gabry: no, non hai divagato, non sei andata per nulla fuori tema e mi trovi perfettamente d’accordo in tutto ciò che hai detto. E’ vero la gente, in genere e non tutti per fortuna, si ferma solo alle apparenze, ma solo perché sono più immediate, più facili, oltre che più comode da recepire. Per poter “vedere” le sfumature, è necessario soffermarsi, perdere del tempo, dare e darsi l’opportunità di dimostrare la propria disponibilità a capire oltre che se stessi, anche agli altri, per entrare nel dettaglio delle cose, che poi è tutto.

    Abbiamo parlato molto di queste cose, in questi miei due anni e mezzo di blog e tra l’altro sono reduce dalla fine di un’amicizia che durava da quindici anni e le considerazioni che ho fatto, sono molto vicine a quello che hai appena scritto, con l’aggravante di accorgermi di aver buttato inutilmente via del tempo e la cosa fa ancora più male.

    E poi, è vero, anch’io mi ritengo fortunato per il lavoro che faccio, perché ho imparato a vedere oltre e poi, inevitabilmente, lo faccio anche con le persone, o almeno ci provo, il che è comunque tanto.

    Forse! 🙂

    Mi piace

  63. Scusate se m’intrometto, ma quando si parla di amicizie che finiscono si tocca un tasto per me molto dolente, e quindi mi sento d’intervenire.

    Intanto non puoi parlare di quei quindici anni come di tempo buttato via, vi siete voluti bene, vi sarete dati tanto, avrete passato bei momenti insieme. Ne parlavamo proprio al telefono, a proposito d’altro, ed eri proprio tu a dire che “il bene è bene”, anche quando è a temine (cosa che non mi trova d’accordo, perché io penso che il bene non sia mai a termine, e se è a termine è perché, fin dall’inizio, bene non era”).

    Il mio piccolo contributo 🙂

    Mi piace

  64. @ Diemme: è vero, abbiamo passato dei bei momenti insieme, abbiamo anche scambiato tanto, ma l’amarezza di non aver avuto la possibilità di capire del perché è finita, mi porta a dire che tutto ciò che abbiamo in qualche modo condiviso era magari soltanto “apparenza” (così giusto per stare in tema con quello che ha scritto Gabry…). Come ricorderai, avevo scritto proprio nel mio blog (nel 2008 se non sbaglio) un articolo sull’amicizia, parlavo di questo “amico” e l’ho ripreso il discorso proprio in un articolo che uscira nel prossimo numero di The best, con l’amara considerazione di una sconfitta che però non lascia dentro di me lo spazio alla rinuncia, perché, sempre e in ogni caso, sono pronto a ricominciare.

    Beh, però adesso siamo noi che stuiamo parlando di altro. 🙂

    Mi piace

  65. Perché, non si può? 😉 E poi non stiamo parlando d’altro, il titolo del tuo post è “Vorrei o non vorrei”, e io senz’altro non vorrei mai aver perso i miei amici, non vorrei averli persi senza sapere perché, non vorrei mai pensare che il passato è passato e basta eppure… tu stesso hai sempre detto che non bisogna coltivare il dolore, bisogna lasciarselo alle spalle e andare avanti.

    A me pare disumano dover dimenticare un amico, ma tant’è…

    Mi piace

  66. @ Diemme: infatti ho appena detto che sono pronto a ricominciare e questo non vuol dire che dimentico, perché l’amore, in genere, non lo si da per riceverlo e quindi, è implicito che abbia messo in conto di essere stato forse l’unico ad averlo dato.

    ‘nnagg… !!!

    Evvabè, sono presuntuoso, ma concedimelo.

    E con questo, siamo arrivati a 100 commenti.

    WOW!!! 🙂

    Mi piace

  67. Secondo me mi dovrebbe pagare le royalties sui commenti, in fondo le parole del post erano state scritte per me! 😛

    Qual è secondo voi la giusta provvigione di una Musa ispiratrice? Non mi parlate di gloria, perché con quella non si pagano le bollette! :mrgreen:

    Mi piace

  68. @ Diemme: inszomma, inszomma, alla fine è sempre il solito cappellone che paga!!! 🙂

    Sarai stata anche tu la musa ispiratrice, (qui lo dico e qui lo nego… 😆 😆 😆 ) ma l’eccelsa prosa di siffatta descrizione di chi è?
    Evvabè, facciamo metà per uno e chi se visto se visto.
    ‘nnagg… !!! 🙂

    Mi piace

  69. @ Sonia: la carica dei 101? Oh maremma inchiodata direbbe Ventolino!!!

    Ma allora vuoi mettere un po’ di “sano” disordine anche qui mannaggia di una mannaggissima mannaggiata??? (ciao Alan)

    Evvabè, concesso! (vuoi mettere che mi sono fregato con le mie mani? 🙂

    Mi piace

  70. Luisa G.

    Vi leggo, ma in questi giorni sono un po più stanchina del solito e non ho tante energie per partecipare attivamente 😦 poi, la delusione del sapere di Ricky è ancora troppo grande…

    Arthur, quando sarai più sereno, e lo sarà anche lui, potrete tentare un riavvicinamento. Ho imparato a mie spese che quando ci si accorge di essere un po troppo nervosi, si vive un periodo difficile, non si riesce a valutare bene quello che si fa e il peso che hanno le parole, ed è un attimo farsene scappare qualcuna di troppo.. Quando si sta così e i rapporti fra le persone sono già tesi, meglio girare al largo, che ad insistere si fanno solo danni.

    Mi piace

  71. Caruccio….grazie degli elogi,lo so,non ti placa il cuore,ma in questo momento posso dire senza conflitti interiori che sei il mio migliore amico!E’ strano,non ho condiviso molto con te,ti conosco da poco più di un anno,qualche discorso e qualche ferita comune messa sul tavolo da gioco,non di più,nel mazzo di carte con cui abbiamo giocato,eppure il cuore chiama e ascolta…Sa come ascoltare.Sciocco chi non capisce che il rapporto di amicizia tra due persone( ma a volte anche quello amoroso),non sappia distinguere la terra amata,quella che si conosce palmo a palmo,da quella che,probabilmente sarà un ulteriore arricchimento della vita,ma che solo il tempo permetterà(o il sesto senso per chi ce l’ha..)una valutazione chiara e netta di cosa ci porta la casualità e cosa invece è stato costruito di impagabile per la nostra esperienza,con chi appartiene alla storia della nostra vita,anche se per un solo incontro, ma che ha la particolarità di essere scritta con un inchiostro indelebile finchè c’è memoria.:-P

    Mi piace

  72. ……………….che bello!!!
    Carlitasss….un gradevolissimo commento a qualcosa di delicato che lega te a questo straordinario padrone di casa.
    e come faccio io ora ad esser caciarona?
    Riavvicinamenti 🙂 a parte, elogi esponenziali…carinerie e chiarificazioni…@ gabry m’ha fatto una tenerezza incredibile….e poi…
    Poi la proposta indecente….eh un libro scritto a quattro mani e pure a sei….mica male come idea… ti vengo a trovare… maremma bonina… te metti i paroloni io metto la caciara ( sarebbe il parlare senza sensoe a più non posso tanto da far confusione, un vociare a più non posso…. insomma, far casino ( si può dire? l’ho detto!)
    Ora vado a ninna..che domani c’ho una giornatina…di quelle al fulmicotone!
    e che palazzo Pitti me la mandi buona.
    Noooo, non vado a Firenze..magariiiiiiiiiiiii…..vado….vado…no lo dico…lo dico tra un po’….
    baci a tutti….
    ciao capitan Polpetta….

    Mi piace

  73. @ Luisa: no, cara Luisa, per certe persone non esiste il tempo della riflessione, soprattutto se si chiudono a doppia mandata dentro al loro piccolissimo mondo. E come avrai capito, immagino, non sto parlando di me. La cosa mi ferisce in un modo profondo, perché vorrei poter guardare negli occhi chi senza alcun motivo, e non sono il solo a dirlo, mi ha girato le spalle, ma credo che la mia sia una speranza vana, perché tutto questo potrebbe accadere se solo si mettesse in un angolo l’orgoglio, che nulla a che vedere con tutto il resto.

    Evvabè… il mio solito, trito e ritrito evvabè… 🙂

    ‘notte carissima!

    Mi piace

  74. @ Carlotta: oh mannaggia, il caruccio sarei io? 😳

    Scherzo, lo sai e grazie a te per le belle cose che hai detto. Questo mondo, e mi riferisco a questo mondo virtuale che in qualche modo ci lega, è molto strano, se da un lato è pieno di limiti – non ci si vede, mancano gli occhi, lo sguardo, i gesti, tutta quella fisicità che alle volte è basilare in un rapporto umano- dall’altro crea dei legami profondi che, e la cosa è ancora più singolare, si basano solo su “ascoltare” l’altro. Ed è quello che, in effetti, avviene, perché seduti comodamente dietro alla scrivania, o ad un tavolo, le parole che scorrono sotto i nostri occhi riusciamo a sentirle meglio che se fosse il suono di una voce.

    Forse abbiamo bisogno di tutto ciò, saturi come siamo dell’egoismo e dell’indifferenza che speso imbastisce e imbruttisce le nostre giornate. L’amicizia… è una parola grossa, ma in questo spazio si sente a suo agio, in fondo non ci si conosce, ma alla fine, si sa l’uno dell’altro molto di più di quello che in affetti ci si poteva aspettare. E se ci pensi, siamo come dei personaggi che giocano a rincorrersi, ma dietro a questo schermo e a questa tastiera, c’è un cuore che batte; sorrisi, lacrime, paure, cose che appartengono ad ognuno di noi e che in una parola è vita.
    Nel senso negativo del termine, i veri personaggi li ho trovati nella vita reale, e sono i più pericolosi. Sono quelli che, nella vita di tutti i giorni, calpestano la tua immagine, per arrivare chissà dove, sono quelli che nell’egoismo, nella viltà, nella fame di potere, in nome di non so quale verità, sono disposti a tutto, pur di raggiungere obiettivi personali.
    Qui, l’unico obiettivo è quello di sentirsi per un attimo se stessi e chi ha voglia di ascoltare, lo capisce.
    Ciao cara amica, buona notte! 🙂

    Mi piace

  75. @ Ventolino: sì, Grabry è veramente tenera, pensa che è una delle prima persone che ho conosciuto virtualmente in rete.

    E Carlotta? Beh, Carlotta è Carlotta, è quella che ci prende per la gola con le sue ricette, è quella che ci fa ridere con le sue circonlocuzione partenopee, è quella che con il sorriso sulle labbra parla dell’amore, insomma, Carlotta è Carlotta, come descriverla altrimenti? 🙂

    Ma mi domando e dico, dove vogliamo mettere Venticello? Beh, devo dire che tra te e lei c’è molta somiglianza, ma adesso basta, altrimenti divento leccornioso, stucchevole, mannaggia… 🙂

    Per il libro, ci sto, ma solo se io detto e voi scrivete. 😆
    A proposito, giusto stasera ho mangiato polpette, mi hai spiato?

    ‘notte venticellino, fai la brava mi raccomando e per domani, famme sapè. 😉

    ps: non smettere di essere caciarona…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...