E per pranzo?

© arthur

“Ho da 45 anni la patente e non ho mai fatto incidenti…” mi racconta ieri un amico, mentre in macchina andavamo alla nostra trattoria di fiducia. Ogni tanto passa dal mio ufficio e ogni volta è un po’ come farsi un bel doppio karakiri: parla, parla, parla, ma di ascoltare, uhmmmm, neanche l’ombra. 🙂

                   “Beh, io ho avuto solo tre tamponamenti che tra l’altro mi sono costati un occhio della testa… “ rispondo timidamente approfittando del fatto che stava riprendendo fiato.

“A sì? Tre tamponamenti?”

                    “Sì, sì, il primo, giovanissimo, ero in coda, mi sono distratto per un attimo e…”

Ma lui, subito… “Pensa che ieri ero a pranzo con un cliente, un tipo alto, robusto, è talmente grosso che a vederlo pensi subito che è meglio stargli alla larga, non si sa mai, andavamo a bla, bla, bla… “

Lo ascolto interessato, sperando di trovare lo spazio giusto per continuare il mio racconto, vedo che si gira per dare una precedenza e così: “Ehmmm, stavo dicendo, il secondo tamponamento…”

“Mio figlio ieri è arrivato con una bellissima notizia, il suo capo l’ha proposto per dirigere una filiale dell’azienda in Thailandia. Certo, stravolge un po’ la sua vita, ma anche la moglie è contentissima, tant’è che non vedono l’ora di partire per intraprendere questa nuova esperienza. Mia moglie bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla…”

Dopo un quarto d’ora di racconti più meno sullo stesso tipo, mi azzardo… “ e no, così giusto per finire il mio racconto, stavo dicendo che… “

“Sai che fumo il sigaro?” me ne fa vedere uno nero, brutto e masticaticcio. “ Indovina quanti? “

                   “ già, si sente dal profumo che c’è in questa macchina, quanti sigari fumi in un giorno?“

Wow, ero riuscito a dire una frase compiuta. Ippi, ippi Urrà!!!

Finiamo di mangiare, andiamo alla cassa per pagare e lui attacca bottone con la figlia della proprietaria.

La signora alla cassa, scrive, stampa e… mannaggia, anche stavolta mi tocca pagare il conto, in silenzio, onde evitare di sentirmi dire: “Ma come, paghi sempre tu? Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla… “

Evvai, come bello comunicare!!! Mi sorge un dubbio, ma alla gente, gliene frega qualcosa delle nostre cose? 🙂

Ps: a proposito, risotto con le seppioline, il nostro pranzo.

Annunci

55 pensieri su “E per pranzo?

  1. Laura

    Risotto con le seppioline?
    Che buono!!! Dovè quel ristorante? Senza il tuo amico però, così paghi solo per me. 😆
    Giuro che ti ascolterò senza battere ciglio. Giuro!

    Mi piace

  2. Antonio

    Ho anch’io un amico così, quando accenno a dire qualcosa, lui subito si mette e dire la sua.

    E’ impossibile batterlo sul tempo. 🙂

    Mi piace

  3. Ma sai, fondamentalmente non gliene frega niente a nessuno. Parlano, parlano e ancora parlano. Comunque è meglio essere interrotti che parlare e non essere ascoltati, ricevendo come risposte dei monosillabi disinteressati.

    p.s. io ho la patente da 4 anni e ho avuto una specie di incidentino una volta sola… eravamo tutti fermi in coda, immobili perchè non si poteva ancora svoltare, c’era un tipo col motore dietro di me, anche lui fermo, a un certo punto il motore s’è rincitrullito e m’è venuto addosso. Il tutto dafermi, eh… Siccome sono fortunata!

    Mi piace

  4. Luisa G.

    Quando il tuo amico passa a trovarti, inventati una scusa e mollalo. Non hanno senso queste uscite. Sono tempo perso sopratutto se questo atteggiamenteo è la regola e non l’eccezione.
    Però il risotto sembra proprio buono…

    Mi piace

  5. No Arthur, diciamo che le persone che sanno ascoltare e alle quali interessa qualche cosa delle nostre cose, si possono contare sulle dita di una sola mano… gli altri bla bla bla bla, come il tuo amico… parlano parlano e non ascoltano niente di quello che dicono gli altri, e bla bla bla….
    Ciao con bla bla bla da Pat

    P.S. Se il risotto che hai mangiato era proprio come quello della foto dico blehhhhhhhh……non mi ispira nulla di buono ahahha

    Mi piace

  6. La Madonna del Carmelo che fame…
    ma almeno sarà stato zitto con la bocca piena?
    sull argomento incidenti sto zitta che è meglio… che se poi comincio bla bla bla bla 😉

    Mi piace

  7. ..perchè non sei mai stato a pranzo con me!!!!
    ……….invitami e poi zitto e ascolta!
    poi chiaramente paghi il conto!!!
    🙂 bello il nostro Arthurino!!!!
    …ho visto la Sol….buon segno…
    vedo me…uhm…segno e basta…
    però una cenetta….du cozze…la Sol…Carlitas, la Pat, la Valentina… la Cesira, .
    Giovannona coscia lunga, la derapata Carmela, ….la Cichita col vestitino blu…..e l’esercito di donne che vengon qui, tutte eh!!! nessuna esclusa….e te capitavola…che belloooooooo…
    tutte a rimirare te…e a parlare di relazioni pericolose, problemucci estetici, calze smagliate, piedi gonfi..spettegulessss, UOMINIIII e misure….oddiooooooooooooo….mi piacerebbe uno sbotto una serata in compagnia …..anche a te vero ciccino???
    …mi vado a preparare per il galà!!
    ti piacciono le bruschette???? ne porto una vagonata…all’aglio….così , tanto per…. 😆

    Mi piace

  8. @ Valentina: oggi viviamo in un’epoca dove il protagonismo viene prima d’ogni cosa e quindi, capita che ci sia gente che parla, parla, parla… il problema diventa per chi invece ascolta, ascolta, ascolta… 🙂

    D’altra parte, qualche sacrificio bisogna pur farlo, altrimenti cosa fanno queste persone, vanno davanti allo specchio e parlano da sole?

    Non sarebbe male però, che dici? 🙂

    Mi piace

  9. @ Luisa: le signorina sa che quando telefona deve dire che non ci sono, ma lui le inventa tutte, viene in ufficio all’ora di pranzo e così me lo vedo davanti come un fantasma… 🙂

    ps: il risotto è buono, ma possibile che nessuno di voi si sia accorto del trucco? 🙂

    Mi piace

  10. @ Patrizia: sulle dita di una sola mano? Vedo che sei molto otimista, mannaggia. 🙂

    Il risotto che ho mangiato era più o meno come quello della foto, anche perché questo risotto è di mia produzione, ma vedo che anche tu non ti sei accorta del trucco. 😆

    Mi piace

  11. @ Ventolinella Bella: quanta carne al fuoco che hai messo!!! 🙂
    ‘nnagg… da dove incomincio?

    Cozze, bruschette, problemucci estetici, calze smagliate, piedi gonfi, spetteculessss, UOMINI (questi sconosciuti… 🙂 ), relazioni pericolose, ciccino, ciccetto e ciccobalilla, inszomma, inszomma, che dire, senz’altro la cena o il pranzo che sia lo pago io e sul fatto che sto lì ad ascoltare, beh, non avevo dubbi in proposito, se poi c’è anche Carlotta e Patrizia, nonchè Luisa e Solindue che arrivano di corsa come al solito in ritardo con Valentina e magari anche con Sys, che sono nel fattenpo passate a prendere Paola e Laura che insieme a Silvia e a Lely erano lì ad aspettare nervose, ari_beh, mi sa che l’unica cosa che mi resta da fare e solo ed esclusivamente di ascoltare (zitto che più zitto un se pote), anche perché non avrei senz’altro il ben che minimo spazio per dire qualcosa, perché mentre prende fiato una, comincia l’altra e se l’altra si distrae un attimo, ecco che arriva la compagna di sedia e mentre lei inforchetta e tranguggia l’involtino, ecco che la dirimpettaia fa sentire la sua voce che per l’occasione si contrappone a quella che per tutta la serata era stata zitta e finalmente aveva avuto il coraggio di parlare e bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla… ariari_beh, sai già di cosa sto parlando, mannaggia alli pescetti che nel frattempo zitto zitto e un po’ tramortito da cotanta baldanza, assaggio per darmi se non altro un contegno.

    Però, che bello sarebbe… mai viste tante donne e tutte insieme in vita mia!!! 😆 😆 😆

    Mi piace

  12. Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla… 😆 😆 😆

    Mi piace

  13. ah ora ho Capito tutto…ma che salato furbo che sei….
    era per chiacchierare…quel bla bla bla…che tanto ti piace…..
    ma poi alla fine che si dice???? ..il succo , intendo….bla bla bla?????
    ….mi fai ‘na rabbiaaaaaaaaa!!!!

    Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla, Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla…
    andrò in spamme???? 🙄

    Mi piace

  14. Sei fuori rotta… hahahahahahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh… bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla, bla, bla, bla, bla, bla, bla,Bla…

    Guarda bene, guarda bene! 🙂

    Mi piace

  15. Evvabè, TI / VI faccio un dono che potrebbe essere fuochin fuochetto: guarda “nei pressi” della foto… hihihihihhahahahahhhhhhhhhh… fuochin fuochetto… 🙂

    Mi piace

  16. seeee…….l’ho pure ingrandita!!!
    a parte che mi piace la cornice colorata io quella un ce l’ho ( uffff)
    potrebbe essere che è fotomontaggio???
    oppure nei pressi..che c’è nei pressi? la pressaaaaaa??????
    ricontrollo a modino!

    Mi piace

  17. O CHE IN ALTO A DESTRA C’HANNO MESSO UN QUADRATINO CON IL NUMERO DEI COMMENTI CHE HANNO FATTO AL TUO POST???’
    No vero? nun c’azzecca….mah….
    ahhhh grande scoop, Arthur non porta i mutandoni….e che porterà mai…un perizoma pitonato 🙂
    dai Arthur..mi mandi KO!!!
    quindi…
    allora ti levo il veliero…si fa prima!!

    Mi piace

  18. Sì, il mio amico è anzianotto, ma non dirglielo, altrimenti s’arrrrrrabbbbbbia. 🙂

    Ha 74 anni e lavora ancora. E’ uno sportivo, va in barca a vela, quelle piccole, che non mi ricordo come si chiamano, fa le gare e le vince anche, è sempre abbronzato e… parla troppo, troppo. In effetti non è proprio un mio amico, ma un amico comune ad altri, ma quello che lo sopporta sono sempre io. Ho fatto un fioretto, come se fosse un mio zio, più o meno.

    Comunque non è lui il “trucco”.
    Chi l’indovina, ricchi premi e cotillons.
    A stasera! (forse… 😆 )

    Eppure, tu che sei una… anche Patrizia è una… anche Luisa è una… anche Sol’ è una… per non parlare poi di Carlotta che in effetti ancora non si è vista, possibile che non vedi nulla?
    No, non ci posso credere.

    Hihihihihihiiiiiiiiiiiiiiiiii… come mi diverto.

    Mi piace

  19. Luisa G.

    Anche secondo me le seppie con crude(non le ho mai cucinate, ma non penso debbano avere quest’aspetto anemico. Però c’è tanta gente che mangia il pesce crudo, possono essere state messe dopo perchè richiedevano una preparazione diversa, i cuochi ci tengono tanto all’aspetto dei loro piatti, il risotto mi è sembrato buono, le seppioline crude si possono scansare. Il tutto se annaffiato di buon vino, si può mangiare….

    Mi piace

  20. Io in quel risotto ci vedo solo delle seppioline crude e per questo ribadisco Blehhhhhhhhhhhhh

    Poi un’altra cosa non mi quadra e cioè queste due frasi…

    “Sai che fumo il sigaro?” me ne fa vedere uno nero, brutto e masticaticcio. “ Indovina quanti? “

    “ già, si sente dal profumo che c’è in questa macchina, quanti sigari fumi in un giorno?“

    Ma se siete al ristorante, come mai parli del profumo della macchina?? siete andati con la macchina dentro al ristorante e vi ci hanno servito il pranzo dentro ?? ahahahha

    Mi piace

  21. @ Ventolino: BRRRRAVVVVA!!! Hai indovinato. Hai vinto una visita guidata della Piazza dei Miracoli a Pisa, dalle 8.00 alle 10.30 del mattino e dalle 14.00 alle 16.30 del pomeriggio, il giorno 30 febbraio 2012, colazione a sacco compresa. 🙂

    Mi piace

  22. @ Luisa e Patrizia: evvabè, adesso che Ventolino l’ha detto… 🙂

    Sì, cara Luisa, le seppie cotte non hanno quell’aspetto anemico, ma mi sono divertito a fare questo fotomontaggio, e stavo lì ad aspettare che qualcuno se ne accorgesse. Quindi, le cose sono due, o siete molto gentili, cosa che non dubito affatto e non volevate sconfessarmi, oppure non ci avete fatto caso. Ma qualcosa di strano c’era, eh Patrizia, in effetti il tuo blehhhhhhhh mi aveva insospettito e comunque il trucco era solo quello. Però non sei stata attenta, la conversazione che ho riportato è avvenuta in macchina e l’ho anche detto, infatti… bla, bla, bla, bla, bla… 😆

    queste sono le foto originali:
    Il risotto, classico risotto alla milanese con lo zafferano e poi da quando ho letto che lo zafferano è l’elisir di lunga vita, lo metto dappertutto. 🙂

    ‘notte e un bacio a entrambe.

    ps: Ventolino, a te niente, così t’impari! 🙂

    Queste solo le seppioline e i ciuffetti di calamari, dentro la padella con il soffritto di cipolla prima della cottura… 🙂

    Mi piace

  23. Cavoli!! arrivo tardi per il “concorso trova il trucco nella foto”… spero ce ne sarà un altro 😛
    complimenti alla Vento che ha indovinato per prima 😛

    Tornando a noi Arthur.. visto che io so ascoltare.. ma il secondo? e il terzo?? racconta 😀

    Mi piace

  24. @ Lely: ‘nnagg… sempre in ritardo, ‘nnagg… comunque l’avresti scoperto anche tu da sola? Evvabè, adesso che Ventolino l’ha detto. Hai un attimo di tempo? Allora, devi sapere che qualche anno fà, da non confondere con do re mi fa sol la si do che poi è la scala musicale… il mio secondo incidente è avvenuto mentre stavo andando per la mia strada e t’incontro un traffico della malora. Mi metto in coda e passin passetto, il tempo sembrava non finisse mai, ad un certo punto cosa ti vedo? Una visone sublime, qualcosa che solo a pensarci a così tanti anni di distanza, mi vien la pelle d’oca, un raggio di luce all’improvviso mi è apparso e come una stella cometa, mi indicava un percorso fitto d’incognite e di perché. Tanto che ad un certo punto pensando sognassi, mi sono guardato allo specchio e con fare disinvolto senza dare più di tanto nell’occhio, mi son detto: specchio specchio delle mie brame, chi è quella bella del reame? ( 🙂 ) Ma prima che arrivasse la risposta, ho sentito un gran bel botto e, in un colpo solo, avevo tamponato tre macchine. Tiro fuori la testa dal finestrino e bla, bla, bla, bla, bla, bla… 😆 😆 😆

    Mi piace

  25. immaginavo… magari qualcuno voleva anche farti qualche carezza 😛

    PS: per le seppioline ora che le ho guardate bene un po’ si nota che sono appiccicate sopra.. si le hai scontornate bene…. però….

    Notte Arthur!! 😀

    Mi piace

  26. “La Madonna del Carmelo” lo diceva Cettina… l hai mai guardato il Medico in Famiglia… allora…
    te lo racconto, sono solo 8 edizioni.
    dunque.. .nella prima… bla bla bla (censured)

    Mi piace

  27. sai che a volte quando racconto qualcosa a qualcuno mi chiedo “ma gliene importerà qualcosa?” io a volte quando le persone parlano metto le orecchie in folle e faccio di si con la testa ma sono totalmente altrove…e chi dice “io io io io” mi annoia il doppio

    Mi piace

  28. Buongiorno !
    una visita guidata eh????? e da chi? 🙂
    ma senti te che devono leggere i miei occhi….
    Comunque…altro giro altra corsa…
    Ascoltare è un’arte..mica tutti la sanno svolgere…
    E’ un compito ..come a scuola…se ascolti capisci. Altrimenti
    t’annoi e non capisci nulla.
    Il tuo amico avrà di sicuro un carattere da protagonista…
    un mi piace! 🙂 scherzo Capitano…alla fine son teneroni…
    vanno capiti…
    ora mi preparo per la spesa….sarà di sicuro una battaglia…
    spero di vincere.
    ci risentiamo ciospo 🙂
    poi esigo che ti mi spieghi come diavolo fai a mettere le foto…
    ma maremma zucchina….devo andare a modifica come si fa quando devi correggere una parola…e poi????? gnamo vedi di sbrigà:tttttti!
    😆

    Mi piace

  29. Sono felicissima di aver avuto impegni perchè mi son gustata due cose durante la mia latitanza.La prima è che hai fatto “scimunire” la Ventolina col fotogramma delle seppioline crude che,poverina,non notava ma che,per chi c’ha l’occhio esperto,sembravano il parrucchino di Cesare Ragazzi su quel risotto allo zafferano..AHHAAHHH.. Arthur a me nun me fai!!! Secondo,mi è piaciuto l’intervento della Sol che chiedeva la ricetta..LA RICETTAAA???!!!???Allora si riprende a far un pò de “ammuina” ?Ho un paio di ricette fresche fresche che vorrei inviarti Arthur,le facciamo dolci o salate?Famme Sapè…. KISSE. BiTTE..KITTE..!! 😛

    Mi piace

  30. @ Gabry: beata te che ci riesci, io purtroppo non riesco a mettere le orecchie in folle (bella, mi piace come espressione… 🙂 ) vuoi mettere che è perché li trovo troppo bla, bla, bla, che se per caso mi distraggo, mi richiamano subito all’ordine? 🙂

    Mi piace

  31. @ Vantolella: no, il mio amico non ha un carattere da protagonista, è solo un egoista che pensa solo a se stesso, altro che tenerone.
    Io sì che sono tenerone, prima durante e dopo, perché voglio vedere te lì ad ascoltare in silenzio un bla, bla che più di bla, bla non si può, mannaggia. 🙂

    Oh la mi scusi, ho sentito parlare di zucchine, che c’hai fatto un bel risottino per caso? 🙂

    Mi piace

  32. @ Carlotta: in effetti stai battendo un po’ la fiacca, la tua rubrica culinaria l’è un po’ in defaiance. Comunque manda pure tutte le ricette che vuoi, salato, dolce, io sono a tua disposizione.
    Tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico, tu scrivi ed io pubblico… sono stato chiaro? 😆

    ps: ho fatto scimunire la Ventolina? Hahahahahahahahahahahahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa… come mi diverto!!! 🙂

    Mi piace

  33. Qui si parla alle mie spalle!!!
    ma braviiiiiiiiiiiiii!!!!!
    ..e allora siccome mi sono scimunita a contare tutti quei tu scrivi ed io pubblico….e mi son persa….vi volevo raccontare una storiella…l’ultima marachella del Capitano…..
    eh, non ve la racconto !!!
    una sola domanda vi lascio: Arthurino la racconti te??? quale? ma quella in cui spieghi perchè non porti i mutandoni… 🙂
    buona domenica animuccinebelle.
    vento

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...