Che faccio, lo ridico? Evvabè!

                    Siete mai andati a vedere quale tag, parola o frase utilizzano quelli che arrivano nel vostro blog la prima volta senza conoscervi?

Ebbene, oggi mi sono divertito a vedere in che modo capitano da me e al di là dei vari “arthur” scritto e condito in tutte le salse – “i arthuril mondo do” –  ci sono alcune frasi che da sole meriterebbero un post intero.

Eccone alcune:

“girami al largo”

“petti villosi”

“ seno a melanzana”

“luisa si spoglia in piscina”

“nudi in spiaggia o giù di lì”

“ciarlieri come rondini”

 “bisogno atavico primordiale arcaico di te”

“chi ripara gli stivali alla martina?”

“aaa marito cercasi”

“tette ruspanti”

“e allora babbo natale guarda la guarda giù ma il cappello non c’è più ma chissà dove sarà”

Ma la frase che più mi ha colpito – bella lunga lunga e sicura di sè – aveva la domanda e la risposta insieme; tra l’altro solo a pensarla e a scriverla, il tipo o la tipa in questione deve averci messo un po’, senza contare che chissà che pensiero profondo l’aveva partorita o magari l’aveva soltanto presa da qualche libro… beh, se chi la scritta mi rilegge, spero mi perdonerà.

Eccola:

“ci sono sentimenti profondi che possono essere vissuti da molti ma non da tutti.. è la sensibilità dell’uomo a fare la differenza,la sensibilità non puo’ essere pochina o moltissima, la sensibilità o c’è o…non c’è.”

Oopsss!!! 🙂

Fantastica no?

Chiudo con una domanda che mi ha fatto ridere come un matto: “come si scrive evvabè?”

Come penso vi sarete accorti, “Evvabè” è una mia esclamazione scritta volutamente in maniera scorretta, più o meno come “dippiù, dippiù” oppure “’nnagg… “ e via discorrendo. Ve lo immaginate quello che leggendomi ha trovato la conferma che si scrive giustamente così? 😆 😆 😆

Evvabè, in attesa del Natale…

Annunci

47 pensieri su “Che faccio, lo ridico? Evvabè!

  1. credo al tuo odore e al modo in cui mi fa sentire..
    l’alba non è una fenice e non risorgerà dal tramonto..
    insenseofyou (tutto attaccato, n.b.)..
    mente perversa..
    Sono fresche fresche.
    Bho!

    Mi piace

  2. Che invidia, da me non arrivano mai con certe belle frasi auliche. La stragrande maggioranza dei miei visitatori occasionali arriva con “ufo robot” e “principesse porno”. Entrambe le chiavi di ricerca la dicono lunga sulla serietà del mio blogghe 😀

    Mi piace

  3. Luisa G.

    Sono piuttosto credulona perchè non so se si possa trovare veramente un blog con queste chiavi di ricerca. Ma è veramente così?
    Ho avuto esperienza con persone che avevano lo stesso nome e comportamenti simili, quindi, una Luisa che si spoglia in piscina…mmm, non mi tornano i conti. Svergognata, il bagno si fa vestita! Donne moderne!

    Mi piace

  4. Basta cercare su Google per dare un nome a chi l’ha scritta… o condivisa.
    Una certa Patrizia?!?
    Mah…
    Sinceramente al momento mi ritengo fortunata. Controllo spesso le varie tags tramite le quali arrivano al mio blog: tutte normali e pertinenti!
    Secondo me “Evvabè” si scrive “Evabbè” 🙂
    Buone feste!!!
    Da Natale fino all’Epafnia sono OUT! Ahahahahah!
    Auguri… Pau

    Mi piace

  5. …come al solito…non so di cosa stiate parlando…
    evidentemente da me non ci arriva mai nessuno
    difatti l’è così…il Tag..uhmmm io non li ho mai usati. ( solo nel blog foto, ma pensavo servissero a me)
    Oimmei, a questa discussione non partecipo!
    ..e mi scappa da ridere!
    ..certo che le tette ruspanti….non sono certo a melanzana!
    Bon …eeeeeeeetttttttccccì!!!!!
    raffreddata a bestia!
    Buona giornata

    Mi piace

  6. @ Ventolino e Pat: ma è facile ( 🙂 ) andate su statistiche del blog e nella sezione “Termini ricercati nei motori di ricerca” trovate le parole che hanno usato per arrivare da voi. C’è anche la possibilità di andare a vederle tutte, da quando esiste il blog.

    ‘giorno!!! 😉

    Mi piace

  7. @ Luisa: ti posso assicurare che è così e sono tantissime, alcune normali, altre davvero simpatiche. Dipende dai tag o dalle parole chiave che ci sono nei miei articoli, infatti per esempio sono tante le ricerche sulle ricette che ho pubblicato, pesce spada ecc. ecc.

    ‘giorno!!! 🙂

    Mi piace

  8. 🙂 te lo avevo detto…non mi cerca nessuno…
    l’unico tag oltre “semprevento” è Luna.
    e questo nella sezione ” da sempre”
    Poi c’è anche Atassia e Beike..ma questo so benissimo il motivo…

    M’è andata di lusso. Non mi piacciono i tag.

    Mi piace

  9. @ Ventolino: maddai, impossibile, guarda bene. E poi la ricerca non parte solo con i tag, alle volte sono i titoli delgi articoli o certe parole contenute negli stessi.

    E poi, cosa ti hanno fatto i TAG? 🙂

    Mi piace

  10. @ Solindue: oh caspiterina, come hai fatto? Evvabè, io non sono iscritto a facebook, ma se per caso la contatti, dille di venire a trovarmi così ci spiega cosa cercava veramente.

    Mi piace

  11. hahahahah…mi ci voleva!!!
    la mi Dis!!!! ( QUANTO L’ADORO QUELLA TIPASTRA!!)
    Posso assicurarti caro Arthurino a modino a modino ….che di tag interessanti non ne ho…
    solo la Luna (e nemmeno il mare…ufff…)
    I tag? a me nulla..è per questo che non li voglio…
    I miei titoli…son troppo superiori ai tag, che non risultano nemmeno!!! 🙂
    E poi…troppi cuochi in cucina …fan confusione!!! ( dovresti saperlo… 🙂

    Mi piace

  12. Chiariamo subito ed immediatamente una cosa. Se quella frase l’ha scritta “una certa Patrizia?!?”
    NON SONO IO… giurin giurello (ci sono più Patrizia che somari al mondo ahahhaha)
    Ciaoooo

    Mi piace

  13. Noooooooooooooooooooo ti ho delusoooooooooooooooooooo e ora che faccio per farmi perdonareeeeeee

    da me ho trovato – guerriero senza macchia – sarai mica tu in incognito?? ahahahhaha
    Dolce notte Arthurino

    Mi piace

  14. neh? mboh!!!..mah!!
    dunque..si..a modino..dipende…da chi, da cosa, quando come dove e perchè…
    poi lo è..c’ha il su stile in-DiS-solubile. 🙂 capitto???
    notte e bacio.
    senza tag!

    Mi piace

  15. Allora io posso dire che da me si dice “Neh ciro” o neh Arturo fammi capì!”Mio padre a mia madre, che si chiamava Maddalena, diceva sempre:”Neh Lena..”E lei doveva già capì che voleva..Io invece proporrei come tag “Magnamo che questo c’è rimasto!”Anche col punto esclamativo (come quella celebre frase di Verdone) 😛 😛

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...