Nevica!

                    Nevica!!!

Ho uno strano rapporto con la neve, l’ho “conosciuta” in tarda età, sui trent’anni, e ne sono rimasto sempre particolarmente affascinato.

Per diverso tempo ho fatto sci di fondo, andavo soprattutto in Engadina; praticamente si scia sul lago ghiacciato, in mezzo agli alberi, in un silenzio che è quasi surreale. Niente confusione, niente gente che ti viene addosso, niente code. Soli in compagnia del rumore ritmato, cadenzato degli sci sulla neve.

                    Ma la cosa più bella è che ci si può fermare per ammirare il paesaggio, una breve pausa con lo sguardo che si perde in tutto quel bianco candito, in alcuni punti come panna montata.

Sono stati forse gli anni più belli della mia vita, e malgrado fossi un accanito fumatore, avevo un fiato e due gambe da campione. Era anche il periodo delle camminate in montagna e quindi in quel senso ero allenatissimo.

                    Ma al di là di tutto questo, la neve mi crea una strana sensazione, mi fa ritornare bambino. Quando nevica, la sera soprattutto, mi capita di appiccicarmi ai vetri della finestra e, senza parole, di guardarla cadere. Non so come mai mi succede tutto questo, alle volte è più forte di me, tra l’altro difficilmente prendo la macchina fotografica per immortalare il momento, me ne sto lì impalato come un babbalucco e guardo: meraviglioso.

Nevica e la neve in città non è mai troppo bella; c’è il disagio di muoversi nel traffico cittadino che, per l’occasione, è sempre particolarmente intasato.

                    Ma la sera, sì, la sera ricomincia l’incanto, e persino in mezzo alle macchine ferme su di un piazzale, il soffice rumore dei passi diventa una dolce compagnia.

Annunci

25 pensieri su “Nevica!

  1. Qui Salerno…abbiamo tanti pandori,ma neve in città no. Epperfortuna dico io!Non siamo molto attrezzati per l’evento e ci blocchiamo ogni volta come se un enorme bidone d’olio fosse rovesciato in città..A me la neve piace solo per sciare,per il resto adoro il clima di …Uhm..perchè no..Bali! 😛

    Mi piace

  2. Arthurino bambinone, che caruccio 🙂
    A parte la battutaccia, le sensazioni che si provano a camminare sulla neve, specialmente in mezzo alla natura, come quando io vado in Valle o sulla spiaggia quando nevica, è unica, una vera magia. Infatti ieri nella pausa lavoro, avendo il mare a poco più di 6 km da casa sono andata a fare le foto e subito dopo anche una capatina in valle per farne altre. Poi sono rientrata al lavoro, tanto non ho orari da rispettare visto che non sono dipendente di nessuno ma di me stessa 🙂

    P.S. in paese, a parte la bellezza che dona, è più caotico muoversi

    Mi piace

  3. Ma sai, Arthur, non c’è dubbio che i paesaggi innevati siano molto belli, ma io la neve non la amo per niente. Non ci sono abituata, perchè qui, che io ricordi, ha nevicato solo una volta e… meglio così! La neve mi mette tristezza, tutto quel bianco non lo reggo. Poi ti dirò, per me la neve significa “impossibilità di fare qualsiasi cosa fuori di casa”, quindi la vedo più come un impedimento che come una cosa da ammirare 😛

    Mi piace

  4. Laura

    Fa freddissimo e la neve in città è un disastro. Quando poi smette di nevicare, per giorni e giorni gli angoli delle strade e i marciapiedi sono impraticabili. E’ un disastro.

    Ma in montagna la neve è adorabile se poi si è in vacanza, ancora meglio.

    Mi piace

  5. @ Valentina: io invece, proprio perché non conoscevo la neve che l’amo così tanto. Mi affascina, e poi se si vuole uscire fuori casa, scarpe adatte, berretta sulla testa, giacca a vento e… via. 🙂

    Mi piace

  6. L’Arthur e la neve *___* un aspetto di te che non conoscevo 😛
    Mi immagino già te dopo cena con il naso appiccicato al vetro e guardare la neve che soffice cade giù dal cielo….
    Sci di fondo? non l’ho mai praticato ma è una delle cose che voglio fare… sento che mi darebbe più emozioni che lo scender giù da una montagna… e poiiiiii piace anche a me soffermarmi a guardare il paesaggio 😛

    Quand’ero piccola la neve la amavo di più… c’erano come dei riti.. la battaglia a palle di neve, il pupazzo di neve, l’angelo, lo slittino… ora che son grande tutto ciò non mi attira più e la magia che la neve aveva per me è andata a scemarsi… 😦
    Anche se, devo ammettere che il rumore dei miei passi la mattina presto, quando quel manto bianco e soffice non è stato ancora percorso da nessuno, mi affascina ancora come se fossi una bambina.

    Mi piace

  7. @ Pat: lo ammetto, sono uno che si emoziona facilmente.

    Purtroppo il mare, il mio mare, è un po’ più lontano di sei chilometri, mannaggia che fortuna che hai!!! 🙂

    Mi piace

  8. @ Carlotta: se devo essere sincero, amo di più il caldo che il freddo, quindi in questo senso sei fortunata, ma ogni tanto un po’ di bianco ci sta bene, ma solo se non crea problemi. E su Bali, beh, non è male come idea.

    Arrrrrivvvvoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!! 🙂

    Mi piace

  9. @ Lely: sapessi quante cose ancora non conosci di me! 🙂

    Come dice Patrizia, sono un bambinone, ma solo alle volte e solo in certe occasioni però e comunque sia, guarade la neve cadere nel silenzio della sera e fantastico.

    Prova!!! 🙂

    Mi piace

  10. Luisa G.

    Foto stupende Arthur. Anch’io l’ho scoperta tardi e mi piace. Sarà per una strana associazione d’idee, ma vedere la neve mi da pace, un’intima gioia…chiaramente se stessi guidando e m’arrivasse giù la nevicata del secolo, sarei decisamente meno felice 🙄

    Mi piace

  11. Comunque ,tanto per dire qualcosa di più serio,la neve è uno di quegli elementi che ha il potere di farci regredire allo stato infantile,ci fa sentire pronti al gioco,ad essere gioiosi ed allo stesso tempo sentirci più buoni.La neve è come la panna,come la schiuma,come il mare,ci dona quel senso di struggimento e di languore che ci trascina verso il lasciarsi andare con buona pace dei sensi e senza remore o rimorsi.Chi non ha mai avuto l’istinto,nel vedere una montagna di schiuma,di farci un tuffo dentro,come nell’acqua verde o azzurra del mare?O nel trovarsi davanti una torta colma di panna,di affondarci la lingua o almeno le dita?La neve è altrettanto terapeutica per la nostra psiche,bianca e pura,non conta che è fredda,il suo cadere ci da un’immagine di lentezza e di calma che conforta le nostre ansie e le nostre preoccupazioni,come farebbe una mamma che accarezza un bimbo che sta chiudendo gli occhi dopo una giornata piena di emozioni.Credo che questo sia il suo vero fascino,il motivo per cui tutti noi un giorno o l’altro ci attacchiamo ai vetri anche se non siamo più bimbetti e la guardiamo estasiati.

    Mi piace

  12. @ Luisa: sai perché le foto sono stupende? Perché le ho fatto con l’emozione negli occhi. 🙂
    Comunque, facciamo così, la prossima volta che nevica, vengo da te e ci mettiamo tutte e due dietro alla finestra a guardarla. Che dici, è una bella idea?
    ‘zie!!!

    Mi piace

  13. la neve…ne parlano tutti!!!!
    da me ha nevicato tutto intorno…
    Bella eh, ma un freddo boia!!!
    Io sono una di quelle che si divertirebbe un sacco!!!
    Non bado all’etichetta…farei a pallate anche con gli estranei…
    e pure con te Arthurino.
    I probòemi ci sono, e non pochi..ma siccome con gli eVenti naturali un si pole fa’ nulla….se arrivano vanno presi, punto! ..quindi inutile pensare al dopo ….du pallate non me leverebbe nessuno!!! E poi io c’ho il cuore di bimba!!!
    ..ma a Bali…ci vengo pure io….
    Qui la neve è prevista per martedi…metto la Cemen sotto carica….e aspetto….chissà che le previsioni c’azzeccano…wow…preparati Arthurino….. ti fo’ nero!!!!
    …ah dimenticavo…Giovannona coscia lunga…l’è diventata un pupazzo di neve..uh!!!
    😆
    cesarina, la figlia del carrettiere….aspetta te….qualcuno le ha detto che saresti passato con le pardule…per lei e family..son tutti incavolati…ma dico io, te ne sei dimenticato??? sarà colpa di Sophia????…..intanto Palmina gratta il parmigiano e aspetta la pommarola di Carlitass in goppa…..ehehehehehehehh non sa che Carlitass è da me….e ce la siamo pappata insieme a Gaetano, il maschione di Volla…una spaghettata così erano anni che non la consumavo…. 😆
    ventolina

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...