100% Affidabile!

E così si aggiunge un altro graditissimo premio, “Blog 100% Affidabile”

 A darmelo, ci ha pensato Veronica “Scrutatrice di Universi”, un’amica blogger che io ringrazio tantissimo, non tanto per il premio in sé, ma per il fatto che anche solo per un attimo, il mio blog è stato nei suoi pensieri, in positivo ovviamente e questa, visti i tempi e certi atteggiamenti a senso unico delle persone in genere, la ritengo una grande cosa.

Bene, spiego brevemente di cosa si tratta: 100% Affidabile è un premio  assegnato dal sito Gli Affidabili, a tutti quei blog che dimostrano di rispondere alle seguenti cinque condizioni: 

  1. Sono aggiornati regolarmente
  2. Mostrano la passione autentica del blogger per l’argomento di cui scrive
  3. Favoriscono la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
  4. Offrono contenuti ed informazioni originali
  5. Non sono infarciti di troppa pubblicità.

Mi sembra che, in questo senso, il mio blog soddisfi tutte e cinque le regole di questo premio, e per quanto riguarda l’ultimo punto, vorrei precisare che nel mio blog l’unica pubblicità che c’è è di alcuni Magazine che sono stato il frutto di una collaborazione tra blogger, circa una quarantina,  che si è sviluppata nell’arco di due anni.

Detto questo, a questo punto dovrei dare questo premio al altri cinque blogger meritevoli  ma, questa volta voglio fare un’eccezione che, spero, mi sarà perdonata e cioè, io lo dedico a tutti quegli amici che in questi quasi quattro anni mi hanno seguito con passione e dedizione, blogger e non blogger, perché senza anche solo uno di loro, questo blog non sarebbe mai esistito.

E in modo particolare, lo dedico alla mia cara Socina Bella Solindue, con la quale ho condiviso per ben due anni l’esperienza di The best Magazine, a due amiche blogger che ultimamente mi sono state particolarmente vicine, Patrizia M. e Semprevento e a Carlotta, che ha scritto per questo blog, tante belle ricette.

E poi, e poi, e poi…  🙂

Grazie Veronica!

Annunci

28 pensieri su “100% Affidabile!

  1. …e poi e poi e poi, bravi entrambi!!!
    …Arthur è molto fortunato….ha sempre intorno donne molto intelligenti 😆
    Questa tua citazione è un premio fedeltà….io ti son vicina perchè sei l’unico che mi sopporta…Patrizia è tutta speciale e lo sappiamo …E Carlotta, la mia Carlitasss, beh su lei certe cose un le posso dire, son cose da donna e tanto private…anche un po’ spinte se va per quello
    🙂 ma mai volgari, che ti pensi!!! Siamo due anime pure, o quasi!
    Del resto l’esperienza ci ha arricchito…. 🙂
    Nel frattempo si è aggiunta anche l’affascinante Carla… quella signora c’ha una penna indiscutibile…pare una dama d’altri tempi….bella davvero.
    Poi ci sono anche tutte le altre…che io conosco poco poco, ma se son nelle grazie di Arthur, son meritevoli di attenzione…Qui mai nulla è dettato dal caso!
    Bon son felice del premio che L’Arthur si porta a casa…. 🙂
    Buona serata a tutti…
    vento

    Mi piace

  2. @ Venticelo: beh., tu saresti rientrata tra i primi cinque come blogger meritevole, quindi questo premio che ho portato a casa, è come se l’avessi portato a casa anche tu. 🙂

    E poi, e poi, e poi… in un primo tempo li avevo nominati tutti, anche Carla e tutta la ciurma, compresa la “mia Antonella”, ma poi ho preferito non farlo perché altrimenti l’elenco diventava lungo, ma sono sicuro che loro sanno di essere tra i miei prescelti e questo vale anche per i blogger che non ci sono più, Elle, Alan, Sancla, Grimilde, Koala, tanto per fare alcuni nomi.

    Grazie per le cose che hai scritto.

    ps: tra le donne molto intelligenti, si sei dentro anche tu… 😆
    ps di ps: la cena era ottima!

    Mi piace

  3. e poi… e poi… che dire se non che questo premio è più che meritato. Non è certo facile trovare un blog dove si parla di tutto e di più, dove ci sono sempre spunti per colloquiare e per avere scambi di opinioni ( a volte un po’ particolari visto che io sono un fiammifero che si accende facilmente) e tanto altro. Chi conosce questo blog non ha certamente bisogno che io faccia un elenco di quello che si trova qui, in primis Mister Arthur, il padrone di casa, sempre disponibile e paziente anche quando ci si comporta come monelli 😆
    E lo dimostra anche dedicando questo premio a tutti quanti indistintamente perché quel e poi.. e poi… racchiude proprio tutti tutti. Che dire ancora se non un grandissimo GRAZIE A TE ARTHUR!!

    e poi… e poi… mi è venuto in mente che queste parole sono in una delle canzone che hanno reso famosa Giorgia e quindi la lascio qua con l’augurio di una Serena Notte a tutti e di una Bellissima Domenica per tutti.
    Pat

    e poi e poi
    e poi sara’ come morire
    cadere giu’
    non arrivare mai
    e poi sara’
    e poi sara’ come bruciare
    nell’inferno che imprigiona

    e se ti chiamo amore tu non ridere
    se ti chiamo amore

    e poi e poi
    e poi sara’ come morire
    la notte che
    che non passa mai
    e poi sara’
    e poi sara’ come impazzire
    in un vuoto che abbandona

    e se ti chiamo amore tu non ridere
    se ti chiamo amore
    amore che non vola

    che ti sfiora il viso e ti abbandona
    amore che si chiede
    ti fa respirare poi ti uccide e poi
    e poi ti dimentica ti libera
    e poi e poi
    la notte che
    che non passa mai
    la notte che
    che non passa mai
    e poi e poi
    e poi sara’ come sparire
    nel vuoto che
    che non smette mai
    e poi sara
    e poi sara’ come morire
    se vorrai andare via
    e se ti chiamo amore tu non ridere
    se ti chiamo amore
    amore che non vola

    che ti sfiora il viso e ti abbandona
    amore che si chiede eh eh…….
    amore che si piega

    ti fa respirare e poi ti uccide e poi
    e poi ti dimentica ti libera
    e poi e poi
    ti libera
    e poi e poi
    la notte che
    che non passa mai
    la notte che
    che non passa mai
    e poi e poi
    e poi sara’ come morire
    la notte che
    che non passa mai

    Mi piace

  4. Antonella

    Complimenti Arthur ! Sai benissimo cosa mi piace di questo blog , ne abbiamo parlato tante volte. La tua creativita’ , che attira tante persone affini che apportano contributi interessanti, la tua disponibilita’ ad accogliere , a dare spazio , la tua capacita’ di collaborare con altre persone , i toni equilibrati che si respirano a casa tua, le poesie di tuo padre, le tue foto . Te lo sei proprio meritato quersto premio, e’ un piacere venire a trovarti e quando ti sembro assente perche’ non scrivo , lo sai, passo comunque a leggere. Un bacione !

    Mi piace

  5. Laura

    In effetti, altro che affidabile, affidabilissimo, per le cose che scrivi e per tutti quei motivi che hanno detto Semprevento, Patrizia e Antonella che non ripeto, altrimenti ti monti la testa.
    Complimenti e buona domenica. 🙂

    Mi piace

  6. Silvia

    E potevo non passare per farti i complimenti anch’io?
    Hai fatto un bel blog, con tanti spunti creativi, senza contare che alcuni tuoi post sono ormai diventati storici.
    Esagero? No, è proprio così.

    Ciao Arthur. 🙂

    Mi piace

  7. Un blog, questo di Arthur; che per conto mio risponde “in pieno” alle cinque condizioni per essere definito “affidabile”. 🙂
    Ed in particolare mi soffermo e rendo incisiva proprio la terza condizione: “favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori”: Personalmente sono stata accolta io e alcuni colleghi/amici con grande cordialità da Arthur e per la sua ospitalità, accoglienza, disponibilità e generosità non finirò mai di ringraziarlo. Il suo blog è un’isoletta felice dove ogni nave può
    approdare sicura di trovare un porto ad attenderla e chi arriva è sempre il benvenuto. 🙂
    E c’è chi è convinto che la blogsfera sia quadrata come il ring… che peccato! 😦
    E poi. e poi. e poi… grazie Arthur, di vero cuore. 🙄

    Mi piace

  8. @ Patrizia: che carina che sei, grazie per le belle cose che hai scritto, tra te e Venticello così mi fate diventare rosso, mannaggia, sai come dice quel famoso detto? “Rosso di sera e l’Arthur si colora!” Rosso? Che dico, color prugna tra un po’. 🙂

    Il grazie grande come una casa va a VOI, come ho già scritto, non esisterei se non ci foste.

    Bella la canzone di Giorgia. 🙂

    Mi piace

  9. @ Antonella: ‘nnagg… che devo dire? Che queste cose dette da te, che mi hai visto “nascere” mi fanno ancora più piacere, anche se mi mettono un po’ in imbarazzo. Aai che sono un timido, mannaggia! 🙂
    Grazie Antonellina, sei un tesoro, un bacione anche a te. 🙂

    Mi piace

  10. @ Carla: sai… ho sempre pensato che un blog debba rispondere senz’altro non solo a quelle cinque regolette, altrimenti non ha senso che esista. L’ospitalilà e l’accoglienza fa parte del mio dna e quindi, come vedi non faccio fatica a esprimerla, ma come non faccio fatica soprattuttto se mi trovo a confrontarmi con persone come te, che sanno cosa vuol dire condivisione, che soltanto a vederle non posso non dire: accomodati, BENVENUTA. 🙂

    Se poi ci aggiungiamo il resto della ciurma, Laura, Daniela, Aurelio e Mirko., beh, allora il cerchio si chiude magicamente.

    Cara Carla, c’è solo un grazie da dire, ed è riferito a Voi.

    Grazie!

    Mi piace

  11. Buongiorno a chi lavora, a chi è in vacanza, a chi spera, a chi si dispera….
    Buongiorno a Te socio caro Arthur!
    Se …. chi “scruta gli orizzonti” ha emesso tale verdetto vuol dire che ha scelto una stella brillante fra stelle cadenti.
    Se …. sei prescelto è perchè “sei”. Sei Tu Arthur a meritare giustamente questo premio, sei la persona che tutti dovrebbero conoscere per capire la differenza tra “una persona” e “un essere”.
    Sono e siamo stracontenti per Te per aver un giorno incrociato la Tua strada con la nostra.
    Ti ringrazio, anzi ti ringraziamo per essere con noi.
    Un abbraccio forte, anzi cinque!
    aurelio

    Mi piace

  12. laura

    Meritevole Arthur.
    Un blog che lascia il segno, che leggi e rileggi sempre con piacere, è come sfogliare un buon libro dove ogni pagina racconta di vita, di persone, di realtà, con toni pacati mai sopra le righe.
    Il Magazine poi è stata una vera sorpresa che non ti aspetti neppure di trovare su un blog. Ma stiamo parlando di un blog che non è un blog “qualunque” è incontro tra persone, è una panchina sulla quale sedersi per parlare, per ascoltare o soltanto chissà … per starsene un pò in silenzio tra i ricordi.
    Grazie Arthur e complimenti.
    Ciao

    Mi piace

  13. mirko

    Toc toc! E’ permesso? Si può ancora accedere o ci vuole una presentazione ufficiale? 😆
    Insomma … giusto riconoscimento ad un blogghino che piano piano ne ha fatta di strada ed è cresciuto positivamente grazie a chi lo ha saputo improntare in un modo veramente costruttivo. Bravo Arthur per averci un giorno creduto, per tenere la porta sempre aperta, per dare una mano a chi ha cose da dire, per metterti sempre a disposizione dell’altro, per …. essere un uomo “vero”. 🙂

    n.b. però siamo scalmanati anche oggi. 😦
    Aurelio ha preso la postazione al computer di Carla e ancora non la molla, lei sta annaffiando le nostre piante sofferenti per il caldo, io penso a Ventolino, Daniela sta salutando alcuni colleghi e voi… cosa state facendo?

    Mi piace

  14. Buongiorno a tutti, finalmente recupero la mia postazione ma …. Aurelio come mai il mouse è appiccicoso? Ho capito, hai mangiato un dolcetto alle fragole da Duilio! Mannaggia attia! Mirko le piante sono rigogliose più che mai, visto? E Dany… cosa aspetti a fare i compiti?
    Torno, il tempo di …… 🙂

    Mi piace

  15. @ Aurelio, LaUra e Mirko: maddai, così sono io che resto senza parole, pensate che qualcuno, ovviamente non è qualcuno che mi voglia bene, dice che voi siete degli ingenui, perché non vi rendete conto con chi avete a che fare, cioè io, la mia persona, come se il mio tempo in questi quattro anni io l’abbia passato per cercare di prendere in giro le persone, producendo un’enormità di fumo e, ahimé, niente arrosto.

    Non ho mai pensato che la mia vita, il mio alter ego, fosse il mio blog, l’ho sempre considerato una mia “costola” se vogliamo, un modo per sperimentare cose nuove e un nuovo modo per comunicare con le persone. In queto senso lo ritengo un mezzo grandioso.

    Quando io e Solindue abbiamo deciso di mettere in cantiere The Best Magazine, cara LaUra, devo confessarti che entrambi non sapevamo da dove iniziare, il rischio di fare un bel flop era tanto e poi, nessuno dei due aveva esperienza di “editoria” ed io, pur avendo masticato di grafica per tanti anni, non avevo mai impaginato un giornale ma, ce l’abbiamo messa tutta, ce l’ho messa tutta e man mano, numero dopo numero, se tu guardi, c’è stata un’evoluzione che io ho sempre perseguito e per la quale vado fiero, perché mi piace fare le cose fatte bene, senza lasciare mai nulla al caso, perché io questo non lo chiamo essere a modino e precisino o chissà cos’altro, ma la chiamo professionalità, cioè a dire, confronto con chi sta dall’altra parte e mi guarda. E poi dove lo mettiamo l’aver “gestito” a distanza, senza neanche conoscerci, una quarantina di blogger?

    Non credo sia da tutti, mannaggia e a questo punto chiamatemi pure presuntuoso che me lo prendo tutto.

    E questo è valso per ogni cosa che ho fatto in questo blog, che sia stato un articolo, che sia stata una foto, che sia stato un commento in risposta ai vostri commenti.

    Non cerco comprensione a tutti i costi, e neanche qualcuno che mi venga a dire che sono bravo, sono perfettamente cosciente dei miei pregi e dei miei difetti e ne vado fiero.

    Nella mia vita reale, chi mi conosce sa come la penso su certe cose, in questa vita virtuale, l’unico modo per cercare e trovare del “fumo”, se mai esistesse, è scorrendo 323 articoli e 14 pagine, tralasciando con questo i bei numerini dei contatti che, credetemi, alle volte sono piacevolissimi da vedere, anche se alla fine non dimostrano nulla.
    Ma se non si trova nulla, allora basta denigrazioni, recriminazioni, basta buttare fango addosso alle persone, basta confondere il privato con il pubblico, basta superficialità a cattiveria gratuita, basta, basta. Al contrario, parliamone, come ho sempre fatto d’alronde.

    Sempre per “qualcuno”, voi siete le uniche persone che mi frequentano e se anche fosse vero, che male ci sarebbe? Oh mannaggia, vuoi vedere che gli altri o forse è meglio dire le altre, sono solo dei fantasmi?

    Io vi ringrazio, non perché siete qui a commentare ma, per ciò che siete e che giorno dopo giorno, commento dopo commento dimostrate di essere.

    L’avervi qui con me, la ritengo una grande fortuna.

    Bene, continuiamo a “camminare insieme”. E’ questo che conta.

    Un saluto al resto della ciurma.

    ‘giorno!

    Mi piace

  16. BuonGiorno Carla, BuonGiorno Patrizia, BuonGiorno Venticelo ( visto che sono un brontolone, come mi hai detto, ti sei dimenticata di salutarmi questa mattina… 🙂 ) BuonGiorno Antonella, BuonGiorno Carlotta, BuonGiorno Heleneaurore, e poi, e poi, e poi, BuonGiorno a tutto il mondo. 🙂

    Mi piace

  17. daniela

    Aspettatemi, eccomi eccomi….. 🙂
    buongiorno buongiorno, presto che è tardi ed è già arrivato un altro post…..
    Monsieur Arthur, congratulazioni!
    Ho trovato in Lei una persona capace di ascoltare senza prevaricare, di capire senza recriminare, di parlare senza avere presunzione, di essere senza auspicare di avere. Ho trovato tutto questo “a distanza” senza sapere nulla se non quello che ci ha raccontato. Per Lei hanno parlato i fatti, il lavoro svolto con perizia e intelligenza, quei manicaretti serviti sempre su un piatto d’argento sia che fossero fotografie, argomentazioni, ricette, racconti o vita di tutti i giorni. Lo ha fatto senza pretendere medaglie o riconoscimenti, senza coppe o stendardi. Lo ha fatto senza mai pretendere nulla in cambio semmai… solo un semplice sorriso. A noi ha sempre chiesto di affrontare, laddove possibile, la vita con un sorriso sulle labbra. Continui nel Suo lavoro, resti “il Faro” per tante navi costrette a miseri e squallidi naufragi e non mi riferisco solo al Titanic o alla Concordia. Lei può perchè possiede le giuste carte nautiche per affrontare qualunque mare, anche in tempesta. Noi, piccole scialuppe, la seguiremo.
    Un blog è affidabile quando è capace di “continuare l’avventura” ….. comunque!
    Complimenti!

    Mi piace

  18. alanford50

    COMPLIMENTI per il meritatissimo premio, condivido in toto le motivazioni espresse, io ti ho sempre considerato una bella persona, di conseguenza il tuo blog non può che essere bello, nel senso più ampio del termine.
    Ciao ed ancora complimenti….l’Highlander Alanford50…..

    Mi piace

  19. @ Alan: sai che il giudizio è reciproco e comunque, ti ringrazio tantissimo, per averlo ancora una volta espresso.

    Ma come ho già detto, questo premio lo condivido con tutti voi.

    Ciao! 😉

    Mi piace

  20. Sono costernata!Per un bagno di tre ore ad Ischia,che ha richiesto un’allontanamento di tre giorni da casa mi sono persa la pagina ed il premio! 😦 SOB!Recupero in parte ora ed ho capito perchè lì c’è stato il terremoto,il mini -tsunami e la mucillagine..ARISOB!!!Avevamo questo pòpò di roba in cantiere!Scussate tutti,sono stata anche nominata e poi l’Arthur,che è un gran signor,e non vuole fare più di tanto autocelebrazioni,ha subito voltato pagina.Complimenti mon Tresor!Lo meriti tutto questo premio,son contenta anche del fatto,che se mi accorgo che talvolta sei stanco,un pochino,ti incito a non mollare..MAI!Un abbraccio più forte del solito e..perchè no,un bacione che meriti tutto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...