Così…

                    Cosa fareste se per caso foste presi da improvvisa nostalgia?

E’ quello che mi è successo oggi, dopo aver saputo che una mia cara amica era stata ricoverata in ospedale per un controllo a dei problemi che erano sorti in questi ultimi mesi.

E allora è stato come se una parte dei miei ricordi, così gelosamente custoditi dentro ad uno scrigno ben risposto e inaccessibile anche per me, fossero come per incanto esplosi da tutte le parti, invadendo ogni singolo mio pensiero, per cui mi sono attaccato al telefono e così, tra la sorpresa prima, l’imbarazzo poi e alla fine un bel sorriso, ho incominciato a riprendere fiato, promettendo e ripromettendomi, ahimé, di non far passare più così tanto tempo, perché l’amore così come l’amicizia, un bel “Ciao…”, ha bisogno di sentirselo dire ogni tanto, così giusto per non dimenticare che è bello sapere di essere nei pensieri di qualcuno.

Tra l’altro, oggi non era nata bene la giornata ma, l’epilogo, l’ha giustamente riscattata.

                    Ed ancora con il sorriso sulle labbra, vi auguro un buon fine settimana.

A presto.

                    Ciao… !!!

Annunci

21 pensieri su “Così…

  1. Tanti auguroni alla tua cara amica Arthur…

    Che faccio quando sono presa da nostalgia?? Dipende da cosa è causata innanzitutto questa nostalgia, se si tratta di persone, beh le contatto se mi è possibile farlo… in alcuni casi non posso proprio più farlo e allora viaggio nei ricordi, spesso belli, altre volte brutti….
    Si insomma, dipende….

    Ciao e buon fine settimana!!!!

    Mi piace

  2. è proprio così, Arthur, come dici tu, qualche volta bisogna sentirselo dire quel ‘ciao’ che sta a significare ‘ti penso’, ‘io ci sono per te’… solo che lo facciamo raramente, per pudore forse, a volte perchè la fretta dei giorni, dei mille impegni, ci assedia, e rimandiamo a domani, un domani che qualche volta non viene mai… mi hai fatto pensare con queste tue parole e mi sono ripromessa, da oggi in poi, di non lasciar cadere i miei giorni senza rendermi presente per qualcuno e portargli il mio sorriso… grazie e buon week-end a te 🙂

    Mi piace

  3. Ti capisco caro Arthur. La nostalgia è veramente dura da sopportare. A volte la sento in modo incredibile e l’unico modo per superarla è andare oltre ogni remora, oltre ogni imbarazzo che il prolungato distacco può creare e cercare la persona che desideriamo vedere e sentire. Un salutone, Fabio

    Mi piace

  4. Ciao Arthur,lo so,tu ci sei sempre se sai che qualcuno ha bisogno di te e non solo perchè quel qualcuno è della categoria delle vecchie amiche!Anch’io,senza essere iscritta a facebook,ho risentito dopo circa 40 anni un mio vecchio amico di infanzia,di quelli peperini di carattere e di sguardo con il quale da piccola scorazzavo in bici.E’ un pò solo,probabilmente ama la solitudine,non ci siamo ancora incontrati,pur abitando a pochi chilometri da me,perchè non ho tempo per niente,ma appena posso vado a trovarlo e così..siamo in due che facciamo la rimpatriata!Credo che farti apparire,seppur per pochi minuti,davanti agli occhi,momenti di spensieratezza nel ricordare fasi condivise con amici,sia un’ottima cura che ti aiuta a vivere con più leggerezza il presente anche se non facile e ti rinfranca sapere che quel “bene lì”non si era mai spento,era solo nascosto in fondo ad un cassetto.Buon week end! 🙂

    Mi piace

  5. …col mio sopliro passo sono uscita. Koro era con me.
    Ad un tratto, strada deserta, si sentono le auto che sfrecciano ontano, mi accorgo che il pensiero è caduto lì. Pareva una buccia di banana! Oh no, mi è venuto le lacrime…ma l’ho cacciate dentro.
    Mi è venuto quell’impulso malsano e l’ho cacciato dentro.
    Mi è passata davanti la mia storia . Ho cercato di scacciarla….non se ne andava.
    E allora mi sono arresa…ho mosso quei passi cercando di non resistere…tanto è inutile…ero sola ed ho pianto…e come per magia ho sentito quell’aria di settembre accarezzarmi. Quel bel vento tenero, che scaccia la calura e ti fa respirare.Ho respirato forte…ho asciugato gli occhi e ti go pensato perchè a diffrenza tua , non ho preso il telefono…ma ho solo pensato e ripensato e ripercorso gli stessi passi mettendo i piedi sui suoi…Ora sono qui…mi sento così, come settembre o un ottobre tremolante….ma non fa nulla…ripenso al mare…e così tutto passa come un onda fresca.

    Se lo sapevo non uscivo…ma dovevo comprare le sigarette. Accidenti a loro.
    Buona serata Arhur.
    Un Bacio alla mia cara Carlitasss…..il tempo è davvero tiranno vero? Accidenti a lui …ma per un giro in bicicletta nei ricordi d’infanzia si può trovare 🙂 ..e speriamolo!!!

    Mi piace

  6. ….passata l’onda , portato via il tremolio.
    Buongiorno Pat ( te l’ho già dato ma te lo ridò volentieri)
    Buongiorno Arthir e buongiorno ai viandanti tutti, compresi anche quelli che non passano :-).
    Un abbraccino forte va al mio Mirkino♥…non so più nulla ma sono certa che mi ama tanto. ( secondo me , mi ha dimenticata) . la sicurezza…bell’argomentino . a parte quella stradale , che va insegnata all’asilo, ce n’è una che mi fa diventare matta….quella in se stessi. ma siccome è un argomento riflullato e delicato allo stesso tempo, lo lascio perdere,
    Non lascio perdere invece il fatto che c’ho stampato davanti a me il porticciolo di marina Piccola, al Poetto hihiihi me lo sono sognato stamani… Aveva quei colori del mattino , tenui e immersi in quella foschia tipica del mare….che buon profumo…che bell’aria…
    Ecco , se fossi Aladin e avessi il tappeto volante …..andrei proprio lì…al Poetto.
    C’è un bar niente male, con belle sedie, e tavoli tondi…buone , anzi ottime , brioches , ordinerei un bel cappuccio tiepido e mi siederei…c’è pure il tabacchi…:-)
    La vista è di quelle dannatamente soavi, t’innamora…Sarebbe la mia mattinata ideale…Senza rumori…solo mare , mare e mare.
    Sono malata lo so…ma del resto mi sento sempre un pesce nell’acqua ….ho l’anima bagnata!

    Detto questo mi ritiro nelle mie stanze…domani vò a Firenze e sono emozionata…devo prepararmi oggi …sono previdente! certo che si , Carmen viene con me e pure Pedro..
    Buona giornata Capo….e buona giornata a tutti.
    vento

    Mi piace

  7. @ Melodiestonate: risentire una vecchia amicizia è un po’ come riscoprirla, la voce, i racconti per quanto frammentari, ci aiutano a far questo e ogni tanto ci vuole, anche per non dimenticare.

    Grazie! 🙂

    Mi piace

  8. @ Fabio: che bella sorpresa caro Fabio!!!

    Sì, l’imbarazzo quando non ci si sente per tanto tempo c’è tutto, ma come dici, bisogna superarlo, anche perché poi ritorna tutto come prima, se l’amicizia è sincera.

    Ciao, un salutone anche a te e a presto. 🙂

    Mi piace

  9. @ Carlotta: i ricordi con un vecchio amico, ci fanno rivivere dei momenti che alle volte sono andate nel dimenticatoio e farlo ci aiuta a rivedere il nostro passato chesenz’altro fa parte di noi.
    Ciao, buon lunedì e buon inizio settimana. 🙂

    Mi piace

  10. @ Ventolino: BuonGiorno a te!!!

    Che notiziona che ci dai questa mattina, domani vai a Firenze? Maddai, che bello, t’invidio un po’, primo perché è una città che adoro e poi, ‘nnagg… vedi la mia Socina Bella?

    Eddai, così non vale, voglio esserci anch’io, VOGLIO!!! 🙂

    Dalle un bacione da parte mia, anzi, due, tre, quattro, inszomma, riempila di baci, ovviamente se è sola, OVVIAMENTE. 🙂

    Dille da parte mia che mi trascura dippiù, dippiù, ma la perdono ugualmente, d’altra parte non potrei fare diversamente.

    Il tuo Mirkino da quel che so è ancora al mare insieme a tutta la combriccola, che fortunati!!!
    Comunque, non ti ha dimenticato senz’altro, come potrebbe dimenticare la nostra Venticello??? E no, perché nel caso, mi sente. 🙂

    Ciao Ventolino, buona giornata nche a te.

    Mi piace

  11. Come mio solito mi intrometto, pardon Arthur e Ventolino… era solo per dire… ecco perché ancora nessuno si è fatto vivo di Carla e Company, se la stanno ancora godendo in ferie…ammappate che ferie lunghe, che meraviglia 🙂

    Mi ritiro, il lavoro incombe uffa e strauffa …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...