Qualche idea per il tempo libero… settembre 2012

E’ da un po’ che trascuro questa mia rubrica del “Tempo libero…”, d’altra parte in questi mesi di cose ne ho (abbiamo) fatte tante in questo blog, racconti scritti a quattro, a sei e a otto mani, un magazine fotografico, un angolino chiacchiereccio che ha subito dato il meglio di sé con nuovi amici caciaroni specialisti in chiacchiere e quant’altro, post nuovi e magari qualcuno anche vecchio, riproposto se non altro per non dimenticare, insomma, il tempo è quel che è per cui… ma non è di questo che voglio parlare.

Generalmente, in questa mia rubrica ho sempre proposto curiosità e nuovi itinerari ma, questa volta voglio fare un’eccezione e come vedrete, sarà senz’altro una piacevole sorpresa; voglio parlarvi di un’amica blogger, Adelaide, ovverosia, Francesca, bella, giovane e intraprendente, “un ingegnere durante la settimana e reporter di viaggi nel weekend” come ama definirsi lei, a sua volta amica di una mia vecchia amica, Emanuela, che da qualche tempo armata di telecamera, macchina fotografica e “macchina da scrivere”, collabora con “Turisti per caso”, facendo dei bellissimi reportage in giro per l’Italia.

L’ultimo, in ordine di tempo, è un nuovo reportage  “Un itinerario on (e off) the road tra antiche miniere di carbone, siti archeologici e un mare dalle mille tonalità di blu” Sulcis Iglesientefatto in Sardegna, davvero  molto interessante,  sempre con quel pizzico di ironia che la contraddistingue, come anche quelli fatti in giro per il Lago di Garda, visti nell’ottica e con gli occhi del turista che ama viaggiare guardandosi semplicemente in giro, magari con una particolare attenzione alle bellezze naturali e culturali del posto.

Cos’altro dire ancora, merita senz’altro una vostra visita e, ne sono sicuro, non ve ne pentirete affatto.

E per finire, voglio segnalarvi una bella iniziativa del Fai, Fondo Ambiente Italiano, che con questo slogan c’invita a segnalare un “Luogo del cuore” che vorremmo che rimanesse intatto per le generazioni future:

IL MONDO HA SEMPRE SCELTO L’ITALIA COME LUOGO DEL CUORE.
E TU? VOTA IL LUOGO ITALIANO CHE PIÙ AMI. INSIEME LO PROTEGGEREMO.

“Dar voce alle segnalazioni dei beni più amati in Italia per assicurarne un futuroè lo scopo de “I Luoghi del Cuore”, il censimento nazionale promosso dal FAI che chiede ai cittadini di indicare i luoghi che sentono particolarmente cari e importanti e che vorrebbero fossero ricordati e conservati intatti per le generazioni future. L’appello è volto alla difesa di tesori piccoli e grandi, più o meno noti, che occupano un posto speciale nella vita di chi li ha a cuore.” (Fonte Fai)

Ciao, mi raccomando, prendete appunti e… buona lettura.

Annunci

40 pensieri su “Qualche idea per il tempo libero… settembre 2012

  1. ho trovato interessante l’iniziativa del luogo del cuore, ed ho provato a fare la mia segnalazione… ma le richieste delle applicazioni che sfruttano fb o twitter mi sono sembrate follia pura: tramite fb posso fare la segnalazione solo se autorizzo l’applicazione a fare tutto ciò che vuole col mio profilo e i miei contatti, e se provo con account tweetter mi si chiede tra le altre cose, l’autorizzazione a modificare il mio profilo e scrivere tweet a mio nome. è vero che io sono assurdamente fissata con la privacy, ma solo a me sembrano folli le richieste di queste applicazioni??? mi sa che il mio luogo del cuore resterà solo nel mio cuore…

    Mi piace

  2. @ Goldie: beh, non è che FB tuteli la nostra privacy, infatti io non sono iscritto e comunque se vuoi segnalare il tuo luogo del cuore basta soltanto che tu ti registri e in quel caso ti verrà chiesto il tuo nickname, l’e-mail e una password. Ti arriva in posta elettronica una richiesta di conferma dell’indirizzo e-mail e il gioco è fatto. Quindi non è la Fai che complica le cose, forse sono quelli di FB e di Twitter. 🙂

    Tra l’altro io sono socio della Fai e con la tessera annuale che costa una miseria, € 39,00 hai diritto a parecchie facilitazioni, ingressi scontati in musei e mostre e tanto ancora, comprese gite organizzate con visite guidate, senza contare che la quota d’iscrizione aiuta l’organizzazione a portare avanti i loro programmi di manutenzione e ristrutturazione di un patrimonio che altrimenti andrebbe in malora. Se vuoi leggere qualcosa in merito, ho giusto scritto un articolo sull’argomento https://ilmondodiarthur.wordpress.com/2010/10/07/qualche-idea-per-il-tempo-libero-ottobre-2010/

    Provate e mi ringrazierete. 🙂

    Mi piace

  3. @ Goldie: prova a fare come ti ho detto, vai nel sito di “I luoghi del cuore” e quando lo segnali, anzichè entrare con FB e twitter, registrati, così eviti passaggi complicati e noiosi. 🙂

    Mi piace

  4. @ Adelaide: di niente, secondo me vanno sempre citate le iniziative meritevoli e il mio blog in questo è sempre stato in prima fila (ammetto di essere un po’ una mosca bianca per questo, ma tant’è… :-), quindi, in bocca al lupo per gli altri reportage. 🙂

    Mi piace

  5. …se c’è da salvare le isole io mi metto in prima fila!
    Mi sono iscritta ma devo aver fatto casino…uhm..comunque seguo attraverso FB..
    Ciao Arthurino …da capitano a mosca bianca un bel salto generazionale…o no?
    Bacio le mani…anzi bacio la fronte!
    vento

    Mi piace

  6. Ciao Arthur,scusami se non sono intervenuta con i miei commenti sul tuo post in questi giorni, ma purtroppo ho la data del trasloco che incombe e non sono state ultimate alcune cose essenziali che devono giocoforza avvenire prima del passaggio alla nuova casa senza le quali il “nido”sarebbe invivibile!Fai conto che questa volta in vacanza ci sono andata io e,SPERO sia,un pò più breve della tua,ma,ti dirò,vacanza tosta perchè non mi sono mai stancata tanto in vita mia,forse nemmeno quando il sonno di mio figlio appena nato,durava solo tre ore!Comunque,immaginatemi alle Antille francesi con una coppa di champagne in mano che pasteggio a ostriche e cous cous di aragosta, sotto un gazebo bianco a bordo piscina.Vi vorrei tutti qui,sarebbe una bellissima vacanza,condita da tanti momenti gioiosi,e,vi prometto,farò il training autogeno immaginando che sia davvero così,ma la realtà mi chiama ogni mattina e non riesco neanche ad andare alla farmacia vicino casa,dal momento che,se non fossi attenta,ci sarebbero errori clamorosi da gestire senza aiuti da parte di nessuno.Benedetti gli architetti quando ci sono!!!Un saluto al felice equipaggio dalla loro..”naufraga” attaccata allo scoglio..Notte!

    Mi piace

  7. @ Carlotta: dai che sei alla fine , da quel che so, hai fatto un bel lavoro, quindi sorridi, quando si dedica il tempo a noi stessi, non è mai tempo perso inutilmente.

    Ciao e buon fine settimana.

    ps: vai al mare così ti rilassi un po’. 🙂

    Mi piace

  8. Silvia

    Come sempre una rubrica interessante, hai fatto bene a riprenderla. Sono andata a vedere i reportage di Adelaide e mi sono piaciuti tanto. Adesso vado nel sito della Fai e voto per il mio posto del cuore.

    Ciao Arthur, buon fine settimana.

    Mi piace

  9. deliziosa…. 🙂
    sono rientrata da una cena insieme alla mia carissima amica Laura…
    abbiamo mangiato solo antipasti…..uno in particolare ci ha colpito …troppo buono…pappa al pomodoro di mare…cozze , vonfole e seppioline..maremma santaaaaaaaaa com’era buonoooooooooo….vino e panna cotta al cioccolato bianco….una bomba calorica! ma chisseneeeee fehra, era tanto bonina.
    Ora mi sento piena e beata e posso pure arivare a domattina… 🙂
    due chiacchiere, due risate….e tutto sembra diverso….non lo è ma fa tanto bene crederlo ed io quasi quasi ci credo!!

    le amiche …che bella invenzione!!!
    vuoi essere anche tu amica mia? mettiti la parrucca!
    Buona conclusione di serata e non strafare..un si sa mai..l’età c’è… 😆
    bacio alla Carlitasss trafelata!
    Alla Carla e alla sua ciurma…compreso tutta la tua, caro capitano…
    a presto!

    Mi piace

  10. Ventolino, anch’io stasera ho mangiato di mare e cioè, spaghetti con le cozze e vongole, fatto con le mie manine e con un brodetto che faceva resuscitare i morti.

    I commensali erano estasiati!!! 🙂

    E sull’altro argomento, beh, non potrei rimanere amico uomo anzichè amica donna? Anche perché se da uomo mi salvo un pochetto, da donna faccio veramente schifo. 🙂

    ‘notte!!!

    Mi piace

  11. Buongiorno Capitano.,,,ciao Patrizietta bella!
    vedo che hai le idee chiare sul come saresti donna…beh c’è sempre il push up 😆
    e le culette imbottite!
    per il resto penso che la tua voce farebbe ridere …sei masculo e si sente.
    va beh era per interrompere la malinconia del mattino…
    ma tutto sommato è una bella giornata di sole, non fa caldissimo, una leggerissima brezza si mescola ai profumi e tutto fila quasi liscio.
    ieri sera ho fatto fatica a dormire…ma un motivo c’è: la tv non funziona. Il vento di qualche giorno fa deve aver buttato giù l’antenna….e quindi la lista dei canali è super vuota…Spesso ho bisogno di rumore per dormire…mica la guardo …Allora ho lasciato l’avvolgibile su e mi son gustata una stella che brillava nel buio..e ho ricamato sul passato…Poi alla fine mi sono acciucchita ed ho finalmente dormito.!
    stamani la sveglia alle 6…è ancora quasi buio…e l’aria è frizzante frizzante come un calice di champagne …ci metto pure una fragolina…tanto per colorare …
    e sicchè ti sei dato alla cucina…col grembiulino?iiiiiih bellinoooo….. 🙂
    Ecco fatto…ho detto la mia…
    a presto.
    Ah, stasera inizio il corso di inglese …con Ronny
    .Aspetta che abbia preso confidenza e poi…te l’appiccico sul mio blog fotografico!
    è carinissimo!..niente pensieracci…potrebbe essere mio figlio…o quasi…e poi io amo Mirkino♥
    e se amo, amo!
    certo che potrebbe pensarmi un momentino.
    Anche Aury potrebbe passare…ufffffffff, ma quanto c’è da aspettare?????
    la Carla almeno la sento..lei si che mi vuole bene… to’, beccati questa Mirkino …mi spiegherai al tuo ritorno che cavolo hai combinato….intanto l’apino s’è distrutto nella bufera romana…è volato il tulle e pure i fiocchi…ora pare il carretto del pescivendolo…
    (quindi sbrigati a tornare…chiudo parentesi…)
    hola.

    Mi piace

  12. Ciao Ventolino, in effetti le culotte preferisco vederle addosso ad una donna. 🙂

    Che bello, stasera inizi il corso d’inglese e confermo che hai preso una bella decisione. Io sono anni che dico che devo impararlo, ma rimando sempre, un po’ perché in qualche modo lo capisco, un po’ perché il tempo è quel che è. Pensa che quando sono andato in Inghilterra con la mia ex compagna che parlava l’inglese, alla fine quello che riusciva a farsi capire ero io, come? Un po’ in Siciliano, un po’ con i soliti quattro vocaboli ingese che sapevo e un po’… a gesti. 😆

    E per quanto riguarda il Mirkino, maddai, so di sicuro che in tutto questo tempo ha fatto vita monastica, pensando solo attia.

    Credimi!!! 🙂

    Evvabè, quando ci vuyole ci vuole.
    Piuttosto, Antonella è andata al matrimonio del fratello e adesso è in giro per il mondo, Carlotta sta ultimando le sue ultime cose nella casa nuova, i ragazzacci, Carla e company dovrebbero ritornare tra breve, Alan in effetti è un po’ che non si fa vivo ed io ho qualche foto bella da pubblicare ed anche un articolo che è lì pronto da leggere.

    Bene, buon pranzo e a dopo. 🙂

    Mi piace

  13. Io non so niente di niente di inglese, ma nonostante la buona volontà il tempo per un corso ancora non l’ho trovato. Avrei dovuto iniziare un corso di fotografia il mese prossimo ma a quanto pare non si terrà più, e te pareva….
    Brava Ventolino, dopo sarai tu allora a darci lezioni tramite blog, così imparo qualche cosuccia anche io.

    Capitano, tu boxer per caso??? 😳

    Mi piace

  14. uhmmmm…te sai tutto di tutti….io invece , soffia di qui , soffia di là, un so mai nulla!!!
    va beh…monastica mi pare una parola grossa…
    se devo proprio crederci, lo farò…ma con un cincinnino di riserva! ahugh!
    io vò a fare due passi..ma due soli…di più non posso…si consuma la suola.. 🙂

    Mi piace

  15. Ciao Venticello, dove sei stata? Con chi sei stata? Cosa hai combinato? Occhi bassi, mi raccomando. Siamo da Erzicovina con Patriziea e Marcello, che è amico del Mirkino… 😆 😆 😆

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...