A tavola con… Mirko. Spaghetti con alici e capperi

L’altro giorno mi chiedevo se proprio proprio fosse necessario l’inverno e qualcuno mi ha risposto che le stagioni bla bla bla, ed io di rimando che magari con il bel tempo tutto sarebbe sembrato più roseo e, sempre quel qualcuno mi ha risposto che le stagioni bla bla bla, mannaggia e allora mi sono detto magari due spaghetti, facendo il verso con le dita come se fosse una forchetta?

Mirko mi deve aver letto nel pensiero, anzi, devo chiedere a Carla come faccia, visto che siamo parecchio distanti, e così mi manda questa buona, semplice e gustosa ricetta come protagonista indovinate cosa?

Gli spaghetti ovviamente per cui se stasera non avete nulla di meglio da fare, buona lettura e buon appetito. (Grazie Mirko!)

Spaghetti con alici e capperi

Dosi per 4 persone

Ingredienti:

  • gr. 400 di spaghetti
    n. 12 filetti di alici
    capperi (circa n. 15)
    1 spicchio d’aglio
    2 cucchiai di pangrattato
    un ciuffo di prezzemolo
    olio extra vergine d’oliva
    sale grosso
    peperoncino (facoltativo)

Preparazione:

Portare l’acqua a bollore e aggiungere il sale.
Preparate le alici. Lavatele, privatele della lisca e tagliatele a piccoli pezzi.
Versate 5 o 6 cucchiai di olio in una padella, aggiungete il peperoncino e lo spicchio d’aglio. Unite le alici.
Schiacciate le alici con una forchetta in modo da ridurle in una crema, aggiungere i capperi, mescolate e togliete la padella dal fuoco.
In un’altra padella, versate un filo d’olio, fatelo scaldare bene e poi aggiungete il pangrattato. Mescolando continuamente fatelo abbrustolire.
Versate nel frattempo gli spaghetti nell’acqua bollente e cuoceteli al dente. Scolateli e passateli nella padella con la salsa di alici e capperi aggiungendo, se del caso, qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta. Fate insaporire a fuoco vivace. Trasferiteli nel piatto di portata, spolverateli con il pangrattato (che avete abbrustolito in precedenza) e con il prezzemolo tritato finemente.

Conditeli con un filo d’olio e serviteli ben caldi.

by Mirko

Annunci

39 pensieri su “A tavola con… Mirko. Spaghetti con alici e capperi

  1. aurelio

    Ne confermo la bontà perchè li ho mangiati con Mirko! 🙂
    Però… sono solo due spaghi, una cenetta tra amici, alla buona e senza pretese. 😦
    Sono le buone ricette di Carlotta quelle che però voglio leggere, sperimentare, gustare. E adesso che si avvicina la Pasqua chissà se la Bella Signora ci delizia con qualcosa di buono! 😆
    A presto, vi abbraccio, ciao Capitano ( 😉 )

    Mi piace

  2. Silvia

    Cercavo giusto un’idea per questa sera, così il mio caro maritino non protesta.
    Grazie Mirko. Arthur a te per questa volta niente grazie. 🙂

    Slurp!!!

    Mi piace

  3. mariagrazia

    La ricetta farà leccare i baffi 🙂 ma voglio spendere una parola sulla singolarità di Arthur.
    Non è da tutti lasciare ampio spazio (addirittura interi post) ai commentatori. Segno inequivocabile della sua generosità. 🙂
    ciao
    n.b. Silvia… grazie ad Arthur ci sta, eccome se ci sta! Io glielo dico! 🙂

    Mi piace

  4. marcello

    E allora facciamoci due spaghetti….
    Ho voglia di credere nei miracoli che la musica può fare cantando le canzoni che fanno sognare.
    Insieme agli spaghetti ho una nota che oggi mi canta in gola…. 😯
    Bella serata a tutti noi. 🙂

    Mi piace

  5. Silvia

    @ Mariagrazia: sì lo so, io scherzavo, Arthur è un amico ed è una persona molto disponibile, su questo non ci sono dubbi, ma oggi festeggiamo Mirko, con Arthur ci scherzo un po’ e lui lo sa. 🙂

    Questa ricetta mi piace per la sua semplicità, adattissima per me che sono una cuoca per niente provetta, e sono sicura che questa sera mio marito mi domanderà cosa gli chiederò in cambio, il malfidato. 🙂

    Mi piace

  6. mirko

    Gentile Laura…. approfitti senza indugio! A oltranza! 🙂
    Ora ho proposto spaghettini, seguirà il solito pollo, l’insalatina e la tazzina di caffè.
    Le confesso che adoro le donne che non cucinano e lasciano che siano gli uomini a cucinare per loro. Con questa teoria spicciola sono arrivato alla mia tenera età senza una donna accanto ma ho la padella in mano dentro la quale volteggio frittate e sogni. Spesso appiccicandoli al muro. 😦
    Mi permetta di mandarle un bacio al profumo di capperi e alici. 😳

    Mi piace

  7. aurelio

    @ Mirko
    compare quella “padella in mano” può essere equivoca! 😳
    porcaccia miseria… quante donne hai conquistato con due spaghetti!!!!!! 😦
    E pensare che siamo noi le tue cavie e che bocconi spesso ingurgitiamo!
    E’ un’ingiustizia direbbe Calimero! 😦

    @ Signora Silvia
    generalmente il cambio avviene tra oggetti similari. Ora… mi crede se Le dico che gli spaghetti mi preoccupano? Dica a suo marito che un abbraccio è sufficiente, non si rovini il dopocena…. 🙂

    Mi piace

  8. Beh, ha ragione Duilio a dire che è divertente leggervi.

    Cara Mariagrazia sei gentilissima, grazie per le tue parole, Silvia è un’amica che ogni tanto si diverte a prendermi in giro. Ma non ho fatto molto, credimi, anche voi siete disponibili e generosi nei miei confronti, quindi è un piacere condiviso e poi sai com’è, bisogna stare attenti ai complimenti, altrimenti… 😆

    @ Mirko: mi sa che ha ragione Aurelio, è un po’ un’ingiustizia, ma scusa, com’è la storia della padella? Io l’ultima volta che ho girato la frittata mi è caduta nel lavandino ed avevo due alternative, farefinta di nulla e rimetterla in padella oppure farla di nuovo. Hhihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, indovina quale soluzione ho adottato? 😆

    Un bacio a tutte le Signore e, se mi è concesso, un bacio particolare a Carla.

    Mi piace

  9. Adoro gli spaghetti, caro Mirko, anche senza condimento, oppure con olio e un po’ di formaggio grana. In ogni caso proverò la tua ricetta! non è ancora ora di cena, ma mi è venuta una fame bestia 🙂 🙂

    Mi piace

  10. Complimenti Mirko
    buona ricetta…….io non so cucinare, ma mi viene voglia di provare……
    Vedi Arthur, sono proprio troppo spiritosi tutti quelli della banda di Carla
    Ma Carla non si sente in questi giorni…tutto OK ?
    Sono raffreddato, ora vado a farmi un aereosol.
    buona serata a tutti, è un piacere leggervi, mi fate compagnia….
    ciao
    Duil

    Mi piace

  11. L’inverno? E’ necessario, per come funziona la nostra Terra (il motore climatico, le migrazioni degli uccelli-che hanno effetti su tutta la storia degli animali delle piante e nostra- eccetera.
    Pero’..l’inverno non mi piace, lo odio!!!! “Serve”, ma…avete presente una buona medicina?
    “E’ amara, crea qualche disturbo ma…occorre prenderla”. Ecco, cosi’ e’ per l’inverno, una medicina da prendere- gioco forza..- ma “candu sin di àndata e’ sempri tradu mabadìttu sìada” (in sardo: “quando se ne va e’ sempre tardi, che sia maledetto..ho anche un po’ di raffreddore..cosa che d’estate non mi succede mai…).

    RISPOSTA DAL MIO BLOG:

    Ciao Arthur. Io che ci sono dentro a queste cose (come cultore dilettante si intende…) le leggo volentieri, :)cio’ che piace e’ sempre nuovo.
    Naturalemnte cio’ che viene divulgato da queste trasmissioni o da riviste e libri non va sempre preso per oro colato, ci sono delle “imperfezioni” o dei misteri che, se per ora sono misteri, magari domani non lo saranno piu’ (come ad esempio se si scoprira’, sotto il suolo di quella zona del Messico, la presenza di materiale ferroso responsabile di disturbi radio o magnetici-tipo le bussole che impazziscono-. :Ciao Arthur.
    Marghian

    Mi piace

  12. Ciao daniela, ciao Aurelio….
    @carla, mi hai scritto “quando vieni da Arthur?” Eccomi…ma tu..ci sei? Se hai qualche impedimento- per scrivere sui blogs-, il mio augurio e’..torna presto!!

    :)Ciao a tutti voi.

    Marghian

    Mi piace

  13. Da anni penso: “mi cerco delle ricette in internet”- come questa, interessante-, ma il problema per me non e’ procurarmi una ricetta, ma…stare ai fornelli, non riesco proprio a farmelo piacere, e faccio…l’essenziale, quello che so gia’ fare (spaghetti al sugo…carne in bistecche…carne lessa.per secondo anche solo un pezzo di formaggio…- carne lessa anche per fare la minestra, ma molto, molto raramente che’ ci va un casino di tempo …) A proposito, ora vado a farmi un po’ di pasta al pesto (“pronto”, il sugo al pomodoro e basilico..almeno quello, lo faccio io).
    Ciao.

    Marghian

    Mi piace

  14. buongiornissimo…
    non lo e` perche`piove….fa freddo e
    non nevica.
    🙂
    Ho letto un po’ qua e un po’ la`…
    Divertenti come sempre….
    ma io non ho dimenticato il mio Amore.
    Ormai si avvicina il giorno del parto….
    son grande grande….da non credere.
    Forse il mii Mirkino lo ha dimenticato che presto sara` padre …ed e` bene ricordarglielo.
    🙂
    ….quella padella mi fa pensare a tante cose…ma lasciamo stare per ora….devo pensare al corredino e preoarare la valigia….il tempo vola.

    Vi saluto…vi abbraccio e vi bacio….
    eccetto quel malaticcio di Duilio.. essantamiseria come sei cagionevole quest’anno….fatti du’flebo di aranci..e limoni
    🙂 ….
    un bacio alla mi carlitass che e’ sempre in grande forma….e bellissima….
    e Carla dove sta?uhm….
    per tutto il resto ci riaggiornuamo
    ….sono stufa…e arcistufa…
    a presto
    ciao Capitano tenero… pippolino amorosissimo.
    vento

    Mi piace

  15. mirko

    Buongiorno 🙂
    In momentanea assenza del ns. Capitano (ma arriverà, arriverà…) mi permetto fare gli onori di casa a “Dupont651″. 😆 E’ con vero piacere averti qui nel nostro mondo e soprattutto leggere che hai apprezzato la mia ricetta. La pasta è buona a prescindere ed è ottima come dici tu “con grana e un filo d’olio”. …. spettacolare ragazzi! 🙂
    Benvenuta dalle nostre parti. 🙂
    Mirko

    Mi piace

  16. mirko

    @ Duilio
    …. così mi emoziono! 😳 Sapere che possiamo farti in qualche modo compagnia con le nostre scempiaggini mi rallegra l’animo. Cerchiamo di alleggerire in modo spiritoso le avversità della vita con qualche battuta o aneddoto. 🙂 Tante cose vanno storte pure a noi, non credere, ma preferiamo presentare la parte ludica per non tediare nessuno con inutili piagnistei. Per quello ci sono blog ben attrezzati dove basta acquisire sembianze da fumetto verde-meconio e il gioco è fatto! Alla larga, per carità! 😦
    Per il resto tutto bene. 🙂
    Passo a trovarti, lascia la porta aperta mentre fai l’aerosol così non ti faccio alzare per aprirmi!
    A dopo 🙂

    Mi piace

  17. mirko

    @ Ivana ♥
    Io sto qui a spadellare capperi e alici e tu che ti sollazzi beata in Sardegna, per giunta col Pulcy nel marsupio! Senza dare notizie se non piccoli frammenti da rincorrere qua e là. Non voglio neppure sapere se c’era anche Pedro con te, il cuore non mi reggerebbe 😦
    Le donne stanno diventando troppo disinibite per i miei gusti su questo imbarcadero! E ci si lamenta pure!!! Ridatemi quelle che avevano sempre gli occhi a terra e annuivano su specifica richiesta. 😆
    ….stufa, arcistufa… roba da matti! 😦
    Ti lascio al pippolino amoroso ma non illuderti, per poco…molto poco e poi di lui mi fido mica è un caso che chi lo ha perso se lo piange. 🙂
    Ora leggi comoda comoda …. io vado a prendere un caffè! 🙂
    Mannaggia le donne…. come c’ha ragione il Capitano! E quando sbaglia, lui? 🙂

    Mi piace

  18. @ Dupont651: BuonGiorno e benvenuta, vedo che Mirko, che ringrazio per il pensiero gentile, ha già fatto gli onori di casa, è sempre un piacere avere dei nuovi lettori, magari da coinvolgere in nuove iniziative. 🙂
    Ho già fatto un giro sul tuo blog che ho trovato piacevolissimo, con delle belle foto di un tuo viaggio. Poi più tardi passo per lasciarti una mia testimonianza, spero di leggerti ancora.

    Grazie ancora, buona giornata e a dopo. 😉

    Mi piace

  19. @ Marghian: ciao carissimo, la ricetta di Mirko è semplicissima, adatta a tutte le occasioni e a tutti quelli a cui non piace cucinare. Magari è l’occasione per incominciare, che dici?

    Carla si è presa un paio di giorni di riposo, lei è molto carina cummia (con me in Siciliano 🙂 ) e vorrebbe che tutti quelli che frequenta vengano a trovarmi spesso, ma indipendentemente da questo, sai che per me è sempre un piacere leggerti tra queste pagine.

    Ci rivediamo, ciao e buona giornata. 🙂

    Mi piace

  20. Ciao Ventolino, sai che ci manchi tantississississimissississimo? Anche Patrizia, mannaggia. Hai visto il tuo ammore che ricettina ha preparato? ‘nnagg… è un uomo da sposare!!! 🙂

    Ciao Ventolinella amatissima, a presto. 😉

    Mi piace

  21. Caro Mirko, bravo, la pubblicazione di un post, anche per una questione di cortesia, “richiede” sempre una risposta ad un commento e tu vedo che lo fai egregiamente. Bravo, bravo, bravo, e grazie per le belle parole che hai scritto da Dupont651. Più tardi vado a trovarla.

    Buona giornata a tutti, sempre con un bacio alle Signore e una stretta di mano ai Signori. 🙂

    ps: oggi neve, governo ladro!!! 🙂

    ps di ps: ‘nnagg… ‘ste donne!!! 😆

    Mi piace

  22. @ Sys: perché mai mannaggia, il mio è un blog multietnico… no scusa, volevo dire multilingua… ‘nnagg… volevo dire, multiformato… vabbè, insomma, si parla di tutto, ricette comprese, essendo io un Siciliano e un cuoco provetto (almeno dicono così i miei amici e le mie donne (… 😳 ), passate, presenti e future, se ci saranno ancora, cosa che mi ha sempre fregato, infatti al primo appuntamento le invito sempre a casa, ma non avendo nessuna collezione di farfalle o di francobolli, preparo una cenetta con i fiocchi e con i controfiocchi, ovviamente con tavola apparecchiata alla maniera di Gualtiero Marchesi e in genere funziona sempre… 🙂 ) ma non di tutto perché fa buon brodo, anche, ma perché tutto è cultura. Ecco, il mio è un blog multiculturale, o no? 😆

    Caro Mirko, cosa dicevamo? Le donne, mannaggia, ‘ste donne!!!

    Il fatto è che loro adorano l’uomo che cucina e prima di mollarlo, ci pensano due o tre volte.

    Vabbè, diciamo che ci pensano, forse! 😆

    Mi piace

  23. Sei troppo simpatica Sys, ho ragione, sei una forza della natura, comunque se vuoi scrivere una ricettina anche tu, sarò felicissimo di pubblicarla, dalle tue parti, da quel che so, si mangia bene, per cui immagino che tu sia una donna da manicaretti. O sbaglio? 😉

    Già m’immagino, casetta nuova, cucina nuova, piano cottura sberluccicante, frigo traboccante di leccornie, la padrona di casa in fibrillazione e un menù da sballo, tipico di un’inaugurazione… inauguriamo?

    Aurelio, Mirko, Marcello, Mariagrazia, Daniela, Laura, Ventolino, Patrizia, Carlotta, Duilio, Martina, Lely, Marghian, vogliamo fare un’invasione a casa di Sys? 🙂

    Evvabè, per il momento accontentiamoci del virtuale… 🙂

    Mi piace

  24. …mi pare che sia tutto nella norma…
    io son qui disperata e voi…voi….voi…uuh…incrocio le braccia e metto il broncio….sempre a lamentarvi ma poi ci correte dietro…e vi appostate pure per sentire i nostri discorsi…
    Trombette! Ecco cosa siete:-)…..
    Pero` ci compensiamo….ihihihihi…
    La vita sarebbe monotono senza le nostre spennale corpose e rotondeggianti….grazie anche agli spaghetti ….porsione abbondante grazie!
    Ora ho da fare…devo disegnare un gatto stilizzato versione pasticcio di vento…lo devo regalare ad una appassionata di gatti….non faccio nomi..tanto lei lo sa….perche’ tra una tisana e l’ altra ….una risata e una pennellata di colore rotondeggiande….mi son seduta e mi son detta: mettiti a sede` grulla..ma ‘ndo vai?…o stai bonina eh!

    ho incontrato Un ometto di 94 anni, Giuseppe….tenero poeta e musicista…e ventolina s’e` innamorata….hihihihihi….ho le prove.. via passo e chiudo l” uscio…a presto ….

    Mirkinooooooo…. c’ ho un cuore che e`grosso come il capannone della fiera di Milano…. ci sta tanta roba….ci stai anco te!!!!

    Mi piace

  25. Ullallà che ricettina da leccarsi i baffi questa che ci ha dato Mirko, slurpppp!!
    Chiedo venia per la continua assenza, spero di poter riprendere al più presto ad assere presente come prima, per ora mi è impossibile per tanti motivi. Auguro a tutti un buon fine settimana, ai presenti, agli assenti, a tutti tutti e aggiungo anche, che sia portatore di cose belle e migliori per tutti. Un bacione, Pat
    Ciao Capitan Arthur, un abbraccio speciale a te che sei sempre presente nei pensieri di chi ti vuol bene 😳 Kisss

    Mi piace

  26. Vedo però che non sono la sola assenteista, questo periodo si vede che deve andare così per diversi di noi, mah, speriamo passi presto per tutti tutti, così ci ritroviamo e facciamo di nuovo bisboccia e confusione nell’ospitale casa di Arthur 🙂
    Dolce notte, Pat

    Mi piace

  27. Mi diverte essere “sposata” a Mirko con le ricette,il celebrante ovviamente è il Capitano su questa bella nave da crociera.Le corna non te le ho messe mia adorata Ventolina mia,il matrimonio non si è consumato,è piuttosto officiato per procura ma festeggiamo tutti con una montagna di spaghetti!Peccato che la sposa odi le alici sott’olio!!! :-! Beh le scarterò nel piatto ..A presto con la ricetta di Pasqua(quando il Capitano fà il fischio!)

    Mi piace

  28. Anzi ora che ci penso sono finita tramezzino..e,a parte la sindrome della Parodi conclamata,il doppio senso mi dà l’ansia perchè è inutile negarlo..ci si pensa!Anche essendo maliziosi solo un puntino come Venticellino beeella mia!!Ma solo che mi chiama tra un pò la battuta(ccia)le sorge spontanea e quindi caro Arthur fai la zona Omini e la zona Mademoiselles come alla toilette..ma vedi tè!!!! :-I .Buona Domenica (mi sà che non voto!)

    Mi piace

  29. Oh mannaggia Carlotta, cosa è successo? Non ho capito nulla, cosa c’entra il tramezzino ( che tra l’altro è anche buono… 🙂 ), la zona degli Omini e delle Madamoiselles come alla toilette?

    ‘nnagg… se ti prendo!!! 🙂

    Mi piace

  30. @ Mogliedaunvita: Ciao e benvenuta nel mio blog.
    Se potessi mangerei sempre spaghetti che, tra l’altro, con il profumo di capperi e alici sono buonissimi. Come puoi vedere, ho degli amici (Mirko, Carlotta) che si dilettano di cucina ed io li ospito sempre volentieri, memore di quello che diceva sempre mia nonna e cioè che a tavola non s’invecchia, un modo come un altro per dire che tra una forchettata e l’altra, anche se virtuale, due chiacchiere per conoscersi sono sempre benvenute e noi di chiacchiere ne facciamo tante.

    Per cui, accomodati pure, gira fin che vuoi, di cose da leggere ce ne sono tante, quindi… a risentirci presto. 😉

    Mi piace

  31. Hai ragione ,ragionamenti ..criptici scritti un pò di fretta!Ma che vuoi,mi sa che Venticello ha capito e come..!Visto che siamo un trio (tramezzino)lì in alto nella bacheca delle ricette,fai una zona uomini e una donne così non finisco tra due maschi che spingerebbero inevitabilmente la nostra cara amica a formulare la battuta..inevitabile! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...