Liebster Award

wpid-liebsteraward

In sei anni di blog di premi ne ho ricevuti tanti e a dire il vero, ultimamente non ho più continuato la catena. Ma potevo dive di no a Maria Antonietta (lalunasottocasa) ? E’ giovane, piena di curiosità, suona la chitarra, litiga a volte con i compiti di matematica e quando la mamma la sgrida perché sta troppo al computer, lei le corre incontro e le da un bel bacione. (sbaglio? 🙂 )

Insomma, pur non essendo il mio un blog emergente, come potevo non accettare?

Quindi, grazie, grazie grazie!

Il Liebster Award è un premio per i migliori blog emergenti che conosciamo, ogni persona nominata può a sua volta nominare come vincitori del premio altri 10 blogger, e cogliere così occasione per farsi conoscere da loro, ma anche per far conoscere i loro blog.

Ecco le regole:

– Rispondere alle 10 domande.
– Nominare altri 10 blog (meglio se con meno di 200 follower).
– Comunicare la nomina ai 10 blogger scelti.

Perché hai aperto un blog? 

A dire il vero all’inizio non avevo nessuna intenzione di aprire un blog, anzi, ero molto critico con questo tipo di “comunicazione”, troppi commenti superficiali e scontati, o perlomeno questo era ciò che ci vedevo, tant’è che venivo criticato per i miei commenti lunghi, quasi dei post, poi un giorno ho conosciuto per caso una blogger, Diemme e così ci ho provato gusto. Piano piano ho scoperto un mondo parallelo a volte più reale della realtà stessa, un mondo dove per tutta una serie di motivi un po’ complice l’anonimato, il fatto di non vedersi, ci si affidava agli altri con fiducia, senza false speranze e soprattutto, senza chiedere nulla.

Dopo un anno circa, ho deciso di aprire un mio blog e così l’avventura è incominciata.

Ci parli un po’ delle tue passioni? 

Beh, se dovessi davvero parlare delle mie passioni, altro che pagine e capitoli, ci vorrebbe un libro intero e forse non basterebbe neppure.

Ma a parte gli scherzi, amo l’arte, l’architettura, la musica, leggere e viaggiare, ho scoperto grazie al blog di aver voglia di scrivere, ho la passione per la fotografia e tra una cosa e l’altra, faccio il Videomaker, anche se ultimamente batto la fiacca in fatto di riprese.

Bastano? 🙂

Quanto pensi che i commenti e le interazioni siano utili per un blogger e in che modo?

Un blog senza commenti è l’inno al soliloquio, chi scrive dicendo che lo fa solo per se stesso secondo me dice una grande bugia, perché altrimenti non usa un diario?

Scrivo per comunicare uno stato d’animo, un’idea, delle sensazioni, per cui riuscire a catturare l’attenzione di chi mi legge è una dei miei principali obiettivi. Il commento è condivisione, qualunque esso sia, infatti, spesso tra queste pagine ci sono state delle bellissime discussioni, un modo per crescere quindi e per, come dico io, “camminare insieme” a chi ha voglia di stare al mio fianco. Il mio mondo non è solo mio, fa parte di un insieme che da solo non costruisce nulla, se non parole mute che rimbombano l’una con l’altra.

Il giorno in cui tutto questo non sarà più possibile, la mia “avventura” non avrà più motivo di esistere.

Hai creato un rapporto di amicizia con altri blogger? Vi siete mai conosciuti personalmente? 

Ho tanti amici tra queste pagine che ancora non ho conosciuto personalmente. Ma la cosa più strana è che, malgrado questo, mi sembra di averli conosciuti da sempre.

Come immagini il tuo blog tra due anni? Vorresti vederlo crescere/cambiare e in che modo?

Non lo immagino, per natura cerco di cogliere l’attimo senza organizzare nulla. E’ stata ed è una bellissima esperienza, quindi…

La cosa che sai fare meglio?

Oh mannaggia, bella domanda! 🙂

Quanto tempo dedichi al blog? 

Non molto a dire il vero, diciamo il giusto.

Come nascono i tuoi post?  

Siete mai stati davanti ad una tela vuota nell’attesa di decidere cosa dipingere? Ecco, per i post è la stessa cosa, mi viene un’idea, la coccolo per un po’, la metabolizzo è poi, giù, una parola dopo l’altra e il gioco è fatto.

E adesso dovrei nominare 10 blogger a cui dedicare il premio, ma voglio fare un’eccezione, se mi è concesso, lo dedico a tutti gli amici che sono nel mio blogroll – qui sulla destra c’è una lista lunga lunga, “amici, anzi dippiù…”- a chi ha ancora il blog e a chi lo ha chiuso, a chi in questi sei anni ha avuto voglia di scambiare anche soltanto due parole con me.

‘nnagg…!!!

Annunci

26 pensieri su “Liebster Award

  1. Lieta di averti portato in questo mondo!

    Spiacente di non rientrare nella lista dei blogger cui hai dedicato il premio visto che, per motivi storici ( 😉 ), io nel tuo blogroll non ci sono, ma so di essere in un luogo più importante… ❤

    Ancora complimenti! 🙂

    Mi piace

  2. Guarda Diemme che la mia lista va a capo, non te ne eri accorta? E poi tu detieni un merito o un demerito, a seconda da come si guarda, avermi fatto conoscere questo mondo, ti pare poco?

    Quindi non è con me che devi complimentarti, o no? 🙂

    Mi piace

  3. Oops… veramente continuo a non accorgermente, ma va bene così. Le antiche statue di Ninive sono state abbattute, e non torneranno mai più.

    Non resta che lasciare lo spazio alle nuove opere d’arte che l’umanità saprà regalarci. 😉

    Mi piace

  4. Aurore2014

    Intanto grazie per aver dedicato a tutti il tuo premio. Poi, complimenti per questo riconoscimento che meriti pienamente! 🙂 Caro Arthur, sono contenta che il tuo blog abbia successo e sono contenta anche che i premi siano l’occasione per conoscere nuove cose di te attraverso le domande che ti vengono poste. Mi ha fatto sorridere la risposta all’ultima domanda: come nascono i tuoi post? Hai dato la stessa risposta che avrei dato anch’io, procedo nel tuo stesso modo per buttare giù un post… ;-), anche se poi tu hai risultati più elevati. Sei una persona bella e interessante. Complimenti ancora e un bacione. :-*

    Mi piace

  5. Mi piacciono le risposte che hai dato. Ulteriore conferma dell’attenzione che metti nella cura di questo tuo spazio e della delicatezza nei rapporti con quella lista lunga lunga di dippiù 🙂

    Mi piace

  6. Che bello Aurore il fatto che abbiamo lo stesso modo per buttare giù un post, potremmo scriverne uno insieme, che dici? 🙂

    Grazie cara, un bacione anche a te e buona domenica.

    Mi piace

  7. Grazie Marirò, ma non dipende sempre tutto da noi, con amici e vicini di blog come te, come voi, non potrei essere diversamente da quel che sono. 🙂

    Mi piace

  8. Che bello risentirti Manu, sei nel mio blogroll, per cui, no, non mi sono dimenticato di te. 🙂
    Ma hai pubblicato un libro o sbaglio?

    Fammi sapere come posso trovarlo.

    E intanto sono venuto a trovarti e… a presto spero. 🙂

    Ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...