Ieri, oggi…

Ombra_a

Mannaggia come passano i mesi!!!

Siamo a giugno, ad un passo dalle vacanze estive e, come tutti gli anni, malgrado tutto ancora lontane.

Oggi, per le vie del centro guardavo i ragazzi che gironzolavano con lo zaino in spalla – l’ultimo giorno di scuola? – e così ho ripercorso con un sorriso, gli anni della spensieratezza.

Mi ci vedevo in giro con gli amici di sempre, quelli intimi, quelli fidati, parlare delle solite cose, magari con il pensiero d’incontrare la ragazza che mi aveva sorriso, così, senza tempo o cose importanti da fare.

Il liceo, la fine dell’anno scolastico, felicità da un lato, ma anche un po’ di nostalgia per i giorni passati divertendosi tra un’ora di lezione e l’altra.

Sì, sorridevo pensando alle aspettative che allora erano davvero tante, agli ideali che smuovevano la nostra voglia di fare, urlando a tutto il mondo che noi avremmo cambiato il mondo, con la forza della verità di quando si hanno sedici anni, con quell’incoscienza che faceva vedere tutto e il contrario di tutto.

Ci sono momenti che ricordo come se fossero ieri, altri che invece probabilmente ho rimosso; in ogni caso, i momenti della riscossa, perché credere era il verbo che ci faceva vivere da protagonisti, lontano dai grandi e senza tanta voglia di essere come loro, ma sempre rincorrendoli, così come è normale che sia.

Cosa è rimasto di allora? Forse quel “verbo”, un po’ di disincanto, aspettative perse strada facendo e altre raggiunte senza nemmeno volerlo. Un altro mondo, costruito un passo per volta, la vita che nel frattempo mi ha fatto conoscere la sua verità.

Nessun bilancio però, solo un sorriso, e una tenera pacca sulle spalle.

Le mie!

Annunci

13 pensieri su “Ieri, oggi…

  1. Quante volte io ho pensato “Quando avrò diciott’anni, allora…”
    … e allora sono sempre qui a pensare “Un giorno…”
    Perchè forse più della voglia di essere come i grandi e di rincorrerli, trovo in me una continua, leggera, insofferenza e/o inadeguatezza per ciò che sono e il mio sguardo vola sempre un po’ più avanti: al futuro, a ciò che potrei essere e ciò che potrei/vorrei fare.
    Nello specifico, anche io, alla voglia di estate e di vacanze!

    Liked by 1 persona

  2. Un abbraccio caro Arthur, che belli i ricordi del tempo passato, io se ci penso mi faccio tenerezza, 🙂 tante cose le ho realizzate per le altre c’e’ ancora tempo, 🙂 buona settimana!

    Mi piace

  3. Giusto stasera ho visto un film storico, “Come eravamo” Un film di Sydney Pollack, con Robert Redford e Barbra Streisand, una storia diversa, certamente…

    Musica stupenda e… sì anch’io rincorro sempre qualcosa che verrà dopo, ma non so se è meglio oppure se è meglio vivere quello che si ha.

    Mi piace

  4. Il tempo passa troppo in fretta, sembra che abbia messo un acceleratore e non abbia intenzione di rallentare un pochino. Siamo quasi a metà giugno, leggo che si pensa alle vacanze, beh che dire io nemmeno ci penso più a quelle, tanto so già che non le farò e continuerò con il mio tran tran quotidiano. Per la scuola, beh io ho dei ricordi splendidi, quelli brutti sono proprio pochi.
    Ricordi divertenti, delle mie diatribe con i professori e la mia immancabile uscita dalla porta per punizione ahahaha, la bidella era arrivata a dirmi “insomma Patrizia, sono stanca di vederti in giro per i corridoi, datti una calmata”, ma io niente, se non ero d’accordo con i prof. dicevo la mia opinione ugualmente e finiva sempre male. Rischio bocciatura per indisciplina con voti altissimi nelle materie, gulp!!!! Alla fine mi sono dovuta dare una calmata, ma in un modo o in un altro non la risparmiavo a nessuno. Pensa che spesso in due uscivamo di nascosto dalla scuola (questa volta però d’accordo con il prof.) per andare a prendere il gelato per tutta la classe. Una goduria, quante risate mi sono fatta e anche progetti, che poi non sono stati realizzati, troppe cose sono cambiate, tante persone anche. Beh… il resto inutile aggiungerlo, non voglio annoiare.
    Per chi va…. BUONE FERIE!!!! Divertitevi anche per me 😀
    Salutoni, Pat

    Mi piace

  5. E così eri una birbantella, studiosa, brava ma, diciamo, birbantella ella ella. 🙂

    Chissà come mai ci avrei giurato!!! Vuoi mettere che lo sei tutt’ora? 🙂

    E comunque i tempi del liceo erano davvero belli, anch’io ho dei bei ricordi, così come avevo alcuni professori che erano davvero in gamba. Quella d’italiano in modo particolare e di francese, che era un tipo abbastanza particolare. Ricordo che appena entrava in classe, mi guardava e mi diceva: “Arthur, vuoi andare a fumare?” Ed io: “grazie, professore, faccio in fretta.” 🙂

    Lui aveva avuto una specie di paralisi della quale era guarito, ma prima era un grande fumatore e così mi era solidale. Sto parlando della quarta liceo.

    Quella d’Italiano invece mi metteva sempre alla prova, io detestavo Manzoni e così una volta per obbligarmi a leggere i Promessi sposi, mi propose di fare un paragone tra i pormessi sposi e i Malavoglia di Verga. Io pur di demolire Manzoni, ho fatto un’analisi così dettagliata tra i due autori, ovviamente a favore di Verga, che alla fine tutta la classe si è messa ad applaudire. Insomma, grandi risate dopo e qualche complimento dalla mia Prof. 🙂

    Anch’io ero un po’ birbantello, ma con la mia faccia da bravo ragazzo me la cavavo sempre. 🙂

    ps: ancora le ferie sono lontane mannaggia!!! 😦

    Mi piace

  6. Adesso non sono una birbantella, sono sclerata, è molto diverso.
    Ok le ferie sono ancora lontane, ma sai che arriveranno e ti potrai rilassare io invece NO…
    Dolce notte, Pat

    Mi piace

  7. Assolutamente Sì ☺ figurati….io è da più di un mese che lavoro su un post…non sono certo un esempio di efficienza nella gestione di un blog!
    Troppa vita. ..troppe cose da fare e che ci accadono. ..un abbraccio 😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...