Chi sono

Parigi-Violinista_a

Evvabè, mi presento…

…beh, pensandoci bene forse è inutile farlo visto che la gran parte delle persone che mi frequentano mi conoscono ormai da più di un anno e per le altre?

Potrei raccontarvi chi sono, cosa faccio, dove vivo e quanti anni ho, ma credo che la cosa più importante sia ciò che sono in grado di proporvi con i miei post, con la pubblicazione delle mie foto o delle immagini che man mano m’invento per raccontarvi qualcosa.

Dopo più di un anno in giro per la rete, dopo tanti dubbi, tante domande alcune tuttora senza risposta, mi presento a voi e quindi, l’avventura è incominciata, a voi l’ardua sentenza.

‘nnagg…!!! 

Annunci

136 pensieri su “Chi sono

  1. Chi è Artù?

    Chi sono? Sono artista ed architetto,
    e agli occhi di chi m’ama son perfetto,
    invece so che ho tanto da imparare
    e a curiosare io non so rinunciare.

    Guardo con gli occhi, col cuore e con la mente,
    rispetto chi concorda e chi dissente,
    viaggio col corpo e con la fantasia,
    giro pel mondo ma torno a casa mia.

    Tra il verde e il sole un dì venni alla luce,
    però la vita mi ha portato altrove;
    certo è però che ovunque mi conduce
    io affronto col sorriso le sue prove .

    Il sogno mio è una casa in riva al mare,
    tramonti che io possa accarezzare,
    accanto a me chi m’ami con rispetto,
    e legga tra le righe del non detto.

    Che dirvi ancora, sono un ottimista,
    nella vita mai stato un arrivista,
    libero pensatore un po’ burlone,
    e ammettiamolo, pure un po’ piacione.

    Spero di farvi buona compagnia,
    con questo blog che qui è un po’ casa mia,
    dividerò con voi idee, esperienze,
    e accetterò pareri e confidenze.

    by DM, 6/11/2008

    *** Auguri Arthur, buon blog! ***

    Mi piace

  2. Che bella poesia, mia cara Diemme!!!

    E che bella rappresentazione di me… grazie, grazie, come augurio devo dire che è unico ed estremamente gradito.

    Grazie!

    Mi piace

  3. allora, arrivo per caso in questa bella pagina, saltando dal blog di gabry, complimenti per le belle foto e la pazienza con cui scrivi, sembri quasi uno scrittore, auguri per tutto e felice anno !!! baci michela !!!

    Mi piace

  4. Mi diceva un uccellino
    “Sta arrivando un post carino!”.

    Io mi metto tutta in tiro,
    nel mio letto mi ritiro,
    col pc sopra le gambe
    (le mie pose sempre strambe!).

    Pronta li alle sette e mezzo
    per commenti al nuovo pezzo,
    ma, ahimé, nulla mi appare,
    ed allor, che posso fare?

    Con la fantasia lavoro
    (nel frattempo mi ristoro),
    vorrei pane e mortadella,
    ma ahimé sono cicciotella!

    Mentre aspetto il post carino,
    mi sgranocchio un bel grissino,
    che non è la stessa cosa,
    (eh, la dieta è dolorosa!).

    Su Arturino, cosa aspetti,
    alla tua Musa fai dispetti?
    Te la tiri anche coi post
    (o ti manca la rispost?)

    By DM, 4/02/2009

    Scusat la licenz poetic che mi ha fatt usar la parol “rispost”, ma second voi, ch cos’è che fa rim con post???

    Mi piace

  5. ecco: io, che son nuova di qui, chi sei non l’ho mica capito, da questa tua presentazione. Però facciamo che mi costruisco l’idea pian pianino, che forse è anche meglio: tutto sommato quello che uno dice di se stesso se si deve raccontare è sempre una semplificazione del tutto parziale. Ciao. C.

    Mi piace

  6. In effetti la mia intenzione era proprio questa che hai appena detto, lasciare cioè agli altri l’occasione di scoprire un po’ per volta chi fossi, con i miei articoli, con le mie foto.
    Comunque, grazie per essere passata anche tu a trovarmi e… a risentirci presto.

    Mi piace

  7. Che meravigliosa sorpresa Emanuela!

    E comunque, tu sei sempre stata nei nostri cuori… benedetta pennina!!!

    Adesso “dovrai” recuperare tutto il tempo perso, nel senso che hai molto da leggere tra queste mie pagine, comprese due cose che ho scritto per te, “ Piccola Ema “, il 28 novembre 2008 e “ Bentornata Emanuela” il 16 marzo 2009, se non le hai digià lette.

    E poi… torna a scrivere i tuoi meravigliosi post, io mi siedo in prima fila e guai a chi cerca togliermi il posto… 😆

    Ti abbraccio forte forte!

    Mi piace

  8. Wow, Api, che bel pezzo di blues!!!
    Grazie… e comunque, vai bene in qualunque posto tu voglia. (non sono giù, assolutamente, solo molto impegnato… 😆 )
    Buona giornata anche a te! 😉

    Mi piace

  9. api

    artur, sono molto “albosa”, come vedi…se decidi, una volta tanto, di rimanere a casa ecchediamine, tutti i finesettimana fuori! vai da elle a sistemar le cose che sta saltando il ponte radio! mi faccio il caffè, ciao…

    Mi piace

  10. api

    più che ”chi sono” questo posto dovresti chiarmarlo ”ci sono?”, visto che non ci sei mai, sei sempre in gita…da elle ci sono andata anch’io, or ora, ma non si apre più nulla…fai spazio qui, nel mentre che è occupata, mi è tornata alla memoria ”Ophelia” di Guccini, ma tanto io col coso non la sento…sentila tu!
    la felicità, artur? mi ritrovo con fabioletterario.
    si, ora si. ciaao, la sardina invadente, che saluta rm, visto che è qui anche lei.

    Mi piace

  11. Cerco di riparare.

    Arturo si è scoperto naturista,
    dal fascino latino che conquista,
    ma quello ce l’aveva pure prima,
    mica dipende dalla mutandina!

    Domani lui andrà nudo alla sfilata,
    la sua marcia però sarà multata,
    perché l’Italia è un paese bacchettone,
    dove si pecca, però col mutandone!

    Mi piace

  12. Cara Diemme, come sempre le tue rime sono “wow!”, anzi, dippiù, dippiù…
    E poi, mi piace sentirmi un naturista ottimista… 😉 (sarà un po’ dura con un paese bacchettone… )

    Mi piace

  13. api

    buongiorno, sciagurato…paese bacchettone? ma và? cosa vai a pensare,,,libera italia in libera europa, arcleto!
    vabbè, triste e sconsolata mi accingo ad andare a lavoro…un veloce passaggio per dirti ciao! ed anche che non entro più da elle perchè quando lo faccio, il carrozzone si blocca, non perchè non voglia,,,vado, buona giornata, a tutti!

    Mi piace

  14. Apina, come vedi ho pensato a te… 😉 (mannagg… Rosamaria… 😆 )

    Ma toglimi una curiosità, Apina, vai a lavorare alle 11.22 del mattino?

    ‘ggia… ‘ggia…

    E comunque, appena Elle rientrerà, sistemerà la pagina delle “Stelle”, aprendone una nuova… 😉

    ‘pranzo…

    Mi piace

  15. @rosamaria: spiacente di deluderti, ma temo che Arthur il baffo che conquista non ce l’abbia (a parte i baffi di cioccolata, che sospetto ogni tanto gli capiti di avere).

    Lui ha il fascino del brizzolato che conquista.

    Lo sguardo profondo e pieno di storia che conquista.

    Le spalle (sospiro… ) che conquistano.

    L’addome che conquista.

    mumble mumbe mumble..

    Passiamo alle gambe mache che conquistano.

    etc. etc. etc. che conquista.

    *** ma il baffo no ***

    In gioventù sì, ma rinunciovvi, in favore di un aspetto più architettoso (quasto poi non c’entra proprio niente, ma stai a guardare il capello!)

    Ah, quasi dimenticavo: 😆

    Mi piace

  16. api

    ma perchè mi si chiama Apina?!
    passi la sardina, vabbè, è quasi d’obbligo…ma apina..suvvia, ho la mia dignità!
    artur, ti parlo solo se hai almeno un pareo addosso…caro mio, faccio il doppio turno, settimane alterne e lavoro, moi!
    allora aspetto…tanto non di tenere connessioni ma non funziona neanche l’audio…tanto vale! ciao, api. (a minuscolo, grazie, che le maiuscole mi sono indigeste…)

    Mi piace

  17. Ma, ma, ma… apina (con la a minuscola… ) è un modo tenero per chiamarti, un modo per dirti che ci piace che sei qui con noi… eccoci, ma se preferisci… 😦
    *** Buona serata api… (mannagg… mi ci ero affezionato a quella “A” maiuscola e a quella “na” finale… evvabè… 😉 )

    Mi piace

  18. Arthurino Arthurino,

    sono venuta nel tuo caldo spazio per consegnarti il premio The Honest Scrap Award.

    (Condizioni del premio: raccontate ai vostri lettori 10 cose che si sappiano o meno di voi ma che sono vere. Indicate dieci persone che hanno diritto al premio e siate sicuri di far loro sapere che sono stati contrassegnati (un breve commento sul loro blog andrà bene). Non dimenticate di collegarvi di nuovo al blogger che vi ha premiato.)

    Non appena avrai scritto il post fammi sapere…non vedo l’ora di leggerlo…baci stellari

    http://stellasolitaria.wordpress.com/2009/08/27/the-honest-scrap-award/

    Mi piace

  19. Amico mio,

    in questa pagina ero venuta. In questa pagina sono tornata. Riflettevo. L’uomo sulla fune. Vedo una grande bolla di sapone che si rompe e con lei si rompe la fune e lui si dissove nel nulla nella sua bolla di sapone. Non è una scena triste. E’ una scena necessaria. Con un sorriso. Con una presa di coscienza che se non deve essere non sarà mai. Se dovesse essere sarebbe. Se fosse dovuto essere sarebbe stato. Non è stato perchè nel grande libro non era scritto.

    Un abbraccio amico caro

    Mi piace

  20. @ Stellina: felice che ti sei decisa a ritornare e… continui a cambiare qualcosa, perchè ultimamente vai in moderazione, probabilmente è l’indirizzo e-mail…

    E poi, noto che è sparito il “solitaria” di Stella, bene, molto bene.

    Ricambio l’abbraccio!

    Mi piace

  21. api

    non so come dirtelo…ho paura di una lapidazione in piazza…brutta cosa, visto che da qualche parte la praticano sovente…insomma, sono io, niente più omaggi alla nonnina simpatica e inquieta…
    perdona me ma non so cosa diavolo stia facendo! 😦
    api

    Mi piace

  22. @ Kokeicha: innanzitutto benvenuta, e grazie, sono contento che il mio blog ti è piaciuto. Torna pure quando vuoi… in serata, farò un salto da te, così scoprirò chi sei.
    Ciao e a dopo… 😉

    Mi piace

  23. eccomi qua…per questa volta ho sbirciato qualche pagina senza commentarla perchè devo assolutamente scappare a lavoro, ma da domani incomincerò a punterellare il tuo blog con i miei commenti…
    blogrolliamoci Arthur…
    ciao
    la malata di scarpe!!! doh
    Mary

    Mi piace

  24. @ Grimilde: complimenti, che occhio!!! 😉

    Sì, è il Beaubourg e quello è un saltimbanco che suona in equilibrio su di una corda. Questi artisti di strada, sono tipici in Francia e quando li vedo, mi fermo sempre volentieri a sentirli, perché spesso sono anche molto bravi. Peccato che in Italia è difficile vederli e quando ci sono, non sono mai così bravi.

    Probabilmente è un fatto culturale, oltre che di tradizione.

    Mi piace

  25. Carlotta

    Oggi fiera del tartufo a colliano,paesino del cilento,ce n’erano di tutti i tipi ,ne ho presi due neri ed uno bianco come i cagnolini che vorrei di razza spitz ed un maltese nano toy..peccato che non li trovo.Ho ingoiato un medico tanti anni fa..allora ero ancora bambina e leggevo di nascosto i libri di medicina di mio padre.Poi da grande non ha voluto che prendessi quella facoltà ma il medico è rimasto dentro di me..ecco,invece,chi sono IO, tra cagnolini e lauree mancati e tartufi ritrovati ..ma questo è solo un piccolo assaggio di me,ora sono diventata anche nottambula x leggere le vite degli altri ..infatti è molto tardi!ciaooooooo

    Mi piace

  26. @ Carlotta: beh, abbiamo in comune un padre medico, a quanto pare, il gusto della buona tavola e soprattutto, l’essere nottambuli.
    Non male… 😉

    Se ti senti un medico mancato, puoi sempre riprendere a studiare e magari… non ha importanza il tempo che ci metti, la mia ex padrona di casa era laureata in legge ed ad un certo punto, credo circa a 40 anni, ha deciso di iscriversi a medicina, visto che era sempre stato il suo pallino e che il marito era medico anche lui. Ebbene, si è laureata, ha fatto il suo tirocinio e adesso fa il medico… come vedi, volendo si può fare tutto.
    Amo i cani, ma ne ho avuto soltanto uno in vita mia, un cokerino che mi ha fatto diventare matto, che avevo trovato per strada. Poi, un giorno, è caduto in un fiume ed è morto. Non ha avuto altri cani e poi, ritengo che i cani siano un impegno molto importante.

    Evvabè… ciao, buona giornata e a presto.

    Mi piace

  27. Carlotta

    OUI,je suis una solitaria,”aussi moi”dormo sola, ed un guaito di un cagnolino che mi scodinzola tra i piedi quando torno a casa,mi scalderebbe il cuore ormai da tempo “serrè”a doppia mandata..Au revoir et à toutes l’heures!
    p.s.exscusez moi..ogni tanto mi scappa “en français”…

    Mi piace

  28. …ho visto molte foto….molte nella loro semplicità son talmente belle…
    tu hai il dettaglio nei tuoi occhi…
    credevo tu fossi…invece non sei. Ma questo fa una bella differenza…ed è un piacere averti
    incontrato….mi sovviene una domanda…ma dov’eri ?
    il tuo blog è pieno di tantissime cose…tutte molto esplicative…strano personaggio…per nulla enigmatico…solo quel tanto che basta….in realtà ti conosco molto poco …ma ciò che vedo è estremamente piacevole…
    niente pizzi e merletti…
    dai…a presto Arthur
    vento

    Mi piace

  29. @ Semprevento: maggrazzzie!!!

    Sì, è vero, amo i dettagli che secondo me nell’insieme, fanno la differenza. E’ un po’ una deformazione professionale (è colpa del mio lavoro… 🙂 ) ma non riesco a guardare senza almeno tentare di andare oltre.
    Per il resto, qui c’è tanta roba, anche questo è vero, da guardare, da leggere… hai letto i nostri magazine? The best Magazine, un’esperienza fatta con amici blogger… e per conoscersi c’è tempo.

    Grazie ancora e a presto.

    Mi piace

  30. Innanzitutto devo dirti più volte “grazie”: del passaggio, del commento ma soprattutto del complimento (emh, chiamomolo così, va) 😉 cmq azzardatissimo che mi hai lasciato.
    Alla fine arrivo qui e ti trovo un bel pò di facce note, incontrate in giro x wp, ma che ancora però non mi avevano condotto qui da te 🙂 Blog davvero pieno che verrò a spulciare con calma.
    Ho scritto qui non a caso, sono venuta sperando di trovare conferma al mio dubbio… “u principi picciriddu”… dimmi che sei siciliano! ahahah

    Mi piace

  31. @ Kisskiss: sì, sono Siciliano e “u principi picciriddu” è il mio tentativo di tradurre un’opera che ritengo geniale, oltre che immensamente tenera.

    Ciao e a presto.

    Mi piace

  32. Carissimo Amico mio,
    ho letto tutto quello che mi ero persa e ti lascio un abbraccio grande.
    Amica in giorni di nebbia
    Amica in giorni di sole
    ci sono sempre
    anche se rannicchiata dentro di me
    Un abbraccio di Luce
    Stellasolitaria

    Mi piace

  33. Pensieri Stranieri

    Sono piombata qui stamattina, sto leggendo a tratti ciò che hai scritto ma ho bisogno di più tempo e concentrazione perchè mi piace quello che scrivi.
    Nel frattempo volevo lasciarti un saluto ed ho pensato che questo fosse il posto dove avrei disturbato di meno.
    Ti auguro una buona giornata!!
    PensieriStranieri.

    Mi piace

  34. @ Pensieri Stranieri: grazie della visita che in ogni caso non disturba mai.
    Verrò a trovarti, sperando di rivederti ancora qui.

    Buona giornata anche a te.

    Mi piace

  35. Chi lo sa se Artù si ricorda di una certa Grimilde!? ^_^
    Sto per lasciare (anche se per poco) il suolo italiano, se vuoi seguire le mie avventure, passa qui:
    invernoandaluso.wordpress.com
    Baci!

    Mi piace

  36. Ho trovato un tuo commento nel mio blog e ti ringrazio…… curiosa come sono sono venuta subito a cercarti qua….la tua presentazione è molto stuzzicante!!!
    Vado un po’ in giro a guardare….
    Mi fa piacere averti conosciuto!

    Mi piace

  37. io avrei solo una curiosità: Arthur è il tuo nome reale o solo un nick??
    Per il resto preferisco scoprire qualcosa di te fra le righe dei tuoi post!!
    Così..tanto per curiosare un po’!! :))

    Mi piace

  38. @ Alessandra: direi che la tua è una curiosità legittima. Sì, Arthur, in realtà Arturo, è il mio vero nome, quindi un nickname reale. Nella vita “reale” in tanti mi chiamano Arthur, quindi mi sembrava il nome migliore da usare in rete e nel caso, non avrei saputo come chiamarmi altrimenti.

    Così, giusto per dire ovviamente. 🙂

    Mi piace

  39. Una piacevole scoperta il tuo blog. E che seguito…meritato!
    Sono stata attratta dal nome. Un libro che mi e’ tanto piaciuto e’ ” Caro Arthur” le lettere. della madre di Shopenauer. Hai forse affinità ?’
    Tornerò per approfondire.
    Love
    L

    Mi piace

  40. @ Laurin42: sono in vacanza, ho letto il tuo commento sul cellulare e non ho potuto fare a meno di risponderti dicendo un semplice Grazie. Benvenuta nel mio mondo che spero, nel momento in cui lo approfondirai maggiormente, sia di tuo gradimento così come l’impressione iniziale.

    Buon ferragosto e a presto quindi. 🙂

    Mi piace

  41. Helen

    ..per me sei un gran bel padrone di casa, accogli i tuoi ospiti/visitatori uno per uno rispondendo ai nostri post. Mai vista tanta cura nei blog ,pochi lo fanno!! Questo è stata per me una bella scoperta.Davvero. 🙂

    Mi piace

  42. Grazie Helen, è una cosa che ho sempre fatto, il piacere di leggere un commento e il piacere di lasciarlo a mia volta, anche perché può essere una bella scoperta alle volte.
    Chi non lo fa, non sa cosa si perde. 🙂

    Mi piace

  43. rosy

    Il Tuo Blog è veramente un mondo a sé… pieno di idee, colori, parole, suoni, gusti… profumi con le tue ricette! Sai mi da l’impressione leggendolo di un qualcosa di “palpabile” di NON virtuale, tutto da gustare :))))

    Mi piace

  44. ola! … eccoci, proiettati dai 2008 ad oggi 2014 leggendo tutte le post …
    e sai una cosa? mi e passato il mal di testa! Veramente gradevole leggervi! Fin’ora piu che altro ti leggevo da diemme, e gia non e poco, ma qua nel tuo angolino e di di di … ‘nnagg…!!! non mi vien la parola giusta! … solo un caro salutino, Lisa

    Mi piace

  45. Serena

    Ciao Arthur,
    Il tuo blog mi interessa molto! 😉
    Potresti fornirmi un tuo indirizzo mail per contattarti?

    Grazie,
    Buon Lavoro,
    Serena

    Mi piace

  46. Ciao Serena, sono venuto a trovarti e ho letto il tuo bell’articolo sulla Catalogna, ma al momento di commentare mi è stato chiesto di registrarmi a Libero, non c’è un altro mezzo p’iù immediato per commentarti senza dovermi registrare? 🙂

    Mi piace

  47. Caro Arthur, non sò se ti ho mai scritto come emaki, ricordo che all’apertura del tuo blog io non ero “attiva” come blogger…. ma “chi è Arthur?” credo lo sappiamo tutti, ormai, ma non perchè sappiamo dove vivi, che lavoro fai o quanti anni hai (io questo non lo sò per esempio 😉 ) ma sappiamo che ami scrivere e che quello che scrivi non è mai banale, che ti piace associare immagini alle parole, perchè sei comunicativo, e che ti piace ascoltare le persone e parlare con loro 🙂 per il resto, felice di rileggerti! 🙂 😉

    Mi piace

  48. Ma, ma, ma, ma, Piccola Ema, che piacere sentirti e che piacere sapere che sei tornata tra di noi!!!

    Grazie per le cose che hai detto, grazie, sì, mi piace coinvolgere gli altri, è un modo come un altro per sentirci tutti uno parte dell’altro e non è poca cosa. E’ difficile riuscirci, ma io ci provo.

    Passo a trovarti subito. 🙂

    Mi piace

  49. Caro Arthur,
    la vita ci riserva giorno dopo giorno, passo dopo passo incontri casuali che mai avremo immaginato, ognuno con il suo valore, col suo piccolo bagaglio di contraddizioni, ma sempre unici nel loro genere ….. 🙂

    Mi piace

  50. Pingback: Prenderei un caffè con… | Diemme - Ogni cosa è illuminata

  51. sono una grande melomane e la tua introduzione mi è sembrata un po’ nquella della Boheme…che faccio e dove vivo?
    certo sei un Poeta, e vivere da Poeta significa sempre vivere un tantino fiuori della realtà, da questo si viene confortati?
    forse…
    te lo auguro dal mio profondo
    grazie

    Mi piace

  52. Il vero Poeta è mioPadre Santi, e le sue poesie, pubblicate qui sul blog, sono un inno alla vita, guardata sempre con un sorriso.
    Tra l’altro oggi è anche il suo onomastico, quindi una tripla festa.
    io, da bravo creativo (… ) cerco di vivere le emozioni, e sono quelle che mi danno la carica. In fondo è ciò che mi ha insegnato mio Padre e da bravo figlio cerco di seguire le sue orme.
    Grazie a te. -:)

    Liked by 1 persona

  53. io ho avuto come Maestro di Poesia il mio amatissimo nonno…fai i miei più vivi complimenti a papà Santi, perchè se anche la sua Poetica non te l’ha trasmessa nelle rime, certo te l’ha inculcata nell’anima1 🙂

    Mi piace

  54. Eddai, adesso mi confondi… 🙂
    Ho avuto anch’io un nonno meraviglioso
    , che mi ha insegnato soprattutto il rispetto degli altri.
    Avrai forse letto qui sul blog di Nonno Archimede, un personaggio che ho inventato pensando a lui, nonno Ciccio ( Francesco)… di una dolcezza infinita.
    ‘zie! -:)

    Liked by 1 persona

  55. Pingback: I 7 peccati capitali… TAG! | Diemme - Ogni cosa è illuminata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...