Tipica mattinata in redazione… The Best Magazine

© arthur

“E allora, cosa facciamo, incominci tu o stavolta ci penso io’”

“ Uhmmmm, aspetta che ci devo pensare un attimo, sai com’è, in fondo… “

          “Maddai, cosa vuoi pensarci, ti rendi conto che fin’ora abbiamo scherzato e che con il numero uno dobbiamo pensare di fare le cose un po’ più sul serio? E poi… “

“Oh cielo come corri… non siamo mica a cottimo, pensiamoci un pochino, sai come si dice? Chi corre a gambe levate,  fa le gattine cecate… hhihihiiii…  “ 

          “Sì, ridi… scherza… vedo che oggi sei in vena… “

“ Ma no, non te la prendere, lo dico solo per farti capire che non c’è fretta, sono giù in contatto con un paio di probabili collaboratori,  facciamo un programmino per organizzare il tutto e… il gioco è fatto. “

          “Evvabè, voi donne volete avere sempre ragione e… scusa, ma chi si occupa della rubrica musicale? E no, perché a te vengono anche le idee, ma poi… “

“Ehhhhhh… come la fai tragica, c’ho un asso nella manica per questo, e onde evitare che poi mi dici che parlo, parlo, parlo, te lo dico all’ultimo momento, piuttosto, il blog dl mese… hai pensato a chi fare la recensione?”

          “Ehhhh… come la fai tragica!!! Hihihihihihihii… “ 

“Sì, sfotti pure, ma nel frattempo non hai risposto … “

          “Allora, avrei un paio di possibili blogger, un uomo e una donna, con gli uomini si sa com’è, se gli fai i complimenti magari pensano chissà a cosa, con le donne invece… anche, mannaggia… e se recensissi il mio o il tuo blog?   

“ Che idee che ti vengono!  Favoloso, facciamo così, io parlo di te, tu parli di me, la rivista … io la leggo a te, tu la leggi a me e poi, io commento te, tu commenti me… “

“… … … “ Continua a leggere “Tipica mattinata in redazione… The Best Magazine”