Ve lo ricordate Ermanno?

Ve lo ricordate Ermanno? Ogni tanto viene a commentare i miei post ma, a dire il vero, lui è/era uno ammiratore sfegatato di Solindue, Martina, la mia Socina bella per intenderci, infatti quando lei scriveva qualcosa lui andava in brodo di giuggiole.

Scartabellando tra i miei pixel ho trovato una sua lettera a Luciano – per chi non lo conoscesse, un nostro amico blogger, istruttore di vela, di Kayak e ultimamente anche scrittore, poiché ha appena pubblicato un libro – dove scriveva: Continua a leggere “Ve lo ricordate Ermanno?”

Annunci

Il blog… Sol’.

Non so se vi è mai capitato, ma è un po’ di giorni che mi frullano in testa solo ed esclusivamente tanti, ma veramente tanti numeri. Oh mannaggia, dirà qualcuno, l’Arthur dà i numeri e se devo essere sincero, ero preoccupato anch’io ma poi mi sono detto: “Numeri, possibile che ne dia così tanti?”

  ——-     49.459     ——-

Beh, in effetti sono un po’ tantini, ma questa volta non sono io l’artefice, ma un’amica blogger che voi tutti conoscete, Solindue, che si è messa in testa – mannaggia ‘ste donne! – causa altri impegni e una inevitabile stanchezza che prima o poi capita a tutti i blogger, di aspettare i 50.000 contatti, per poi chiudere il blog.

Definitivamente!

‘nnagg… direi se fossi un tantino sereno.

Oh Mannaggia di una mammaggissima mannaggina” – così giusto per emulare il caro amico Alan – dico con un po’ di stizza, questa cosa non va per niente bene. Continua a leggere “Il blog… Sol’.”

*** A che gioco giochiamo?

E così nell’attesa di nuove  ispirazioni, un brano che non era niente male, scritto tra commento e l’altro tra me e  Solindue…

Come si suol dire, la curiosità è donna e quindi ci mise praticamente meno di un attimo ad aprire quel messaggio. Dapprima rimase un po’ delusa, ma poi leggendo e rileggendo, si rese conto che qualcosa doveva farla subito e quindi, appoggiò il computer sul suo bel tavolo fratino, un gioiello del seicento, realizzato tutto con incastri a tenone e mortasa, con un bel piano costituito da una tavola unica di circa 5 cm di spessore, ancora lavorata con sgorbia in noce, si stiracchiò un attimo, fece un bel sospiro di sollievo e si diresse verso la porta della camera da letto. Continua a leggere “*** A che gioco giochiamo?”

Tipica mattinata in redazione… The Best Magazine

© arthur

“E allora, cosa facciamo, incominci tu o stavolta ci penso io’”

“ Uhmmmm, aspetta che ci devo pensare un attimo, sai com’è, in fondo… “

          “Maddai, cosa vuoi pensarci, ti rendi conto che fin’ora abbiamo scherzato e che con il numero uno dobbiamo pensare di fare le cose un po’ più sul serio? E poi… “

“Oh cielo come corri… non siamo mica a cottimo, pensiamoci un pochino, sai come si dice? Chi corre a gambe levate,  fa le gattine cecate… hhihihiiii…  “ 

          “Sì, ridi… scherza… vedo che oggi sei in vena… “

“ Ma no, non te la prendere, lo dico solo per farti capire che non c’è fretta, sono giù in contatto con un paio di probabili collaboratori,  facciamo un programmino per organizzare il tutto e… il gioco è fatto. “

          “Evvabè, voi donne volete avere sempre ragione e… scusa, ma chi si occupa della rubrica musicale? E no, perché a te vengono anche le idee, ma poi… “

“Ehhhhhh… come la fai tragica, c’ho un asso nella manica per questo, e onde evitare che poi mi dici che parlo, parlo, parlo, te lo dico all’ultimo momento, piuttosto, il blog dl mese… hai pensato a chi fare la recensione?”

          “Ehhhh… come la fai tragica!!! Hihihihihihihii… “ 

“Sì, sfotti pure, ma nel frattempo non hai risposto … “

          “Allora, avrei un paio di possibili blogger, un uomo e una donna, con gli uomini si sa com’è, se gli fai i complimenti magari pensano chissà a cosa, con le donne invece… anche, mannaggia… e se recensissi il mio o il tuo blog?   

“ Che idee che ti vengono!  Favoloso, facciamo così, io parlo di te, tu parli di me, la rivista … io la leggo a te, tu la leggi a me e poi, io commento te, tu commenti me… “

“… … … “ Continua a leggere “Tipica mattinata in redazione… The Best Magazine”

The Best Magazine_#7

Ed eccoci finalmente!

Devo dire che questo numero di The Best Magazine è stato un po’ sofferto, ma alla fine c’è l’abbiamo fatta.

Un numero che è interamente dedicato al Natale, con una copertina d’eccezione, un disegno di Petite_Adorée, che la nostra Elle ci ha voluto donare.

E come tutti i disegni dei bambini, è magico, commuove per questa sua creatività che va al di là delle cose, il Natale degli Animali  rappresentati con allegria e con tanta tenerezza che fa riflettere.

E poi, dove lo mettiamo il Presepe di Baby G.?

Anche questo è stato un dono che ha voluto farci la nostra direttrice, Solindue, la foto del Presepe che il suo bimbo, Baby G. ha preparato per questo Natale. Bellissimo!

Quindi, dalla redazione tutta, il nostro grazie va innanzitutto a Elle e alla sua tenera bambina, Petite_Adorée, a Baby G. e a tutti gli amici blogger, a chi ci ha letto e commentato,  che hanno avuto la pazienza e la costanza di seguirci in questa pazza avventura.

Domani sarà la vigilia di Natale… Buon Natale a tutti voi!

Ps: e nell’attesa di sentirci per gli auguri di fine anno, date un’occhiata al nostro Magazine, che come sempre, è pieno di cose da leggere e tante idee belle da realizzare. 🙂

Grazie!

E se nel frattempo vuoi curiosare…

Un abbraccio gratis? Free Hugs?

Schhhh… Buon Compleanno Sol’…

Schhhh… Buon Compleanno, cara Solindue!!!

E dopo varie peripezie, sono finalmente riuscito a pubblicare questo video, ma la musica originale, che avevo messo nella prima versione era Wonderful tonight di Eric Clapton… la tua canzone, ma per motivi di copyright, YouTube me l’ha cancellata e allora ho dovuto metterne un’altra.

Mi perdoni? Beh, guardando il filmato, fai finta di sentire Wonderful tonight  e… tanto mare. 🙂

Buon compleanno Solindue, “socia” compagna e amica di tante avventure.

Buon Compleanno e te lo dico con tutto il cuore.

Ti abbraccio!

ps: ovviamente, da oggi, questo filmato è tuo e… fanne ciò che vuoi.

the best magazine_#0

Wow… è nata the best magazine, la rivista on line che parla del mondo dei blogger.

          Rubriche, società e costume, cultura e spettacolo, tempo libero, una panoramica che vuole coinvolgere blogger e non blogger, accompagnati per mano da una redazione d’eccezione, con tanto, tanto entusiasmo, unica pretesa: divertire e se occorre, perché no, un pizzico d’informazione che non guasta mai.

 Eddai, su che vi aspettiamo… 😉

I miei articoli: