Erzicovina… le sdraio!

L’estate, lo so, per tanti è ormai finita, ma questa foto che a modo suo la descrive, ci aiuta a ricordarla e chissà che nel frattempo, tra una chiacchiera e l’altra, anche a riviverla come se fosse sempre lì ad aspettarci, sole, mare, mare sole, solo ed esclusivamente per noi.

Un pensiero va comunque a quei ragazzacci che sono ancora in vacanza, Carla, Aurelio (il mio Socio), Mirko (l’ammore di Venticello), Laura e Daniela.

‘nnagg…!!! 🙂

WoW, bentornati nella nuova casa di Erzicovina!

123 pensieri su “Erzicovina… le sdraio!

  1. I ragazzi credo non siano ancora tornati e per alcuni ci sono delle novità che poi vi racconterò.

    Bene, si aprano le danze, e un po’ per volta, anche in questo blog ci saranno dei cambiamenti.
    Ciao e buona serata. 🙂

    Mi piace

  2. Fuori piove fa freddo e insomma una foto così estiva la desideravo proprio perciò Grazie a Carla e a te che l’hai pubblicata…
    Senti parli di novità e cambiamenti… devo iniziare a preoccuparmi?? sai che io sono sempre sulla difensiva quando si tratta di queste cose.. 😛

    Mi piace

  3. …pensavo dietro la sdraia ci fosse il mio Mirkino!!! 😦
    Invece nulla!!! Allora me ne vaso a nanna …sono spenta 🙂
    Arthur son contentissima che ci sei!!!
    baci a tutti ..uno speciale a me…hahahhaha 😆

    Mi piace

  4. Wowww che bella foto e che bel pensiero da parte di Carla.
    Salutoni a tutta la ciurma che è nelle meravigliose Isole Eolie, ciao ragazziiiiiiiiii/eeeeeeeeeeeeee

    Ci saranno dei cambiamenti Capitano?? Umm penso proprio di si, chissà…..

    Mi piace

  5. Ah !…il mio regno per una sdraio così!Spero che il paradiso sia fatto con questo scenario perchè da lì non mi muoverei più,questo è certo,nemmeno se mi dicessero di tornare a nascere..!Direte voi :”Basta andare lì!”ma siamo sicuri che qui sia divertente?Mica mi capitano amici così speciali come Carla e Company?Ecchissà!!!A presto

    Mi piace

  6. Ciao bella Carlotta, sarebbe veramente bello ciò che auspichi e magari, chissà…

    Ci sentiamo presto!

    Ventolino, anch’io sono contento di esserci qui con te, con voi e… Patrizia, sì, cambiamenti, sì… 🙂

    Lely, non preoccuparti, non c’è motivo.

    E Anto dov’è?

    Un pensiero a Carla e tutti i ragazzi.

    E con le note di questa bellissima canzone cantata da Grace Jones, La Vie En Rose

    ‘notte! 😉

    Mi piace

  7. Grazie per il bentornato Helenaurore, spero che tu abbia passato delle belle vacanze. Io, oltre al sole e al mare, mi sono riposato tantissimo. Adesso si ricomincia, mannaggia. 🙂

    Ciao e buona giornata.

    ps: c’è stato un cambio di programma per questa pagina con il cambio della foto. E’ troppo lungo da spiegare, spero vada bene lo stesso. 😉

    Mi piace

  8. ummmm cambio di foto, perché perché perché mah mah mah….. evvabbè, accontentiamoci 😉
    Buona giornata a tutti, forse per qualche giorno sarò assente, ma non per ferie o fine settimana rilassante, ma per dare una parvenza di normalità alla casa dove regna il caos per via dei lavori che stanno facendo e visto che piove ho idea che si protrarranno più del previsto….
    Evvabbè, fine settimana all’insegna dei lavori domestici, che meravigliaaaaaaaaaaaa sgrunt…..

    Mi piace

  9. mah io questa la chiamerei di più “gli ombrelloni” che le sdraio.. visto che l’occhio è catturato subito dagli ombrelloni e le sdraio si intravedono appena…

    Ok Arthurino non mi preoccupo sto tranquilla.. mi raccomando non giocarmi qualche scherzetto dei tuoi hahahahah 😛 e grazie per La vie en rose *__*

    Oh ladies io sono appena uscita dai lavori domestici e sono ufficialmente dissoccupata in tal senso.. insomma piove non ho niente da fare.. e la frase sorge spontanea ” e mo che faccio?!?!” solito tempismo sballato -___-”

    Buon week end a tutti!!

    Mi piace

  10. Oh che bello, sei disoccupata cara Lely? Avrei un paio di lavoretti da farti fare, come te ola cavi con le camice da stirare? 😆

    E nel frattempo che ci pensi, buon WE anche a te.
    Non fare la brava!!! 🙂

    Mi piace

  11. mmm penso di non aver perso la mano dai vecchi tempi in cui te le stiravo.. ricordi?? quei colletti inamidati sono passati alla storia!! 😛
    Porta porta pure il cesto con le camicie 😀 tanto poi con il freddino che fa un po’ di caldo dato dal ferro a vapore non fa che bene per la sottoscritta

    eh, mi sa che farò la brava 😦

    Mi piace

  12. ‘nnagg… Lelyna, evvabè, anche se stavolta non hai fatto la brava, ci proverai la prossima volta.

    Grazie per il pensiero Camiciaro, ma tu sei troppo creativa per farti fare solo quello, devo inventarmi qualcosa.
    Ci penso e poi te ne parlo. 🙂

    Ciao e buon sabato.

    Mi piace

  13. @Arthur: va che come ti piego io le camicie non te le piega nessuno!! scherzi una creativa.. ti piego la camicia come l’origami della gru e non si stroppiccia per niente 😆
    a parte gli scherzi.. va bene mi metto in standby aspettando che la lampadina si accenda 😛

    Mi piace

  14. Buongiorno Capitano, buongiorno alla ciurma ancora a ranghi ridotti 🙂

    Umm sdraio, ecco io ora andrei al mare, non c’è caldo soffocante, non c’è confusione e mi farei una bella dormita cullata dal suono del mare…..

    Mi piace

  15. BuonGiorno cara Patrizia, in effetti mi hai letto nel pensiero, anch’io stamattina mi sono alzato con l’idea del mare e mi son detto: “quasi quasi, anzichè in ufficio, inforco l’autostrada e voilà!” 🙂

    ‘nnagg… sono in ufficio.

    Noto anch’io che la ciurma è ridotta, Carla è ancora in Sicilia, il mio socio e gli altri dovrebbero essere a Roma, per cui li invito a farsi vivi, mannaggia, anche perché Ventolino è in ansia per Mirkino. Non si fa così, non si fa! 😆
    Torno al lavoro.

    Ciao Patrizia, ciao a tutti, ci sentiamo più tardi.

    ps: dimenticavo, dalle statistiche del blog, è un po’ di tempo che vedo che un mio post, quello splendito scritto che ha fatto Antonella appena ho aperto il blog sulla mia “nascita”, ( https://ilmondodiarthur.wordpress.com/2008/11/02/la-nascita-di-arthur-antonella/ ) è cliccato tantissimo, e lo dico così Antonella sarà contentissima. 🙂

    Mi piace

  16. Ed ecco che un altro giorno è passato, cosa offre la serata per ognuno di voi? Io a casetta tranquillo tranquillo e visto che sono in vena, potevo non pensare ad un video per augurare una buona serata? 🙂

    Buona serata a tutti! 🙂

    Mi piace

  17. Antonella

    …..mi ricordo ancora quella mattina in cui l’ho scritto… cercavo qualcosa di autentico, volevo farti gli auguri col cuore….ricordo il colore caldo della luce che, attraverso la finestra e le tende , invadeva la mia stanza. Gironzolavo per la stanza cercando dentro di me ….poi ad un tratto la fantasia ha preso il sopravvento !!!! direi che le persone sono ancora innamorate della signorina Fantasia se, fra tante cose da leggere e cliccare , si soffermano su quel testo.

    Mi piace

  18. Il Capitano a casetta tranquillo?? Ummm dobbiamo proprio crederci??? Mah… boh…. :mrgreen:
    (ti lascio la faccina verde perché so che la ami tantissimo hihihihi)

    Ti piace proprio tanto questa canzone eh?? L’hai già proposta più volte e fai benissimo perché è… MERAVIGLIOSAAAAAAAAAA

    Mi piace

  19. Tuttooo taceeeeeeeeeeeee ed ogni cuor si penteeeeeeeeeeeee…..

    Ammappate che silenzio oggi, tutti latitanti, tutti fuggiti di nuovo in ferie??
    Beh, però se la vostra giornata è stata infernale come lo è tutt’ora la mia, capisco perché tanto silenzio….

    Ciao a tutti e buon fine settimanaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa 🙂

    Mi piace

  20. Cara Patrizia, in effetti questo rientro dalle vacanze è stato un po’ atipico, gli impegni si sono fatti subito sentire, tant’è che un po’ di silenzio ci sta eccome.

    Ma ci siamo sempre e questo è quel che importa.

    Ciao e buon fine settimana anche a te. 🙂

    Mi piace

  21. BuonGiorno a tutti, oggi il tempo è un po’ traballero, nel senso che non si sa se c’è il sole oppure se è nuvolo.

    Mannaggia, sole, mare, mare, sole, dove siete??? 🙂

    Evvabè.
    Scappo, onde evitare che l’Arthur mi sgridi troppo. 🙂

    *** Ciao, ciao!!! ***

    ps: un salutissimo ai quei ragazzacci che il mare e il sole non lo mollano penniente, Carla, Aurelio, Laura, Daniela e Mirko.
    Mannaggia paletta!!! 🙂

    Mi piace

  22. Antonella

    ma che c’entrano le calze con la frenesia ? e poi con 35 gradi mettile tu le calze !!!!! cmq buongiornoooo !!!!! oggi ferie = shopping al centro !!! se fai il bravo ti compro un paio di bei mutandoni nuovi con le stampe del peperoncino ….baciiiii ciaoooo

    Mi piace

  23. ‘giorno Antonella, ‘giorno Patrizia e Ventolino (a proposito, che fine ha fatto Venticello? E’ rimasta a Firenze insieme a Solindue? 🙂 ), ‘giono Carlotta (‘nnagg… anche tu sei sparita, ci sei ancora? 🙂 ), ‘giorno Heleneaurore, ‘giorno Lely, Goldie e Solindue, ‘giorno a tutti, ragazzacci vacanzieri compresi e a proposito, fatevi vivi, perché altrimenti le male lingue non vedendovi scrivere qui da me si fregano subito le mani e vanno a dire in giro che “anche” voi mi avete abbandonato. (in effetti mi sto ancora chiedendo, chi mi ha abbandonato? 😆 )

    Oggi c’è un sole splendente e appena salito in macchina ho subito pensato: vado al mare??? 🙂

    Evvabè, me tocca.

    Ci sentiamo più tardi e mi raccomando, andate a trovare la nostra amica Adelaide, Francesca, i suoi reportage sono veramente belli.

    *** Ciao ciao!!! ***

    Mi piace

  24. ‘giorno Capitano
    Oggi piove, anzi è da ieri che piove e come se non bastasse la giornata è nera anche per altri motivi…..
    Non so se ci sentiremo più tardi, ci proverò 🙂
    Ciao ciao

    Mi piace

  25. ‘giorno, piove governo ladro? ‘nnagg…!!!

    Beh, se non altro si ripulisce un po’ l’aria. E per il resto, dammi retta, non prendertela troppo, non ne vale la pena, fai un bel respiro e vai avanti. 🙂

    Ciao!

    Mi piace

  26. ‘giorno, dalle ie parti ancora il sole, anche se l’aria è un pochetto fresca.
    Ho sentito alla radio questa mattina venendo in ufficio questa canzone di Renato Zero e così ve la propongo con l’augurio di una buona giornata. 🙂

    *** ‘giorno!!! ***

    Mi piace

  27. Grazie Lelyna, ma ti prego, non mettere anche tu quella faccina verde, che mi ricorda tanto dei carciofi di mia conoscenza che amerei dimenticare, ‘nnagg… 🙂

    Grazie dell’augurio e della bella canzone, auguro anche a te una bella serata e… sai cosa voglio dire. 🙂

    Mi piace

  28. …o maremmina!!!
    ..le sdraio son chiuse…gli ombrelloni son spariti..che sia stato il bagnino?
    ..wow è bello quel tipo, pare un vichingo!
    le donne gli fanno la ruota…si pavoneggiano sulla battigia,,,ma lui ha occhi solo per lei, la fanciulla in pareo. Ma del resto è meravigliosa. i capelli son d’oro, lunghi e ribelli. la pelle è di bronzo…e le labbra sonp carnose e rosse. Quando arriva sulla spiaggia cala quasi un silenzio perfetto, come quello della sera, al tramonto…Lei è magnifica.
    I suoi occhi in pochi li hanno visti…son belli da togliere il fiato. Come acqua marina, come cielo terso, come la luce riflessa sugli scafi delle barche ormeggiate nelle baie.
    il bagnino l’aspetta e intanto invecchia d’amore ad ogni stagione e lei , d’incanto torna sempre bambina.
    E’ la storia dell’amore che mai s’incontra e che vorremo vivere per sempre.
    Bello questo sentimento che nulla sfiora se non uno sguardo, un incontro di occhi chiari e scuri.
    Bello questo amore che nulla chiede e tutto vuole dare e che in silenzio consolida la promessa. E se è per sempre , lo sarà.
    verranno tempeste e tramonti. giorni di pace e di guerra.
    E loro resteranno indelebili, legati e murati dentro la vita.
    l’idea dell’amore…è tutta lì. basta così poco e tutto avrà inizio.
    Meglio fuggire. Forse.

    Ciao capitano, notte serena…
    vento

    Mi piace

  29. BuonGiorno care Signore e gentili Signori (…), iniziata bene la giornata?

    Qui splende il sole , sono con una polo e un paio di jeans, giusto pronto per andare al mare. Chi vuole venire? 🙂

    Ciao e a dopo.

    Mi piace

  30. Queste sono le giornate più belle da trascorre al mare, il mio periodo ideale….
    Io accetto l’invito….così verifico se hai il …. da pizzicotti ahahahha

    (vedi foto boxer da Ventolino 😆 )

    Ciaooo

    Mi piace

  31. marcello

    Salve a tutti i naviganti!
    La giornata è splendida lì e qui.
    La polo (salviamo l’avatar) noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo e sei poi è pure di colore blu noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo 👿
    Buon mare e attenzione che potresti veder galleggiare cinque sagome ormai sfinite dal troppo lavoro!!!!!
    (lo stemmino “rosa femminea” a me? Ma il geco se l’era perso Aurelio mica io!!!!!!) 💡
    BACI

    Mi piace

  32. @ Marcello: Oh mannaggia, sei sicuro che il geco l’abbia preso il mio Socio, Aurelio?

    E visto che la polo di colore blu non va bene, adesso me la cambio.
    A proposito, dì a quelle cinque sagome che il troppo lavoro può farli andare a PICCO… 😆

    Ciao e benvenuto, immagino faccia parte di quella combriccola di tremendi che sono in quel di… non diciamolo, altrimenti a qualcuno viene una rabbbbbbia doppia, tripla, quadrupla, ecc. ecc.

    Salutameli!!! 😆

    ps: che bell’avatar che hai!!! 🙂

    Mi piace

  33. marcello

    Orca urge un breve chiarimento. E deve essere “certo, liquido ed esigibile”… frase storica e ricorrente nel nostro “lavoro quotidiano”! 👿
    Lo dicevo a una persona a caso, che insiste ogni volta che ci sentiamo al cellulare e dice di lasciare un commentino su ogni blog che visito altrimenti non vale “leggere e basta”, di non chiedermi di scrivere nulla perchè non ho titolo, capacità, dimestichezza e aggettivi vari. Già stare su twitter mi scombussola le povera interiora ma sono trascinato, figuriamoci scrivere una romanza qui da voi. Non ne son capace di alloggiare sul blog. Esce un qualcosa tutto da plasmare, da definire, da collocare. Da buttare. ❗
    Ho letto tutte le vostre bricconate in più e più riprese e poi ci sono stati dal vivo i loro racconti, le storie, le favole prima che – sguerzini – alzassero i tacchi, levassero le tende, chiudessero gli ombrelloni e ormai li possiamo cercare a “chi li ha visti” appena si riprendono le trasmissioni. Attualmente spalano fango a quintalate, raccolgono detriti e tirano moccoli a iosa per tutto quanto accaduto. Ieri sera parlavo con loro e non sentivo più alcun entusiasmo, mi raccontavano della fatica a ripulire con le pale tutto il materiale di risulta arrivato dalla strada, ma qui non vale parlare di questo.
    E adesso mi sono perso, stavo dicendo, ah ecco: il geco! Il geco Esimio Dr. Arthur non lo ha preso il mio collega (grande amico di sempreterne scorribande) … lo ha perso, scomparso prematuramente. Sincere condoglianze amico, son finiti i tempi tosti.
    La polo blu va benissimo figuratevi! Solo se il Dr. Arthur se ne va a mare con la polo lascia vacante l’avatar ed essendo un blogghino ambito perchè non sui generis noi ci preoccupiamo. A meno che adagia la pianta di peperoncini ed in qualche modo l’avatar si ebbra. Torna presto Dottore.
    Salutatarli? Ma come… io sto tra le pratiche in ufficio, il Dottore se ne va a mare e io li saluto? Semmai Dottore, Tu, Lei, Voi, insomma chi va via mare li saluti se l’incontra, io tra quattro mura li posso solo pensare e lo faccio spesso e intensamente. Oh come li penso!
    L’avatar: quella piastrella da cucina o da bagno degli anni ’60 sarebbe il mio stemma di riconoscimento? Cioè, fatemi capire, quando io scrivo quello è adesso il mio distintivo? E al Dottore Arthur quell’accidenti “sembra bello”.
    Qualcosa a me non torna ma lo dicevo che del blog non ci capisco un tubo 😥

    Mi piace

  34. marcello

    Accade che:
    – quattro faccette
    – un’invocazione al cielo
    – una risata
    e l’esimio dr. Arthur veste altra polo ❓
    Qualcosa a me non torna ma lo dicevo che del blog non ci capisco un tubo! :Sad:

    Mi piace

  35. C’è poco da capire quando in un blog si chiacchiera del più e del meno e ci si diverte. Poco alla volta ti abitui a questi accadimenti… Arthur può essere che abbia capito il perché delle faccette dell’invocazione e della risata… (forse ahahhaa), ormai si è abituato alle mie stramberie 🙂

    Mi piace

  36. @ Marcello: evvabè, visto che sei amico intimo del mio Socio Aurelio, direi di mettere da parte l’esimio, il Dr, oppure il Dottor, così mi sento più a mio agio. Non non sono andato al mare, avrei voluto, ti confesso, ma le donne di questo blog (evvabè, diciamo quelle donne che mi frequentano…), Patrizia, Ventolino, Carlotta, Antonella, Lely, Carla (non c’è!), sono momentaneamente impegnate, non si sa in cosa, ma sai com’è, e quindi, sono rimasto in ufficio a litigare con tutti quelli che mi arrivano a tiro.

    Mi fa piacere che hai letto un po’ di cose, d’altra parte ha fatto bene a dirti, chi te lo ha detto ( 🙂 ) che sarebbe stato gradito qualche commento, se non altro per familiarizzare un po’.

    Ho saputo che i ragazzacci, (Carla è l’unica a non esserlo, ma gli altri, mannaggia di una mannaggissima… 🙂 ) sono lì a spalare detriti e quant’altro, d’altra parte, diciamolo, così giusto per dire due o tre cose, hanno voluto la bicicletta? E allora, via di pala, secchi e sacchi dell’immondizia, mi sembra oltre che giusto, anche sacrosanto. L’unica cosa che mi spiace molto che quella santa donna di Carla, si trovi in codesta situazione e no, perché come tu immagino ben sai, alle volte girando l’angolo si arriva al traguardo e non cghiedermi di cosa perché in questo momento mi sfugge, non foss’altro perché visto che non sono andato al mare, ho le idee un po’ offuscate che, di riffa o di raffa, che non vuol dire che c’è anche se non c’è, le cose stanno in questa maniera per cui, come ti stavo dicendo, Donna Carla ha anche lei le sue gatte da pelare, che poi si chiamino Aury o Mirkino, poco importa, dico bene??? 😆

    Evvabè, strano, ma ventolino non si è ancora fatta viva, sarà a casda china sui libri d’inglese, immagino… 🙂

    Per quanto riguarda l’avatar, invece, puoi sempre cambiarlo, basta che ti registri in avatar e il gioco è fatto. Puoi mettere anche tu una foto con la polo, o con giacca e cravatta oppure come ti pare, insoma, il modo migliore per non vedere quell’avatar rosellino che sembra una piastrella liberty.

    Nel frattempo, visto che il sole splende e che la mia polo blu si è asciugata, la rimetto, perché il rosso non mi dona molto, penso!!! 🙂

    Ciao, a dopo e se li senti, salutameli tutti.

    Mi piace

  37. marcello

    Perdonami se …. non capisco. L’età mi rende tardo, mi abituo lentamente ai cambiamenti, su una cosa condivido: mi diverto. E sull’onda posso chiederti se la rosa che il tuo nasino annusa è profumata? Ti sembrerà inopportuna questa domanda ma ho avuto modo di constatare che generalmente il profumo nella rosa bianca è poco persistente. E poi scusa perchè a me scrivi ihihih (che sa di equino) e al Dr. Arthur ahahah (che sa molto più di risata)?.
    stramberie = mi viene in mente la Pat (ty Pravo alias Nicoletta Strambelli = pazza idea o pensiero stupendo)
    Dottor Arthur l’estate è stagione meravigliosa: stendi le polo e si asciugano subito! Peccato che si perda il peperoncino …. è quello che carica l’atmosfera e regala il brio! 😆

    Mi piace

  38. Marcello, non è il mio nasino che annusa la rosa bianca, il mio è un avatar che ho scelto in internet, io ho il naso a patata, meglio non mostrarlo
    La differenza di risata diciamo che è ironica, hihihi sa più da scherzo che da risata gaia 🙂

    Mi piace

  39. marcello

    Arthur grazie per permettermi di darti del tu. A buon rendere. 😆
    Spontaneamente (la fredda punta della canna lambiva la mia spalla) ho avuto modo di leggere il tuo blog. Lo leggevo per sommi capi, saltellando di qua e di là, lavorando buttavo un occhio, poco preso lo ammetto in fondo chi lo aveva mai letto un blog?, poi ahimè quando ancora gli sguerzini erano qui sono stato “interrogato”. Occhietti minacciosi osservavano ogni mia reazione, incuriositi e curiosi attendevano una risposta che logicamente tardava ad arrivare. Non potevo parlare di ciò che non avevo letto rispondevo l’opposto di ciò che era stato scritto ed allora ho rimediato. Mi son detto: “caro Marcello se ci tieni ai tuoi amici, studia il copione e impara la parte”. Ho letto, ripassato e memorizzato tutto, poi un bel mattino sono partito in quarta. Mi sono presentato all’appello col mio libretto bello in vista, il docente era donna e l’assistente era un perso. Ho a lungo fissato gli occhi della donna, ho soffocato le risa, tamburellando con le dita son partito da quel lontano novembre 2008 e con la mia sapienza l’ho stecchita. Passo passo sono arrivato ai nostri giorni, lei mi ha sorriso, beata del mio sapere e del mio impegno. Trenta con lode e ho chiuso col libretto. Adesso da un’isola sperduta mi chiama spesso, m’interroga se studio. Tutto è a posto salvo l’assistente che come gatto è duro da pelare, definirlo patata però mi sembra troppo, soprattutto adesso che il geco gli è scappato. E forse è morto.
    Ancora adesso spalano immondizia, mi raccontano che c’è in mezzo tanta legna che viene voglia di accendere il camino, tante bottiglie di plastica e di vetro, pietre e pomice rotolate giù dall’alto e in mezzo a una montagna di detriti c’è sempre Aurelio che ad ogni bastoncino spara “ho ritrovato il geco” poi guarda meglio e zitto spala.
    Nella pubblicità il Capitano ha tanti bastoncini, se te ne dovesse avanzare uno, sai a chi darlo. La tua sarebbe ospitalità, la sua riconoscenza. Il bastoncino avrebbe l’accoglienza.
    Questo per dirti… complimenti per l’originalità del tuo blog. Si trova di tutto, per tutti e non è poco!

    Mi piace

  40. @ Marcello: essendo io Siciliano, sei amico di Carla e Company e quindi senz’altro anche un amico nostro. Grazie per i complimenti, in effetti sono fiero del mio blogghino, non per altro, perché in questi quasi quattro anni, ho conosciuto tante belle persone, con le quali ho sperimentato un cammino che sen’altro, oltre a farmi crescere, mi ha dato tento.

    E a proposito dei detriti… ti dirò che appena sentito di questo ennesimo macello che è successo a Lipari, volevo scrivere un articolo qui sul mio blog, perché una delle cose che ammetto anche se con i denti stretti, è che questo lassismo, questa mancanza di amor propio, di senso civico e di rispetto per le nostre bellezze naturali, fa di noi Italiani e in particolar modo di noi Siciliani, un popolo di gente che poco per volta sta dissipando una ricchezza che, altrimenti, potrebbe farci vivere con nel cuore l’idea di essere fieri di esserlo.

    Quand’è che impariamo a fare a meno di vivere a ridosso di una speranza clientelare che mai e poi mai arriverà a renderci il futuro ancora più roseo, se non decidiamo di essere protagonisti nelle scelte di tutti i giorni? Da dove arrivano quei detriti se non da una gestione scelerata di tutto ciò che è pubblico e che proprio per questo dovrebbe essere mantenuto e rispettato per tale?

    Tu non hai idea di quanto male mi faccia sentire notizie del genere, come Siciliano innanzitutto, perché l’incuria, il menefreghismo, l’idea che si arrivi a questo, solo perché si tira a campare, crea dei danni incalcolabili e quando ce ne renderemo conto veramente, sarà ahimè troppo tardi.

    Evvabè, il discorso è troppo lungo e questa non è il luogo ideale per discuterlo.

    Ciao carissimo, buona serata. 😉

    Mi piace

  41. Eccomi!
    ..Arth e dove vuoi che sia stata?” c’ho un sacco di procioni dietro..mi son nascosta ben benino!
    ..scusa, ma Marcello mica me lo ricordo! 😦 e poi scrive tutto un po’ stranetto…io non sono abituata…son caciarona , ormai lo sanno anche le zanzare che difatti mica mi pungono..non vogliono fare i kamikase..col mio nettare velenoso.
    Dunque , tornando al Marcellino..alias mattonella stile liberty, io sono ventolina….e te conosci il mi’ Mirkino♥, giusto??’ bene, allora digli che io l’aspetto …non serve aggiungere altro , tanto lui è molto intelligente e capisce tutto, ma soprattutto capisce ME!
    Per il resto , secondo me faresti bene a metterti una cravatta…non ne ho mai viste in avatar…solo polo blu, senza far nomi,l’ Arthur c’ha sempre quella e qualche volta per mascherare le patacche che si fa, mette una piantina di peperoncino davanti, giusto perchè il bucato lo fa solo ogni 12 mesi…va capito, troppe spese… 😆 qualche taglio ci vuole!
    ma siamo sicuri?????? secondo me la fa misteriosa…son stufa di vedere quel blu…una polo bianca??? sull’abbronzatura secondo me non ci starebbe male.
    ma torniamo a noi….caro Marcello svelto….scrivi che sei disorientato dal blog…forse hai la pressione bassa? su caro, un po’di zucchero o un bel piatto di spaghetti alla ventolino, vedrai che passa..ma se vuoi un bel miracolo ed una ripresa super veloce devi mangiare qualcosa cucinato dalla nostra amata Carlitass, la cuoca preferita!
    Vedrai..poi me lo dirai….te rufola nel blog, ci sono delle ricette che fanno invidia anche a Mister chef…quello biondo..antipatico e vanesio….sa tutto lui!!!
    Se torni a me mi fa tanto piacere, così mi arroto un po’ l’italiano…. metto bene le forme gentili al posto di quelle mie. Son di Pisa come saprai e noi toscani c’abbiamo un “modo superandi.”
    tutto nostro ma mica si vuole essere cattivi..io poi, sono una mortadellona, mi sto a commuovere ad ogni alito di vento….e difatti mi guardo e piango sempre.
    hai capito che mi sei simpatico vero?
    hai lo stile di Aurelio…e anche Mirkino mio♥..e poi la Carla….immei come son particolari…ma tanto io sono ruspante e non capisco tutte le parole ma c’ho l’abbecedario e m’arrangio benino… 🙂
    Ora mi ritiro nelle mi’ stanzine…sai c’ho da elaborare…intanto vediti questo filmatino…che mi rispecchia tanto… un ti scandalizzà però!!! anzi no, non metto nulla ..poi il capo mi rimprovera!
    ..anche se Paolo Migone ha tenuto una conferenza all’università di Pisa con allegati prof!!! Ecco!

    Buona serata giovani marmotte!

    Mi piace

  42. mariagrazia

    Marcello Marcello ….. comportiamoci bene, mi raccomando! Son guai lo sai!
    Dunque dunque, iera sera parlavo al cellulare con Carla e chiacchierando del più e del meno (risate a non finire!) a proposito … SALUTISSIMI A TUTTI DA LEI E DA LORO… mi ha detto una cosa che mi ha fatto riflettere. Ora vi dico: lei sostiene (non so come le sia venuto in mente!) che le banconote dell’euro non vengono scarabocchiate come si faceva con le lire. Sulle lire si lasciavano messaggi di ogni tipo, pensieri teneri per amori mai dimenticati e si scriveva di tutto. Con il benestare di Marco Polo e Maria Montessori. Sarà mica che l’euro incute timore? mi ha detto. Sinceramente ho ispezionato le banconote dell’euro in mio possesso e nessuna era scarabocchiata. E come lei ho pensato che la crisi ha spazzato via anche i teneri messaggi. E voi avete banconote dell’euro scarabocchiate? Controllate amici, controllate! 😆
    ‘sera a tutti.

    Mi piace

  43. Buon Giorno, (‘giorno Pat, bel video quello di ieri sera… 🙂 ) mi sa tanto che sta arrivando l’autunno, e l’idea di mettere nel cassetto la mia polo blu mi intristisce un po’.

    Evvabè, c’est la vie!!!

    E se andassimo tutti a dare una mano a spalare fango e detriti? Tanto io so dove sono le chiavi di casa… 🙂

    Ciao e a dopo.

    Mi piace

  44. Eddai, possibile che non siete mai contente voi donne? Lo spalare è una scusa, per andare al mare. 🙂

    A proposito, ti sei accorta pure tu che Venticellino mi trascura dippiù, dippiù???

    Ha troppi blog da visitare e, ahimè, scurdammece u passato. 😦

    Mi piace

  45. Un è vero nulla!!! O Arthurrrrrrrrrr!!!
    Mi fai passare per una scostumata blogger!!!
    Ma dici che lo posso dire ai miei amici( di ciccia) che sono una blogger ?
    Lo sa la mia Sarina, e qualche disperato….bello però, così posso pemsare che c’ho una doppia vita!
    Intanto ieri sono passata e nessuno mi ha risposto 😦
    Nemmeno te! e neanche mi hai invitata a spalare detriti…avrei fatto fare un po’ di risate nella tragedia…mi sa tanto che occorrono pazienza e quel senso un po’ leggero per affrontare le tragedie della vita, altrimenti si rischia di essere ingoiati da un vortice melmoso e poi il difficile è uscirne…. Non vorrei apparire superficiale perchè non lo sono…anche se a volte mi piglia una rabbia grossa che mi metterei a sbatacchiare porte e finestre e cancellate di ferro.
    Poi mi accorgo che un ce la posso fare e allora mi ritiro nel mi’ angolino preferito…il divano…mi ci rannicchio e …poi passa.
    E siccome passa eccomi qua…sempre di corsa a causa di qualche procione innamorato ..ma io son brava a far le gincane 🙂
    E a proposito di gincane e frasette tenere sull’euri dai bei colori…è vero!! Nessuno ci scrive più…ma credo sia perchè si è sparsa voce che se scritte non son più valide…è proibito scrivere sui soldini o sui soldoni…Mi volevo attaccare un centesimino al collo…m’hanno detto che è reato!
    E allora mi ci metto solo le collanine!..ma che antipatica la Zecca!
    ..e poi ormai sono in aumento i graffiti e i murales..il modo assai artistico di interpretare messaggi d’amore , di vita e anche di disagio.
    Se fatti nei luoghi giusti , sono testimonianze preziose dei nostri ragazzi.
    per ora mi congedo..tanto il capo mi snobba e pure Marcello….e poi devo portare fuori il mio bestione peloso..ma quanto ne ha!!!
    Ciao Pat…te mi capisci vero???? ..sei l’unica che mi coccola!
    Carlitass è sparita con la casa e tutto il ricettario!
    Arthur m’accusa ….Carla un c’è…..ma sta bene …e la cuirma? idem.
    Mi viene in mente il ciuff ciufff….
    …benedetti boxer!!!
    Hola
    Cari pippolini!

    Mi piace

  46. Pat..qui regnava la pace…
    siamo uscite col bestione a tarda sera…
    mica era freddo…anzi..si stava proprio bene.
    Buongiornoooooo
    e che bel buongiorno!
    Un bacione a voi che lavorate ..io oggi son di festa e fò la festaiola…
    Mi metto le mie ciabattine infradito e vado a far la spesa…poi cucino ( hahahahahhahah)
    scherzo, non sono brava ma m’arrangio. Oggi ci voleva la Carlitasss..ma un c’è e mi devo spadellare una bella cena…c’ho ospiti (uno solo!) 😆
    bene, la lista l’è pronta..devo comprare subitissimo il caffè…l’ho finito e son mezza rintronata senza lui al mattino… maremma bonina un ho fumato neppure la mia cicchina sul terrazzo…ma c’è un vento..mi scaruffa i capelli…e l’aria è movimentata…..bella fresca !
    orsù chi scrive un piglia pesci….e chi legge deve stare attento a non confondere lo zucchero col sale.
    vado…volo e poi mi farcisco un bel panino con la mortazza…che al capo piace tanto…e pure a me.
    fate i seri se potete….e se non potete su you tube ci sono un sacco di video divertenti….
    tanto si sa, quando ce vo’ , ce vò!!! ma come si scrive ce vo??? senza accento? senza apostrofo?Son quelle cose che mi fanno imbestialire…troppe regole…invece in inglese hahahahahahha tutto strinto ai minimi termini…la tipa ha detto che non esiste il verbo sbagliare come lo usiamo noi…ma che gran fortuna c’hanno in Inghilterra!!! non sbagliano mai….e se lo fanno stanno zitti…beati…
    ..secondo me l’italiano parlato resta comunque la parte migliore di noi….siamo più ricchi…e c’abbiamo tanti slang :-)..in tre kilometri , da un paesello all’altro la pronncia cambia….e da una sedia può uscire un uscio o meglio ancora un divanetto….
    …ne so, vero???
    bacioni

    Mi piace

  47. Qua invece molti si sono ritrovati l’acqua in casa. Questa mattina sono arrivata in ufficio e in una delle stanze era entrata acqua nonostante le finestre chiuse, a quanto pare è filtrata dal tetto. Meno male che non ha causato danni, la maggior parte è caduta sopra ad una sedia che essendo un pochino a conca l’ha trattenuta bene.. (immaginati se non me ne accorgevo ed arrivava qualcuno e ci si sedeva ahahah, si sarebbe trovato il didietro tutto bagnato ahahah ).
    Per ora c’è il sole anche se ovviamente l’aria è molto più fresca (io però sto benissimo, meglio il fresco che il troppo caldo), ma a quanto pare ci sono stati parecchi danni in diversi posti.
    Ora stacco, devo correre all… vabbè
    Ciaoooo

    Mi piace

  48. Eccomi… Patrizia, come va con l’acqua? Ci sono stati altri danni? Ventolino, hai mangiato il pane con la mortadella? A me piace tanto, ma solo se la mortadella è tagliata sottile sottile e il pane croccante, croccante. 🙂

    Oggi ho sentito Carlotta, è quasi in dirittura d’arrivo con la sua casa, ha avuto un po’ di problemi ma, sembra che si stiano risolvendo. Non si collega perché la sera va a letto presto, essendo stanca dippiù, dippiù, ma mi ha incaricato di salutarvi tutti, la sua Venticè in modo particolare, con baci e abbracci, per cui, adesso faccio il giro e provvedo subbbbbitisssssimo con ognuna di voi.

    Ho cercato di sentire Carla ma, ‘nnagg… , non ha risposto. Probabilmente dov’era lei non c’era campo. Spero che anche da lei vada tutto bene, ma a proposito, Marcello e Mariagrazia, che fine hanno fatto?

    Bene, vi lascio, appena ho un attimo, faccio un giretto nei vostri blog.
    Buon pomeriggio.
    *** Ciao ciao!!! *** 🙂

    Mi piace

  49. Ah vedo che hai deciso , dopo aver letto, che era il caso di rispondere :mrgreen:

    Allora, con l’acqua va abbastanza bene direi, ora c’è il sole e tutto si sta asciugando. Ci sono stati diversi danni sui Lidi, agli stabilimenti balneari, da quanto ho sentito e pure nelle campagne. Di preciso ancora non so molto, le notizie sono quelle che stanno facendo girare le persone, ma da quanto sento è stato un temporale di quelli tosti con tanto di tromba d’aria…

    Spero anche io che da Carla vada tutto bene, magari i suoi amici potranno dare notizie appena possono…

    Ciao ciao

    Mi piace

  50. Mannaggia Patrizia, ma scusssssa (sssss=s) ce l’hai per caso con me in questi giorni??? 😦 😦 😦

    Cara, se non rispondo non è per fare i dispetti, così come invece una tipa di mia conoscenza è abituata a fare, ma perché ho altro da fare e quindi, cerco di fare ciò che posso.

    ‘nnagg…!!!

    Non sapevo ci fosse stata da te una tromba d’aria e, speriamo che i danni non siano stati troppo importanti.

    Evvabè, è la stagione giusta per queste cose. Ci tocca.

    Ciao tremenda con la faccina verde, buon pomeriggio. 🙂

    Mi piace

  51. Buongiorno a tutti…rientro ora…maremma santa che giornata….
    ma è passata..stasera vado a zonzo …evvvvvvaiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!
    🙂 le serate son belle fresche e una passeggiata lungomare
    deserto mi coccola un sacco… che bello…ti devi avvicinare a riva per sentire il rumore delle onde…calma piatta e luci lontane…profumo ..e…
    la mia cicchina!!
    Ciao ciurma… molto silenziosa…..
    manca pure mister Marcello…. 😦 ! Era il mio filo conduttore con Mirkino..
    …ciccino torna presto … ♥

    splash!

    Mi piace

  52. BuonGiorno, Buon pomeriggio, ciao Ventolino, ciao Patrizia, ho appena fatto una cosa ganzissima, come direbbero in quel di Toscana, tramite un sito ” http://www.blogbooker.com/index.php ” ho trasformato il mio blog, articoli, commenti, collegamenti, fotografie, in un Book in formato pdf, con tanto di indice e collegamenti attivi alle pagine e agli articoli corrispondenti. In totale, avendo aperto il mio blog nel novembre 2008, questo BOOK, visto che ho scritto la bellezza di 335 articoli e 17 pagine, più tutti i commenti, è formato da 2.161 pagine.

    Insomma, una figata_ata_ata_ata dippiù dippiù. 😆

    Ho sempre salvato le pagine dei miei articoli, ma così in effetti è un bel malloppone che, se si volesse usare per pubblicarlo magari in un libro vero, potrebbe ritornare utilissimo. E poi, vogliamo mettere che d’ora in poi avrò la possibilità di leggere con calma e magari con un bel tablet senza essere collegato tutti i vostri commenti? Wow!!! 😆 😆 😆

    Nel caso non si fosse capito, sono gasatissimo, e poi mi piacciono molto queste cose tecnologiche, per cui ve lo consiglio veramente, il lavoro che ne viene fuori è ben fatto, insomma, un sito da consigliare senz’altro.

    L’unica cosa che per potere trasformare il blog in un file pdf, bisogna prima esportare l’intero blog in un file XML e per farlo bisogna andare nell’optioni laterali del blog, cliccare “Strumenti”e poi “Esporta” e il gioco è fatto.

    Sul sito di “blogbooker”, per i blog su WordPress, bisogna caricare prima il file *.XML, poi mettere l’url del blog e come per magia, dopo circa una decina di minuti, se il blog è molto pieno come il mio, c’è il file in pdf da potere scaricare sul computer.

    PROVATE!!! 🙂

    Bene, leggo che stasera Ventolino è in libera uscita e, fai bene carissima, io sono fuori a cena, per cui anch’io sarò in giro per il mondo. E tu Patrizia, cosa farai di bello? Immagino che riposerai.

    Un Ciaone a tutti, presenti e assenti.
    A presto. 🙂

    Mi piace

  53. Umm ho dato un’occhiata al sito. Chissà magari ci provo.
    Però bisogna farlo periodicamente, quindi alla fine tanti file tutti salvati. Mica male come idea.
    Cosa faccio io questa sera?? Di sicuro non riposo…. ma che faccio non te lo dico. tzè….
    Saluti a tutti… forse mi allontano, forse non torno, forse non lo so…. vi lascio un FORSE hihihihi

    Mi piace

  54. Buongiorno!!! …ma ciao capitano caro.. scusa tesoro, ma devo rispondere alla nostra amata Pat…
    Ciao Pat, sai che è bello quel forse?
    Ci sono circostanze in cui il forse diventa di un romantico estremo!!!
    altre volte rende l’aria malinconica, quasi un rimpianto per una scelta lasciata lì, a metà.
    Poi si spoglia e si riveste di sibillino, e intrigante contrattempo! E d’un tratto diventa
    un gioco, una tenera burla e ci fa sorridere…
    Non mi viene altro! Mi pare di aver detto abbastanza o forse no??? 🙂
    Allora torniamo a noi…intanto caro capitanoe armatore, cambia pagina perchè mi ci viole 37 minuti per arrivare in fondo alla pagina…Tanks!
    Dunque, ho letto il tuo ambaradan e devo dire che sei di un entusiasmo senza oari!
    Bello bello…peccato che io un ho capito una cippa!
    A parte che non sono andata ancora a vedere la faccenda…ma mi fa tanta paura… a me la tecnologia piace ma spesso mi rende nervosa…mi fa sudare le mani..e che antipatico stringere la mano di una pesona emotiva come me …sudaticcia e pure fredda!
    non è elegante!!! va beh, io non sono molto elegante nei miei mimetici che non ho ancora messo ..e neppure gli anfibietti..il tempo delle mele sta passando..mi sa che devo diventare una signorotta attempatella…uuuuh sai che gioia!!!
    però i miei occhialoni mica li tolgo!! anzi devo comprarmene un altro paio..i mitici ghivency si son rotti..e con loro anche il mio cuore!
    pazienza..meglio loro di me! dammi tempo allora e poi vado a vedere…ma tanto un be fo di nulla…lo so già! sono all’antica , IO!
    Prima di salutare tutta la tua bella ciurma dissidente e affaccendata….
    Ieri sera è stata una serata fantastica…di quelle in cui ti senti leggera come un petalo di margherita…bella!
    Ora vado dalla manicure…me la tiro un pochetto hahahhahah…è un ambiente in cui mi ci sento un po’ scema…ma mi adatto facilmente a certe situazioni…ci sono un sacco di ochette, vedessi…e io ci fo la papera…ascolto e sogghigno….ma sto bonina bonina….l’estetista è una tenera ragazza , semplice e tanto paziente…beata!!!
    Secondo me una volta al mese va a farsi psicoanalizzare, non fosse altro per scaricare tutta la tensione accumulata…io schizzerei di brutto …bemche in giro si sappia che sono una persona molto tollerante e paziente…
    bene, i miei volteggi li ho scritti ..il saluto pure…un bacio lo lancio al mondo blog..ora posso ire..
    a presto anime marinaie…
    Ciao a tutti
    ventolino….bellino.
    Mirkino♥ lp so che tu fai capolino… 🙂

    Mi piace

  55. Siete tutti a zonzo eh????
    bene bene…anch’io tra poco vado…..
    non so dove,,,,o forse si…vado a tuffarmi nel lettone…le nuvole sono apparse….ma niente tristezza…Solo un po’….per un caro amico che non sta bene…Ma gli eventi non si possono fermare…e la vita va avanti remando contro vento, e a favore…
    Vi auguro una buona domenica …
    bacio
    vento

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...