Il tempo che passa.

                    Ci penso alle volte, ma poi, quando torno in un luogo dove sono già stato e lo trovo inalterato, ho la sensazione che non mi appartenga più, perché nel frattempo sono cambiato ed è proprio quel cambiamento che me lo fa vivere come un estraneo.

E di posti ne ho girati tanti e tanti li ho vissuti intensamente.

Mi è successo qualche anno fa, avevo deciso di fare una rimpatriata con vecchi compagni di scuola di quand’ero in Sicilia. Ero in vacanza alle Isole Eolie e quale occasione migliore per farlo e così, dopo un giro di telefonate, decidiamo d’incontrarci per pranzo. Il giorno prefissato, prendo l’aliscafo, non senza una certa emozione. Continua a leggere “Il tempo che passa.”

Annunci

Evvabè, oggi è un giorno così!

Ci penso alle volte, ma poi, quando torno in un luogo dove sono già stato e lo trovo inalterato, ho la sensazione che non mi appartenga più, perché nel frattempo, io, sono cambiato ed è proprio questo cambiamento che me lo fa vivere come un estraneo. Continua a leggere “Evvabè, oggi è un giorno così!”

Il tempo.

Non ho voglia di guardare indietro e neanche di guardare avanti; mi fermo in silenzio e ascolto il rumore del mare, quello che ho sempre sognato e che conservo geloso nel mio cuore.

E intanto, penso, rifletto, nel farlo, vedo scorrere immagini che cambiano colore, come su di una girandola che luccica, mossa dal soffio di un alito, più per inerzia che per altro, alla ricerca di un motivo o solamente per capire.

Per capire il tempo che passa e che, a volte, non da risposte, per ritrovarsi un mattino, all’improvviso, pensando che fosse ancora ieri.