Due anni fa

Due anni fa te ne andavi, tanto improvvisamente quanto silenziosamente, lasciando chi ti amava sotto shock.

Io e le persone che ti avevano più caro per forza sono dovute andare avanti, ma nessuno ha toccato il tuo inviolabile posto tra i suoi affetti.

La vita va avanti, tu non hai più pensieri, chi è rimasto sì, e si rivolge a te affinché, se esiste questa opportunità, tu possa intercedere con Chi, sopra di noi e sopra di te, potrà aiutarci.

Ti dedico questa musica, a mio avviso splendida, anche se lassù, tra gli angeli, ne ascolterai senz’altro una migliore, quella celeste che un giorno tutti ascolteremo, insieme, sperando di avere meritato quel luogo dove sorridere in piena serenità e da dove, come diceva sant’Agostino, vedremo con i nostri occhi pieni di luce quelli dei nostri cari, cui la vita terrena ancora riserva qualche lacrima.

Un saluto da questa nostra Terra, con infinita nostalgia.

10 pensieri su “Due anni fa

  1. cavaliereerrante

    Ah…Diemme, donna dura e fragile, blogger combattiva e generosa, amica imperdibile, che sei capace di star vicino a chi soffre, alimentando il ricordo della persona perduta …. che ci lasciò, morendo, un acutissimo rimpianto : ti ho sentito poco fa, mentre andavi al mare con una amica … e,ancora una volta, parlavamo di mia figlia, scomparsa il funesto 30 aprile scorso per un bastardo tumore al pancreas … e di Arthur, ora in paradiso anche lui …. e per entrambi Tu hai saputo formulare una condivisione del dolore, una condivisione nobile …. degna di te ! ❤

    Piace a 2 people

  2. Seguivo anch’io Arthur, persona fine e in gamba per quel poco che ho potuto rapportarmici qui dentro.
    Bravissima Diemme per il bellissimo ricordo

    @Cavaliereerrante…. spero tantissimo di aver capito male, ma cosa ti è successo??

    Un abbraccio ad entrambi 🙂
    Ondina

    "Mi piace"

  3. Diemme mi hai fatto commuovere… il vuoto che ha lasciato Arthur è incolmabile, penso spesso a lui e mi manca molto…nei momenti difficili prima di agire penso a lui e a quello che sarebbe stato il suo consiglio…è ancora tanto presente nella mia vita…ho letto la terribile notizia del cavaliere e mi unisco ad Ondina nell’abbraccio… perdere una figlia deve essere un dolore inimmaginabile… 😢

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.